Modern and antique prints and drawings

Modern and antique prints and drawings

Auction

Florence
Palazzo Ramirez- Montalvo
Borgo degli Albizi, 26

22 MAY 2013

Viewing

FLORENCE
17-20 May 2013
10am - 1pm / 2pm - 7pm
Palazzo Ramirez-Montalvo
Borgo degli Albizi, 26
info@pandolfini.it

 
 
 
Estimate   100 € - 45000 €

All categories

List display
Grid display
241 - 270  of 280
 Oppo, Cipriano Efisio
240

Oppo, Cipriano Efisio

Oppo, Cipriano Efisio
(Roma 1891 - 1962)
I DISEGNI DI GUERRA PER “L’IDEA NAZIONALE”. 1916/18
Nucleo di 191 disegni raccolti in due contenitori; eseguiti a carboncino, inchiostro nero e spesso lumeggiati a tempera bianca, su carta avorio pesante. 35 fogli di dimensioni maggiori (mm 500x650 ca.) ed i restanti 156 fogli più piccoli (mm 450x400 ca.).
Tutti firmati e spesso riquadrati ad inchiostro nero.
 
Questa importante e monumentale raccolta, documenta la maggior parte della produzione di Cipriano Efisio Oppo illustratore, fra il gennaio 1916 ed il settembre 1918, per il giornale “L’ Idea Nazionale”, organo del Partito Nazionalista Italiano, fondato a Roma nel 1911 da Alfredo Rocco, Enrico Corradini e Luigi Federzoni.
L’intero nucleo dei disegni per “L’Idea Nazionale” si completa di restanti 26 fogli oggi conservati presso il Gabinetto Nazionale delle Stampe dell’ Istituto Nazionale per la Grafica a Roma.
Deputato al Parlamento Italiano, segretario Generale della Quadriennale di Roma, artista e scenografo, Cipriano Efisio Oppo iniziò la sua collaborazione come illustratore e critico d’arte per “L’Idea Nazionale” nel 1915, anche se un primo suo disegno di satira politica vi era stato pubblicato già nel 1914.
La capacità eclettica di Oppo di raccontare disegnando, fu già elogiata da Umberto Boccioni che, dedicando a questi disegni un suo scritto del 1916 su «Le Arti Plastiche», dichiarava: “L’Idea Nazionale si distingue per le tavole caricaturali sulle attualità politiche e sociali della nazione. L’autore è Oppo, giovane valoroso già ferito al fronte, e artista di una versatilità simpatica. V’è chi lo giudica imitatore di Forain ... ma non è vero. Il segno, nelle tavole di Oppo, ha una trasandatezza sintetica e una rapidità impressionistica, originale, mentre Forain, nelle sue deformazioni, ha una nitidezza un po’ fotografica. Inoltre, Oppo costruisce macchiette comiche assolutamente italiane nella loro povertà provinciale ancora inosservata dalla caricatura nostrana ...”.
Effettivamente, come osserva Nadia Marchioni nel pregevole catalogo della collezione, il riferimento a Forain, seppur evidente, riamane confinato a poche tavole nelle quali prevale con più forza il carico sociale e drammatico; mentre più ampio è il quadro artistico di riferimento dell’artista romano allargandosi a certe raffigurazioni di Steinlen e a Louis Raemaekers, noto caricaturista olandese della grande guerra.
(191)
 
Provenienza:
Collezione Ugo Ojetti (tutti i fogli recano il timbro della collezione. Non su Lugt).
Collezione Paola Ojetti.
Collezione privata, Firenze.
 
Bibliografia:
- N. Marchioni, Cipriano Efisio Oppo. I disegni di guerra per “L’Idea Nazionale” 1916 - 1918,Firenze 2002.
Ampia documentazione della raccolta Ojetti.
 
- N. Marchioni (a cura di), Cipriano Efisio Oppo. Regesto dei disegni di guerra per “L’Idea Nazionale”. in N. Marchioni, La grande guerra degli artisti. Propaganda bellica in Italia negli anni della prima guerra mondiale, Mostra Museo Marino Marini, Firenze 2005.
Con riproduzioni dell’intero corpus dei disegni.
 
 
 
Estimate    45.000 / 55.000
 Andreotti, Libero
241

Andreotti, Libero

Andreotti, Libero
(Pescia 1875 - Firenze 1934)
ALLEGORIA DELLA VITA E DELLA MORTE. 1902
Penna a inchiostro di china e acquerello policromo su carta. mm 240x190.
Firmato e datato “A. Libero Firenze 902”.
 
