Dipinti e Sculture antiche

Il dipartimento abbraccia l’ampio panorama dell’arte italiana ed europea dal XIII al XVIII secolo e propone nelle due vendite annuali, in primavera e in autunno, opere di noti maestri o più generiche scuole, dal Medioevo al Neoclassicismo. Vengono presentati in asta: fondi oro, dipinti ad olio su tavola, tela e altri supporti, che si distinguono per genere artistico (natura morta, paesaggio e ritratto) e per soggetto (religioso, profano, mitologico e biblico); sculture lignee, in terracotta e in marmo; antichi stucchi policromi; disegni ed incisioni.

Per rispondere alle attuali esigenze di mercato e di vendibilità, viene effettuata una selezione molto attenta delle opere sulla base di criteri quali: l’importanza storico-artistica, la qualità esecutiva e la gradevolezza del soggetto, fornendo stime competitive e privilegiando provenienze da proprietà e collezioni private, al fine di sollecitare un maggiore interesse del pubblico con opere importanti ed inedite.

La presentazione in catalogo delle opere è frutto di un attento lavoro che si suddivide in varie fasi, a partire dall’analisi tecnica rivolta a giudicarne l’autenticità; all’analisi storico-artistica, necessaria per precisarne i riferimenti cronologici e di attribuzione, lavoro di studio e confronto che si svolge in collaborazione con studiosi e specialisti del settore a livello nazionale ed internazionale.

Sono proposti nei nostri cataloghi dipinti, sculture e disegni di autori tra i più conosciuti nel panorama italiano, ma soprattutto appartenenti alla produzione di area veneta, lombarda, romana con una particolare attenzione alle opere di produzione toscana e nello specifico della scuola fiorentina, senese, lucchese che maggiormente vengono proposti alla nostra attenzione.

Non mancano però nelle nostre vendite anche opere di autori del panorama nord europeo, francesi, fiamminghi, olandesi e tedeschi.

CONTATTATECI PER VALUTAZIONI GRATUITE E CONFIDENZIALI  

CAPO DIPARTIMENTO ROMA
CAPO DIPARTIMENTO ROMA
Ludovica Trezzani
ESPERTO FIRENZE
ESPERTO FIRENZE
Jacopo Boni
ASSISTENTI
Lorenzo Pandolfini
Silvia Cosi