• 31 Della Bella, Stefano Della Bella, Stefano
    (Firenze 1610 - 1664)
    CACCIA AL CINGHIALE. 1654
    Acquaforte. mm 147x251. De Vesme/Massar, 736.
    Firmata sulla lastra in basso a destra. Quinta tavola da Chasses à différents animaux, serie di 9 incisioni realizzata nel 1654. Stato unico.
     
    Bellissima impressione stampata con segno forte e nitido su sottile carta vergellata con filigrana “Sole a 10 raggi”. Ancora ben visibili i segni di allineamento della firma a puntasecca. Sottile margine oltre l’impronta della lastra, ottima conservazione.
     
     
     
    Estimate   
    350 / 400
    Detail

  •  Della Bella, Stefano

    32 Della Bella, Stefano Della Bella, Stefano
    (Firenze 1610 - 1664)
    QUATTRO PAESAGGI IN TONDO. 1646
    Acquaforte. mm 132/145x139/135. De Vesme/Massar, 715, 716, 718, 823.
    Tre tavole da Sei soggetti di animali . Firmate sulla lastra in basso a sinistra. Stato unico. Una tavola da Paesaggi e rovine di Roma. Firmata sulla lastra in basso a sinistra. III stato su 6 con l’excudit di Ciartres.
     
    Ottime impressioni impresse con segno nitido e brillante su carta vergellata con filigrana (su un foglio) “Sole entro un cerchio singolo”. Margine di 2 mm oltre l’impronta della lastra su un foglio (De Vesme /Massar, 823) e rifilati irregolarmente intorno all’impronta della lastra gli altri tre, ottima conservazione.
    (4)
     
    Estimate   
    950 / 1.000
    Detail

  •   Della Bella, Stefano

    33 Della Bella, Stefano Della Bella, Stefano
    (Firenze 1610 - 1664)
    UNA NINFA PORTA UN GROSSO CANE PER IL COLLARE. 1654
    Acquaforte e puntasecca. mm 187x148. De Vesme/Massar, 208.
    Firmata due volte sulla lastra in basso a sinistra. Altresì nota come La bella cacciatrice questa insolita incisione è uno dei più apprezzabili esempi dell’alta capacità disegnativa del grande incisore fiorentino. II stato su 2.
     
    Ottima impressione stampata con segno nitido e armoniosa modulazione dei piani su carta vergellata priva di filigrana. Grandi margini, ottima conservazione.
     
     
     
     
    Estimate   
    400 / 600
    Detail

  •   Della Bella, Stefano

    34 Della Bella, Stefano Della Bella, Stefano
    (Firenze 1610 - 1664)
    LA ROCCIA DEI FILOSOFI o IL MONTE PARNASO. 1655
    Acquaforte. mm 272x213. De Vesme/Massar, 69.
    Firmata sulla lastra in basso al centro. Erroneamente attribuita da Jombert (n.185) alla serie di 18 tavole dedicate alla festa tenuta a Modena nel 1655 per la celebrazione delle nozze di Alfonso d’Este con Laura Martinozzi (De Vesme/Massar 51-64). L’incisione è da considerarsi invece come una tavola isolata, per la circostanza che questa raffigurazione non era contemplata fra le scene della festa. II stato su 2 dopo l’iscrizione nel cartiglio tenuto dall’angelo.
     
    Bellissima impressione stampata con segno nitido ed uniforme su carta vergellata priva di filigrana. Grandi margini intonsi, ottima conservazione.
     
    Estimate   
    1.000 / 1.200
    Detail

  • [da]  De Vos, Maarten

    35 [da] De Vos, Maarten [da] De Vos, Maarten
    (Anversa 1532 - 1603)
    IL CICLO DELLE VICISSITUDINI UMANE
    Bulino. mm 179/175x232/228. Hollstein (Dutch) XLIV, 1266/1273. New Hollstein (Collaert), 1074/1076.
    Serie completa ed omogenea di 7 tavole e un frontespizio da Maarten De Vos, raffigurante il ciclo della condizione umana dalla ricchezza alla pace. Tre tavole (fra le quali il frontespizio) sono incise da Jan Collaert II, tre da Karel Van Mallery, una da Theodor Galle e una da incisore anonimo. La serie fu edita ad Anversa in tre edizioni, la prima da Philipp Galle, la seconda da Theodor Galle e la terza da Johannes Galle.
    Esemplare della III edizione. Tutte le tavole sono nel II stato su 2 con l’excudit di Johannes Galle.
     