 
Estimate    700 / 800
Price realized:  Registration
 Avati, Mario
242

Avati, Mario

Avati, Mario
(Principato di Monaco 1921 - 2009)
LE JOUR OU LE HOMARD
Maniera nera a colori. mm 235x294. Foglio: mm 375x479.
Firmata, titolata e numerata “11/15” a matita in basso.
 
Ottima impressione. Grandi margini uno dei quali intonso, ottima conservazione.
 
 
Estimate    400 / 450
 Avati, Mario
243

Avati, Mario

Avati, Mario
(Principato di Monaco 1921 - 2009)
COPPIA DI INCISIONI
Armadillo. Maniera nera. mm 215x215. Foglio: mm 553x445. Firmata, titolata e annotata “N/Y” a matita in basso.
Merinos. Maniera nera. mm 215x215. Foglio: mm 553x445. Firmata, titolata e annotata “N/Y” a matita in basso.

Ottime impressioni stampate su carta “BFK Rives“. Grandi margini editoriali, piccola macchia al margine di Merinos, ottima conservazione. (2)
 
Estimate    600 / 700
 Avati, Mario
244

Avati, Mario

Avati, Mario
(Principato di Monaco 1921 - 2009)
LES CYCLOPES (PLANCHE N°3). 1951
Acquatinta e acquaforte. mm 404x280. Foglio: mm 555x372.
Firmata, datata, titolata e numerata “4/50” a matita in basso.
 
Ottima impressione stampata su carta “Arches”. Margini editoriali, leggera brunitura, ottima conservazione.
 
Estimate    350 / 400
 Bartolini, Luigi
245

Bartolini, Luigi

Bartolini, Luigi
(Cupramontana 1892 - Roma 1963)
BAGNANTE DISTESA
Acquaforte. mm 224x290. Foglio: mm 283x290.
Firmata a matita in basso a destra. Foglio molto raro sconosciuto ai repertori e ai cataloghi. Lo stesso esemplare, descritto come “veramente raro” è pubblicato nel catalogo di vendita della Galleria Prandi n.212 del 1995/96 n. 47 tav. 90.
In analogia con la figura della bagnante in costume nell’acquaforte Sul Passirio o Ragazza in costume da bagno sul Passirio con le mani ai fianchi (Tosi, 68) l’incisione è databile intorno al 1936. Una maggiore pulitura uniforme lungo il perimetro dell’immagine lascia pensare che si possa trattare di una prova pensata per una riduzione della lastra.
 
Bellissima impressione stampata con segno nitido su carta avorio. Al recto in basso a destra timbro a secco della Galleria Prandi di Reggio Emilia. Grandi margini, ottima conservazione.
 
Estimate    900 / 1.200
 Bartolini, Luigi
246

Bartolini, Luigi

Bartolini, Luigi
(Cupramontana 1892 - Roma 1963)
LE VIOLETTE. 1936
Acquaforte. mm 130x200. Foglio: mm 200x280.
Bartolini, 166. Marino, 30. Ficacci, 75.
Firmata, titolata e numerata “23/50” a matita in basso. Rara incisione realizzata nel 1936 in occasione dell’onomastico della madre alla quale sono dedicati i versi incisi. II stato su 2.
 
Ottima impressione stampata con segno brillante e marcato plate-tone su carta Chine applicata. Prova con leggera acquerellatura violetta sui petali. Al recto in basso a destra timbro a secco della Libreria Prandi di Reggio Emilia. Grandi margini irregolari, alcune lievi pieghe ai margini e leggero ingiallimento al bordo destro, per il resto ottima conservazione.
 
Estimate    1.200 / 1.800
Price realized:  Registration
 Bartolini, Luigi
247

Bartolini, Luigi

Bartolini, Luigi
(Cupramontana 1892 - Roma 1963)
RAGAZZE o RAGAZZE SULL’ERBA o LUNGO IL PASSIRIO. 1934/37.
Acquaforte e puntasecca su zinco. mm 111x172. Foglio: mm 185x352.
Marino, 718. Tosi, 86.
Monogrammata sulla lastra in basso. Firmata, titolata “Ragazze” e numerata “1/4” a matita nel margine inferiore. Foglio di notevole rarità. La lastra è stata successivamente biffata. L’ esemplare della collezione impanaro reca la numerazione “1/5”.
 
