14th to 19th century Sculptures

Il Dipartimento di Sculture è dedicato alle opere scultoree, coprendo un vasto arco temporale che va dal XIV sino ai primi decenni del XX secolo, attraverso un’accorta selezione italiana e internazionale.

Mediante una costante azione di ricerca e studio, attraverso materiali e tecniche, epoche e stili, i nostri esperti mirano a rispondere alla sempre crescente domanda di una clientela attenta e raffinata.

La stessa creazione di un dipartimento specifico nasce quale naturale conseguenza dei notevoli risultati ottenuti da Pandolfini in ambito scultoreo.

Possiamo ricordare il bel San Sebastiano dell’artista Pietro Lombardo, venduto nel 2016 per € 198.200, la Madonna con Bambino del veronese Giovanni Zebellana, venduta nel 2019 per € 52.500, i due ritratti bronzei di Socrate e Demostene, venduti nel 2022 per € 122.500, o ancora il suggestivo San Bernardo di Chiaravalle dello scultore Giovanni Antonio Amadeo, venduto nel 2023 per € 57.600.

Spostandoci cronologicamente, possiamo invece citare opere come l’Aetas Aurea di Medardo Rosso, venduta nel 2014 per € 337.500, la Petite panthère marchant di Rembradt Bugatti e L’éternel printemps di Auguste Rodin, vendute nel 2021 rispettivamente per € 150.000 e €225.000, sino al bel Busto della Santa Vergine di Antonio Canova, venduto l’8 novembre 2023 per € 1.034.800.

L’intento di offrire un quadro d’insieme variegato e pregiato, attraverso la selezione di opere spesso documentate, grazie anche alla collaborazione e ai suggerimenti dei più importanti studiosi del settore, è il motore primario degli esperti di dipartimento, a vostra completa disposizione per valutazioni gratuite e confidenziali di singoli oggetti o intere collezioni.

Request an information
If you wish to enquire about the possibility of offering an artwork in one of Pandolfini auctions, please click here.
Contacts