    Bellissime impressioni stampate con segno nitido su carta vergellata con filigrana (su tutti i fogli) “Giullare” (cfr. Heawood, 1992). Sottile margine irregolare oltre l’impronta della lastra e in brevi tratti rifilate intorno ad essa, leggera piega verticale centrale su 5 fogli, per il resto ottima conservazione.
    (8)
     
     
    Estimate   
    1.600 / 1.700
    Detail

  •   Dürer, Albrecht

    36 Dürer, Albrecht Dürer, Albrecht
    (Norimberga 1471 - 1528)
    I SANTI NICOLA, ULRICO ED ERASMO. ca. 1550
    Xilografia. mm 212x143. Meder, 233. Strauss (Dürer), 88. TIB 10/7, 318.
    Monogrammata sulla matrice in basso a destra. Foglio insolito nello stato unico, variante Meder c/e con la rottura della linea marginale in alto al centro.
     
    Ottima impressione stampata con ricco contrasto e toni brillanti su carta vergellata priva di filigrana. Al verso timbro della collezione E.T. Devaulx (Lugt 2667). Sottile margine irregolare oltre la linea di inquadramento. Ottima conservazione.
     
     
     
    Estimate   
    1.500 / 1.700
    Price realized:
    Registration
    Detail

  •   Dürer, Albrecht

    37 Dürer, Albrecht Dürer, Albrecht
    (Norimberga 1471 - 1528)
    SANT’EUSTACHIO. 1501
    Bulino. mm 351x260. Meder, 60. Strauss (Dürer), 34. TIB 10/7, 57.
    Monogrammato sulla lastra in basso al centro. Stato unico. Meder k.
     
    Bellissima impressione stampata con segno nitido, uniforme e ben contrastato su carta vergellata con filigrana “Aquila” (Meder filigrane, 234. Briquet, 189). Margini di 1/3 mm oltre l’impronta della lastra, controfondata, alcune spellature al verso e minime lacune perfettamemte restaurate, per il resto ottima conservazione.
     
     
     
    Estimate   
    7.000 / 9.000
    Price realized:
    Registration
    Detail

  •   Dürer, Albrecht

    38 Dürer, Albrecht Dürer, Albrecht
    (Norimberga 1471 - 1528)
    SAN PAOLO. 1514
    Bulino. mm 116x73. Meder, 47. Strauss (Dürer), 73. TIB 10/7, 50.
    Monogrammato e datato “1514” in basso a destra. II stato su 2 variante a/d.
     
    Bellissima impressione stampata su carta vergellata priva di filigrana. Rifilato sull’impronta della lastra, un piccolo foro di spillo in basso nella veste del santo, al verso tracce d’uso ed un alone brunito all’angolo inferiore destro non visibile al recto, per il resto ottima conservazione.
     
     
    Estimate   
    1.600 / 1.800
    Detail

  •   Dürer, Albrecht

    39 Dürer, Albrecht Dürer, Albrecht
    (Norimberga 1471 - 1528)
    SANSONE E IL LEONE DI NEMEA. ca. 1496
    Xilografia. mm 380x263. Meder, 107. Strauss (Dürer), 33. TIB 10/7, 202.
    Monogrammata sulla matrice in basso al centro. Stato unico, variante a/g.
     
    Ottima impressione stampata con inchiostrazione eccezionalmente forte e brillante su carta vergellata. Rifilata intorno alla linea di inquadramento, applicata a supporto di cartoncino, numerose lacune, linea marginale parzialmente ripassata in inchiostro, numerose pieghe.
     
     
     
    Estimate   
    400 / 450
    Detail

  •   Farinati, Orazio

    40 Farinati, Orazio Farinati, Orazio
    (Verona 1559 - 1616)
    DEPOSIZIONE DALLA CROCE. 1586
    Acquaforte. mm 360x558. Le Blanc, 4. TIB 32/16, 2.
    Monogrammata e datata “1593” in basso a sinistra. Da un dipinto di Paolo Farinati per la Chiesa dei Cappuccini di Verona. III stato su 3 dopo il cambio della data e dell’aggiunta dell’excudit di Gaspare dall’Oglio.
     