Ottima impressione stampata con tonalità su carta Chine applicata. Al recto in basso a destra timbro circolare a secco “Luigi Bartolini incisore all’acquaforte”. Grandi margini irregolari, tracce di foxing, per il resto ottima conservazione.
 
Estimate    500 / 600
Price realized:  Registration
 Boccioni, Umberto
248

Boccioni, Umberto

Boccioni, Umberto
(Reggio Calabria 1882 - Sorte, Verona 1916)
CADAVERE D’UOMO (L’ANNEGATO). 1910
Acquaforte. mm 100x147. Foglio: mm 375x500.
Ballo, 61. Taylor, 308. Bellini (Boccioni 1972), 13. Bellini (Boccioni 2004), 31.
Firmata a matita in basso a destra.
Rara ed insolita incisione di ispirazione espressionista, da un disegno in controparte in collezione privata milanese (Calvesi/Coen, 453) datato al 1909. Stato unico variante B/D.
 
Ottima impressione stampata in bruno con segno brillante e marcata tonalità su carta avana pesante. Grandi margini due dei quali intonsi, ossidazione diffusa e segno di vecchio passe-partout, tracce di foxing, per il resto ottima conservazione.
 
 
 
Estimate    900 / 1.500
Price realized:  Registration
 Bonetti, Uberto
249

Bonetti, Uberto

Bonetti, Uberto
(Viareggio 1909 - 1993)
AEROVEDUTA DI BARGA
Matita di grafite e acquerello policromo su carta. mm 255x245.
Firmato in basso a destra.
In cornice


 
Estimate    500 / 600
Price realized:  Registration
 Bonetti, Uberto
250

Bonetti, Uberto

Bonetti, Uberto
(Viareggio 1909 - 1993)
COMPOSIZIONE FUTURISTA
Gessetto nero e acquerello policromo su carta. mm 240x315.
Firmato in basso a destra.
In cornice
 
Estimate    500 / 600
Price realized:  Registration
 Bonetti, Uberto
251

Bonetti, Uberto

Bonetti, Uberto
(Viareggio 1909 - 1993)
AEROVEDUTA FUTURISTA
Gessetto nero e acquerello policromo su carta. mm 256x256.
Firmato in basso a destra.
In cornice
 
 
Estimate    500 / 600
Price realized:  Registration
 Borsa, Roberto
252

Borsa, Roberto

Borsa, Roberto
(Milano 1880 - 1965)
VEDUTA DI CANALE IN OLANDA
Matita nera e acquerello policromo su carta. mm 340x520.
Firmato. In cornice.

 
Estimate    600 / 800
 Bozzetti, Cino
253

Bozzetti, Cino

Bozzetti, Cino
(Lecce 1876 - Borgoratto 1949)
IL TENNIS - VILLA COLONNA. 1931
Acquaforte e acquatinta. mm 235x320. Foglio: mm 305x385.
Dragone (Bozzetti), 94.
Firmata e titolata a matita. Firmata sulla lastra in alto a sinistra. Stato unico.
 
Bellissima impressione. In alto impronta parziale di un’altra lastra. Al verso due timbri di collezione non identificati. Grandi margini tre dei quali intonsi, ottima conservazione.

 
Estimate    550 / 600
 Brunelleschi, Umberto
254

Brunelleschi, Umberto

Brunelleschi, Umberto
(Montemurlo 1879 - Parigi 1949)
STUDI DI NUDI FEMMINILI
Lotto di 10 disegni. Nove disegni sono a matita di grafite e matita rossa; un disegno a matita nera e acquerello. Tutti su carta avorio liscia. mm 340x260 cad.
Tutti databili alla fine degli Anni Quaranta.
(10)
 
 
Estimate    1.500 / 2.000
 Bucci, Anselmo
255

Bucci, Anselmo

Bucci, Anselmo
(Fossombrone 1887 - Monza 1955)
USCITA DALL’ARCA. 1928
Puntasecca su rame. mm 345x360. Foglio: mm 434x420. Petrucci, 522.
Firmata e titolata a matita nel margine inferiore. Edita dall’Esposizione Permanente del 1928. Stato unico.
 
Ottima impressione stampata con barbe su carta avorio. Grandi margini, lievi tracce di sporco al verso, uno strappo senza lacune e ben restaurato in basso a destra, ottima conservazione.
 
