Vini Pregiati e da Collezione

Pandolfini Casa d’Aste dal 1999 si dedica alle aste di vini pregiati e da collezione, offrendo al nostro pubblico una risposta al crescente interesse generale per questo settore. Le nostre aste sono diventate ormai appuntamenti irrinunciabili per gli esperti e gli appassionati di settore a livello nazionale, e in misura crescente anche internazionale.

Oggi si sta velocemente riducendo il gap che vedeva l’Italia in posizione subalterna alle piazze più importanti per le aste enologiche come Londra, New York e Parigi, sia per quanto riguardava la tipologia delle proposte offerte in asta, sia per quanto riguardava i prezzi medi di aggiudicazione a parità di bottiglia.

In particolare le aste degli ultimi anni hanno confermato il trend positivo dei grandi vini, affermando il predominio dei Supertuscans quali Ornellaia, Sassicaia, Masseto e Solaia per quanto riguarda le bottiglie italiane e dei grandi Châteaux come Lafite Rothschild, Mouton Rothschild, Haut-Brion, Latour, Margaux, Romanée Conti per quanto concerne la Francia.

E’ proprio in queste ultime vendite che l’interesse dei compratori stranieri ha raggiunto livelli molto importanti, anche grazie alle nostre iniziative di divulgazione attraverso il web e le riviste di settore.

"All'ultima Asta Pandolfini - che si è tenuta alla Stazione Leopolda per I Vini d'Italia, la guida dell'Espresso - i prezzi sono saliti oltre ogni aspettativa". Paola Jadeluca, Affari & Finanza, 22 Ottobre 2007


Fin dall’inizio della nostra attività abbiamo voluto attivare collaborazioni di alto livello, come quella con Il Gambero Rosso, iniziata proprio nel 1999 e durata per 4 anni, durante i quali abbiamo organizzato presso l’Hotel Hilton e la Città del Gusto di Roma annuali aste di vini pregiati e da collezione.

Dal 2001 abbiamo messo a disposizione la nostra esperienza nel settore del vino a sostegno della Fondazione del Maggio Musicale Fiorentino organizzando annualmente delle aste di vini, eventi unici nel loro genere tesi a valorizzare due elementi portanti della nostra cultura, quali l’amore per la musica e la tradizione enologica. Il medesimo spirito ha animato anche l’eccezionale vendita di Brunello di Montalcino svoltasi nel settembre 2005 nel chiostro del Museo Diocesano di Montalcino.

Nel 2004 invece è nato il sodalizio che dura tuttora con Le Guide de l’Espresso e Pitti Immagine. Frutto di questa joint-venture è un evento annuale che si tiene nel mese di ottobre, organizzato in cornici suggestive della bella città di Firenze come la Stazione Leopolda o presso il Mercato Centrale. L’evento prevede la presentazione della Guida dei Vini e la Guida dei Ristoranti de L’Espresso alla quale fa seguito la vendita all’asta di vini pregiati e da collezione da noi curata.

Dal 2010 abbiamo raddoppiato gli appuntamenti organizzando un’asta, solitamente nel periodo tra febbraio e marzo, presso la nostra sede fiorentina, riscuotendo un notevole successo.

In questi 12 anni di attività i risultati ottenuti sono sempre stati eccellenti con un incremento delle vendite sui prezzi di stima talvolta anche superiore al 100%.

CONTATTATECI PER VALUTAZIONI GRATUITE E CONFIDENZIALI  

CAPO DIPARTIMENTO FIRENZE
CAPO DIPARTIMENTO FIRENZE
Francesco Tanzi
ASSISTENTE
Anna Paola Bassetti