    Bellissima impressione stampata con piena e nitida inchiostrazione e con lieve discontinuità  di segno in alto a sinistra su carta vergellata con filigrana “Giglio in un cerchio singolo sormontato da stella a sei punte”. Sottile margine oltre la linea di inquadramento, impronta della lastra visibile a tratti, traccia al verso di piega verticale centrale, ottima conservazione.
     
     
     
    Estimate   
    900 / 1.200
    Detail

  • 41 Fialetti, Odoardo Fialetti, Odoardo
    (Bologna 1572 - Venezia ca. 1637)
    BAMBINO SEDUTO FRA UN SATIRO CON GHIRONDA E PUTTO CON FLAUTI DI PAN
    Acquaforte. mm 238x149. TIB 38, 46.
    Firmata sulla lastra in basso a sinistra. Da Disegni varii di Polifilo Zancarli, serie non datata di 10 grottesche verticali. Stato unico.
     
    Bellissima impressione stampata con leggero plate-tone su carta vergellata con filigrana “Lettere LC in uno stemma con corona e trifoglio. Grandi margini, minuscoli fori di spillo lungo il profilo del putto in alto a destra, ottima conservazione.
     
     
    Estimate   
    250 / 300
    Detail

  •  Galle, Philippe

    42 Galle, Philippe Galle, Philippe
    (Haarlem 1537 - Anversa 1612)
    APOLLO E ARTEMIDE UCCIDONO I FIGLI DI NIOBE. 1557
    Bulino. mm 293x425. Hollstein (Dutch) VII, 382. TIB 56 Supp, 096. New Hollstein (Galle), 399.
    Firmato sulla lastra in basso a destra e datato “1557”. Da un soggetto di Giulio Romano. II stato su 3 prima dell’excudit di Theodor Galle.
     
    Ottima impressione stampata con segno nitido e brillante su carta vergellata con filigrana “Grappolo d’uva e lettere CM” (Briquet, 13181). Rifilata sull’impronta della lastra e completa della parte incisa, al verso traccia di piega verticale centrale, ottima conservazione.
     
    Estimate   
    800 / 1.000
    Detail

  • 43 Gandolfi, Gaetano Gandolfi, Gaetano
    (San Matteo della Decima 1734 - Bologna 1802)
    STUDIO DI CINQUE TESTE.
    Acquaforte. mm 106x154. De Vesme, 17. Gozzi, 15.
    Monogrammata sulla lastra in basso al centro. Foglio di notevole rarità attribuito a Gaetano Gandolfi da De Vesme che nel 1906 segnala l’esistenza di un esemplare presso il Gabinetto delle Stampe della Biblioteca Nazionale di Parma; Nagler lo attribuisce erroneamente a Ch.G.Geiser (Nagler II, 3006). II stato su 2.
     
    Ottima impressione stampata con inchiostrazione forte e brillante su carta vergellata priva di filigrana. Margini di 2-5 mm oltre l’impronta della lastra, ottima conservazione.
     
     
     
    Estimate   
    1.000 / 1.200
    Price realized:
    Registration
    Detail

  • 44 Gandolfi, Gaetano Gandolfi, Gaetano
    (San Matteo della Decima 1734 - Bologna 1802)
    DUE INCISIONI
    Il ratto di Proserpina.
    Acquaforte. mm 72x112. De Vesme, 12. Gozzi, 10/7. Stato unico.
    La rissa all’osteria.
    Acquaforte. mm 114x150. De Vesme, 15. Gozzi, 10/2. Stato unico.
     
    Il ratto di Proserpina: Ottima impressione stampata con inchiostrazione forte e brillante su carta vergellata priva di filigrana. Al verso timbro di collezione non identificata. Grandi margini, ottima conservazione.
    La rissa all’osteria: Bella impressione stampata su carta vergellata priva di filigrana. Rifilata entro l’impronta della lastra e mancante della zona inferiore recante il monogramma dell’artista, lacuna reintegrata all’angolo inferiore sinistro. (2)
     
     
    Estimate   
    500 / 600
    Detail

  • 45 Gandolfi, Gaetano Gandolfi, Gaetano
    (San Matteo della Decima 1734 - Bologna 1802)
    TESTA DI GIOVANE DONNA DI PROFILO
    Acquaforte. mm 143x100. De Vesme, 19. Gozzi, 10/1. Stato unico.
     