Estimate    400 / 600
 Calandri, Mario
256

Calandri, Mario

Calandri, Mario
(Torino 1914 - 1992)
SENZA TITOLO [CONCHIGLIE]. 1990
Acquaforte e vernice molle. mm 137x197. Foglio: mm 394x532.
Fanelli, 341.
Firmata, titolata e numerata “55/60” in basso. iratura: 60 esemplari numerati in numeri arabi e alcune prove.
 
Ottima impressione. Grandi margini editoriali, ottima conservazione.
 
 
Estimate    550 / 650
 Carena, Felice
257

Carena, Felice

Carena, Felice
(Cumiana 1879 - Venezia 1966)
BOZZETTO ALLEGORICO. 1966
Pastello policromo e tempera oro e argento. mm 274x315.
Una nota al verso della montatura cita: “Bozzetto per il gruppo di laurea di Felice Carena ... dipinto il 10 giugno 1966 a Venezia a 87 anni”.
In cornice.
 
Estimate    250 / 350
Price realized:  Registration
 Chaplin, Elisabeth
258

Chaplin, Elisabeth

Chaplin, Elisabeth
(Fontainebleau 1890 - Firenze 1982)
NATALE. ca. 1950
Olio e acquerello su cartone. mm 397x635.
Firmato.
 
A dispetto dell’andamento istintivo e quasi impressionistico della pennellata, l’opera non sembra essere preparatoria per un dipinto. Molto probabilmente si tratta di un cartone eseguito ad uso dell’artista nel ricordo del Natale, essendo sua consuetudine “adornare” il proprio studio ed accompagnare il lavoro con immagini legate al mondo familiare o alle ricorrenze festive.
 
Estimate    1.200 / 1.500
 Chaplin, Elisabeth
259

Chaplin, Elisabeth

Chaplin, Elisabeth
(Fontainebleau 1890 - Firenze 1982)
INVERNO.
Olio su cartone telato. mm 687x510.
Firmato. Al verso titolo e seconda firma.
 
Databile verso la fine degli anni ’50.
 
Estimate    1.200 / 1.500
 Chaplin, Elisabeth
260

Chaplin, Elisabeth

Chaplin, Elisabeth
(Fontainebleau 1890 - Firenze 1982)
PICO. L’USIGNOLO. 1918/20.
Carboncino, matita di grafite e matita rossa su carta avana liscia. mm 242x378.
Firmato. Al verso: Altri studi per lo stesso soggetto.
 
Studio riferibile agli anni 1918/20 durante il soggiorno a Roma dell’artista dove si stabilì dal 1916 al 1922.
 
 
Estimate    500 / 600
 Chaplin, Elisabeth
261

Chaplin, Elisabeth

Chaplin, Elisabeth
(Fontainebleau 1890 - Firenze 1982)
L’ANGELO DELL’EPIFANIA PORTA I DONI. 1932/33
Gessetto nero su carta avana. mm 160x190. Firmato in basso a destra.
 
 
Estimate    300 / 350
 Dazzi, Romano
262

Dazzi, Romano

Dazzi, Romano
(Roma 1905 - Lima 1976)
STUDIO DI PANNEGGIO
Gessetto nero e rialzi a tempera bianca su carta color grigio-verde. mm 452x280. Al verso: Schizzi di nudo. Matita rossa e verde e acquerello marrone con rialzi a tempera bianca.
 
Foglio stilisticamente confrontabile con gli studi eseguiti nel quarto decennio del Novecento.
Bibliografia: G. De Lorenzi, (a cura di), Disegni di Romano Dazzi, Gabinetto Disegni e Stampe degli Uffizi, Firenze 1987 (cfr. n.49, Fig. 50).

 
Estimate    500 / 700
 Disertori, Benvenuto
263

Disertori, Benvenuto

Disertori, Benvenuto
(Trento 1887 - Milano 1969)
L’ARCO DI SETTIMIO SEVERO E LA CUPOLA DI SAN LUCA. ca. 1917
Acquaforte e bulino. mm 309x247. Foglio: mm 490x340. Emert, Tav. XX. Alberti, 25.
Firmata a penna in basso a destra e sulla lastra in basso a sinistra. Stato unico.
 
Ottima impressione stampata con segno eccezionalmente forte e brillante e marcata tonalità su carta vergellata con filigrana “C.M.FABRIANO ITALIA”. Grandi margini intonsi, tracce marginali al recto di vecchio montaggio, per il resto ottima conservazione.


 
Estimate    600 / 800
 Disertori, Benvenuto
264

Disertori, Benvenuto

Disertori, Benvenuto
(Trento 1887 - Milano 1969)
IL TEMPIO DEI DIOSCURI. 1920
Acquaforte e bulino. mm 350x180. Foglio: mm 487x335. Emert, Tav. XXI. Alberti, 31.
Firmata a penna in basso a destra e sulla lastra in basso a sinistra. Stato unico.
 
Ottima impressione stampata con segno eccezionalmente forte e brillante, marcata tonalità e segni di pulitura della lastra su carta vergellata “FABRIANO ROMA”. Grandi margini tre dei quali intonsi, ottima conservazione
 
Estimate    600 / 800
 Dudovich, Marcello
265

Dudovich, Marcello

Dudovich, Marcello
(Trieste 1878 - Milano 1962)
DUE SIGNORE IN RIVA AL MARE
Tecnica mista su carta. mm 455x340.
Firmato
 
Estimate    3.000 / 3.500
Price realized:  Registration
 Duchamp, Marcel
266

Duchamp, Marcel

Duchamp, Marcel
(Blainville-Crevon 1887 - Neuilly-sur-Seine 1968)
PULLED AT FOUR PINS. 1964
Acquaforte su rame. mm 315x223. Foglio: mm 640x465.
Schwarz, 372.
Firmata a matita e numerata “85/100”. Firmata, titolata e datata sulla lastra.
Stato unico. Unica tiratura a 115 esemplari stampata a Milano nel settembre 1964: 15 esemplari numerati in numeri romani e stampati su Japon, contenuti in tre cartelle ciascuna contenente tre esemplari, uno stampato in bistro, uno in rosa e uno in nero. 100 esemplari numerati in numeri arabi e stampati su carta Pescia. L’acquaforte è l’unica testimonianza iconografica dell’omonimo “ready-made” realizzato nel 1915.
 
Ottima prova stampata su carta con la filigrana della cartiera di Pescia. Grandi margini originari e intonsi, una leggera piega orizzontale poco sotto il lato superiore della lastra, ottima conservazione.
 
Estimate    2.000 / 2.500
 Giacometti, Alberto
267

Giacometti, Alberto

Giacometti, Alberto
(Stampa 1091 - Coira 1966)
SCULPTURES DANS L’ATELIER. 1963
Acquaforte. mm 257x200. Foglio: mm 287x227.
Lust, 185.
Firmata e numerata “75/150” a matita.
Stato unico. Unica edizione a 150 esemplari numerati per Catalogue Galerie Beyeler, Basel 1963.
 
Ottima impressione. Grandi margini due dei quali intonsi, ottima conservazione.
 
Estimate    3.600 / 4.000
Price realized:  Registration
 Grosz, George
268

Grosz, George

Grosz, George
(Berlino 1893 - 1959)
NUDO FEMMINILE. 1939/40
Acquerello e gessetto nero su carta bianca liscia. mm 538x358.
Firma stampigliata (come consuetudine per le opere del periodo) in basso a destra.
In cornice.
 
Opera riferibile ai primi anni Quaranta durante il soggiorno americano dell’artista che visse a New York fra il 1933 ed il 1958. La modella ritratta è la seconda moglie Eva.
 
George Grosz Nachlass, inventario n° I-64-6.
Autentica su foto di Richard A. Cohn.
 
Provenineza:
Prandi, Reggio Emilia.
Collezione privata, Pisa.
 
 
Estimate    6.000 / 7.000
Price realized:  Registration
 Guerreschi, Giuseppe
269

Guerreschi, Giuseppe

Guerreschi, Giuseppe
(Milano 1929 - Saint Laurent du Var 1985)
PER AN MAIDON. 1971
Due acqueforti a due colori. mm 295x200 cad. Foglio: mm 371x282 cad. Bellini (Guerreschi), 116 e117.
Firmate, datate e numerate “11/134” a matita in basso. Serie di due due incisioni realizzate per il volume Max Horkheimer - Giuseppe Guerreschi edito a Milano nel 1972. iratura: 14 prove fuori commercio numerate in numeri romani, 134 esemplari numerati in numeri arabi e 25 esemplari con le due lastre stampate su un unico foglio.
 
Ottime impressioni. Margini editoriali intonsi, ottima conservazione. (2)

 
Estimate    200 / 400
241 - 270  of 280

Top