    Ottima impressione stampata con inchiostrazione forte e brillante su carta vergellata priva di filigrana. Margini di 3-8 mm oltre l’impronta della lastra, tracce di vecchio incollaggio al verso, ottima conservazione.
     
     
     
    Estimate   
    700 / 800
    Price realized:
    Registration
    Detail

  •  Gandolfi, Gaetano

    46 Gandolfi, Gaetano Gandolfi, Gaetano
    (San Matteo della Decima 1734 - Bologna 1802)
    SANT’ANNA INSEGNA LE PREGHIERE A MARIA
    Acquaforte e acquatinta impressa in bruno. mm 136x106. De Vesme, 2. Gozzi, 17. I stato su 2 (non censito da De Vesme) prima del monogramma dell’artista.
     
    Ottima impressione stampata su sottile carta vergellata priva di filigrana. Grandi margini, un piccolo strappo senza mancanze a sinistra fuori dalla parte incisa, ottima conservazione.
     
     
    Estimate   
    700 / 800
    Detail

  •   Gandolfi, Gaetano

    47 Gandolfi, Gaetano Gandolfi, Gaetano
    (San Matteo della Decima 1734 - Bologna 1802)
    SACRA FAMIGLIA
    Acquaforte e acquatinta impressa in arancio. mm 198x140. De Vesme, 4. Gozzi, 12. Bagni (Gandolfi), 514.
    Da un disegno in controparte di Ubaldo Gandolfi (Bagni (Gandolfi), 513). Raro esemplare nel I stato su 2, non censito da De Vesme, prima del monogramma dell’artista. Un esemplare con analoghe caratteristiche è passato nella vendita Bassenge del 07/06/2007 (lotto n. 5300).
     
    Ottima prova stampata con nitida inchiostrazione e delicata modulazione dell’acquatinta su carta vergellata. Rifilata poco oltre la linea marginale, controfondata, ottima conservazione.
     
     
     
    Estimate   
    1.700 / 2.000
    Price realized:
    Registration
    Detail

  • [attribuito a]  Gandolfi, Gaetano

    48 [attribuito a] Gandolfi, Gaetano [attribuito a] Gandolfi, Gaetano
    (San Matteo della Decima 1734 - Bologna 1802)
    ERCOLE E ONFALE
    Acquaforte e acquatinta. mm 141x98.
    Foglio sconosciuto ai repertori e alle monografie ma attribuibile a Gaetano Gandolfi a dispetto di alcune incertezze nel ductus grafico.
     
    Bella impressione. Rifilata entro l’impronta della lastra, applicata a supporto di carta con un monogramma a penna “V.G.F.” ed il numero “65”, ottima conservazione.
     
     
    Estimate   
    300 / 400
    Detail

  • 49 Goya y Lucientes, Francisco Goya y Lucientes, Francisco
    (Fuendetodos 1746 - Bordeaux 1828)
    (DISPARATE VOLANTE). 1815
    Acquaforte e acquatinta. mm 246x351. Foglio: mm 340x490.
    Delteil, 206. Harris, 252.
    Quinta tavola dei Los Proverbios, serie di 18 incisioni. Esemplare della II edizione (di 9) stampata in pochissimi esemplari nell’ottobre 1875 dalla Calcografia per la Real Academia de Nobles Artes di Madrid. III stato su 3 dopo la numerazione.
     
    Ottima impressione stampata con segno nitido e ben contrastato su carta non vergellata (caratteristica delle sole prime due edizioni). Grandi margini, leggeri aloni di umidità  ai margini superiore, inferiore e destro fuori dalla parte incisa, fori di legatura al margine sinistro, piega di stampa, per il resto ottima conservazione.
     
     
     
    Estimate   
    700 / 800
    Price realized:
    Registration
    Detail

  • 50 Goya y Lucientes, Francisco Goya y Lucientes, Francisco
    (Fuendetodos 1746 - Bordeaux 1828)
    (DISPARATE DESORDENADO). 1815
    Acquaforte, acquatinta e puntasecca. mm 249x351. Foglio: mm 340x490.
    Delteil, 208. Harris, 254.
    Descrizione vedi lotto 49. 
     
     
    Estimate   
    700 / 800
    Detail

  • 51 Goya y Lucientes, Francisco Goya y Lucientes, Francisco
    (Fuendetodos 1746 - Bordeaux 1828)
    (DISPARATE GENERAL). 1815
    Acquaforte e acquatinta. mm 244x352. Foglio: mm 340x490.
    Delteil, 210. Harris, 256.
    Descrizione vedi lotto 49.
     
     
    Estimate   
    700 / 800
    Detail

  • 52 Goya y Lucientes, Francisco Goya y Lucientes, Francisco
    (Fuendetodos 1746 - Bordeaux 1828)
    (DISPARATE DE CARNABAL). 1815
    Acquaforte e acquatinta. mm 245x350. Foglio: mm 340x490.
    Delteil, 215. Harris, 261.
    Descrizione vedi lotto 49.
    Estimate   
    700 / 800
    Detail

  • 53 Goya y Lucientes, Francisco Goya y Lucientes, Francisco
    (Fuendetodos 1746 - Bordeaux 1828)
    (LA LEALTAD). 1815
    Acquaforte e acquatinta. mm 244x350. Foglio: mm 340x490.
    Delteil, 218. Harris, 264.
    Descrizione vedi lotto 49. 
     
     
    Estimate   
    700 / 800
    Detail

  • 54 Goya y Lucientes, Francisco Goya y Lucientes, Francisco
    (Fuendetodos 1746 - Bordeaux 1828)
    TAN CARBARA LA SEGURIDAD COMO EL DELITO Acquaforte e bulino. mm 105x85. Harris, 26. Stampata da Delatre a Parigi nel 1867 per la Gazette des Beaux-Arts dalla lastra probabilmente acciaiata. III stato su 4 dopo le lettere. 
    Ottima impressione stampata con forte contrasto e segno nitido su carta vergellata. Grandi margini, ottima conservazione.
    Estimate   
    300 / 400
    Detail

  • 55 Greuter, Johann Friedrich Greuter, Johann Friedrich
    (Strasburgo ca. 1590 - Roma 1662)
    CIBELE E IL TEMPO INCATENATI DAGLI DEI
    Bulino. mm 250x335. Hollstein (German) XII, 75.
    Firmato sulla lastra in basso a destra. Dalla serie Allegorie e soggetti mitologici, da un soggetto di Giovanni Lanfranco.
     
    Ottima impressione stampata con segno nitido su carta vergellata priva di filigrana. Margine irregolare oltre la linea di inquadramento, lievi spellature al verso, ottima conservazione.
     
     
     
    Estimate   
    200 / 300
    Detail

  •  Grimaldi, Giovanni Francesco

    56 Grimaldi, Giovanni Francesco Grimaldi, Giovanni Francesco
    (Bologna ca. 1606 - Roma 1680)
    PAESAGGIO LACUSTRE CON TRE FIGURE. ca. 1618
    Acquaforte. mm 331x452. TIB 42/19, 52. Bellini (Grimaldi), 54.
    Nonostante l’iscrizione incisa che attribuisce il soggetto a iziano, Bartsch ritiene trattarsi di un opera di invenzione dello stesso Grimaldi. III stato su 3 dopo l’excudit di Daman. Sia Bartsch che Bellini censiscono soltanto 2 stati, ignorando l’esistenza di un esemplare in I stato, avanti lettera, conservato al British Museum (Inv. 1874, 0808.697).
     
    Bellissima impressione stampata su carta vergellata priva di filigrana. Rifilata intorno all’impronta della lastra, piega centrale verticale con minime lacune restaurate, tracce al verso di altre due pieghe verticali, per il resto ottima conservazione.
     
     
     
    Estimate   
    500 / 600
    Detail

  •   Harmenszoon Van Rijn, Rembrandt

    57 Harmenszoon Van Rijn, Rembrandt Harmenszoon Van Rijn, Rembrandt
    (Leida 1606 - Amsterdam 1669)
    SAN GEROLAMO INGINOCCHIATO IN PREGHIERA. 1635
    Acquaforte. mm 116x81. White/Boon, 102. Biorklund/Barnard, 35H. Nowell/Usticke, 102. Hinterding (Lugt), 102.
    Firmata e datata sulla lastra in alto a destra. Stato unico secondo Biorklund/Barnard, White/Boon e Hinterding; II stato su 3 con la firma e la data ancora debolmente visibili secondo Nowell/Usticke.
     
    Ottima impressione stampata con segno nitido e ben contrastato su sottile carta vergellata priva di filigrana. Magine di 1-2 mm oltre l’impronta della lastra, minimo reintegro all’angolo inferiore sinistro, ottima conservazione.
     
     
    Estimate   
    2.300 / 2.500
    Detail

  •   Harmenszoon Van Rijn, Rembrandt

    58 Harmenszoon Van Rijn, Rembrandt Harmenszoon Van Rijn, Rembrandt
    (Leida 1606 - Amsterdam 1669)
    JAN UYTENBOGAERT. 1635
    Acquaforte e bulino. mm 228x188. White/Boon, 279. Biorklund/Barnard, 35D. Nowell/Usticke, 279. Hinterding (Lugt), 207.
     
    Firmata e datata “1635” sulla lastra in alto. Celebre ritratto del portavoce dei remostranti, movimento liberale della chiesa calvinista. In basso è inciso il panegirico in latino di Hugo de Groot, celebrativo del ritorno di Uytenbogaert a The Hague dopo la fuga causata dall’abolizione del movimento decisa nel sinodo di Dort. V stato su 6.
     
    Ottima impressione stampata con segni nitidi e brillanti su carta vergellata priva di filigrana. Rifilata in forma rettangolare oltre l’impronta della lastra su tre lati, al verso leggere abrasioni al margine superiore, per il resto ottima conservazione.
     
     
     
    Estimate   
    5.000 / 5.500
    Detail

  •   Harmenszoon Van Rijn, Rembrandt

    59 Harmenszoon Van Rijn, Rembrandt Harmenszoon Van Rijn, Rembrandt
    (Leida 1606 - Amsterdam 1669)
    CRISTO E LA SAMARITANA. 1657
    Acquaforte e puntasecca. mm 125x162. White/Boon, 70. Biorklund/Barnard, 57B. Nowell/Usticke, 70. Hinterding (Lugt), 56.
    Firmata e datata “1658” sulla lastra a sinistra. IV stato su 5 dopo il cambio della data.
     
    Bellissima impressione stampata con segno brillante e continuo su carta vergellata priva di filigrana. Rifilata intorno o poco oltre l’impronta della lastra, ottima conservazione.
     
     
     
    Estimate   
    2.200 / 2.500
    Detail

  •  Lasinio, Carlo

    60 Lasinio, Carlo Lasinio, Carlo
    (Treviso 1759 - Pisa 1838)
    CARICATURE
    Acquaforte. mm 213x263 (ciascuna).
    11 tavole acquerellate da una rarissima serie di 12 (manca la tavola n.3) sconosciuta ai repertori e presente in collezione pubblica alla sola Bertarelli di Milano che ne conserva una serie non completa di 9 esemplari. Tutte le tavole sono firmate sulla lastra in basso a destra e numerate in alto a destra. Ogni tavola raffigura una coppia uomo/donna dai modelli leonardeschi; in basso quattro versi popolari satirici sulla bellezza.
     
    Bellissime impressioni stampate su carta vergellata con filigrana “Cartiglio” (su tutti i fogli). Acquerellatura coeva con colori vivi e perfettamente conservati. Grandi margini irregolari oltre l’impronta della lastra, piega verticale centrale (su tutti i fogli), brunitura diffusa e sporadiche tracce di foxing, tracce d’uso e minimi strappi marginali su alcuni fogli sempre fuori dalla parte incisa. Annotazioni e conti in antica grafia al verso di due fogli. (11)
     
    Estimate   
    2.000 / 3.000
    Price realized:
    Registration
    Detail