OMAGGIO AL COLORE

Una mostra di pittura italiana del secondo Novecento

4 - 9 maggio 2017
Palazzo Ramirez Montalvo | Sala espositiva piano terra
Firenze, Borgo degli Albizi, 26

La mostra OMAGGIO AL COLORE arriva a Firenze nella sede storica della Casa dAste sullonda del favore e del successo di pubblico ottenuto a Roma, nella sede di via Margutta 54.

Dal 4 al 9 maggio, le circa 30 opere della rassegna, promossa da Glauco Cavaciuti e Jacopo Antolini, del dipartimento di Arte Moderna e Contemporanea, saranno esposte in Palazzo Ramirez Montalvo al piano terra, nella splendida cornice delle sale restaurate con garbo conservativo lo scorso anno.

OMAGGIO AL COLORE una collettiva che celebra un gruppo di artisti italiani del Ventesimo secolo che hanno fatto della simbiotica unione di forma e colore la base della loro proposta pittorica.

Strade e processi del tutto individuali hanno portato questi artisti ad avere un punto di contatto nella curiosit per la materia cromatica, un terreno comune che questa mostra rappresenta molto bene.

Il percorso espositivo di OMAGGIO AL COLORE propone lavori di Franco Angeli, Agostino Bonalumi, Eugenio Carmi, Paolo Cotani, Lucio Del Pezzo, Tancredi Parmeggiani, Achille Perilli, Gi Pomodoro, Concetto Pozzati, Claudio Olivieri, Giulio Turcato e soprattutto Piero Dorazio del quale la rassegna propone diverse e importanti opere.


Gianluca Ranzi, autore del testo critico introduttivo alla mostra, scrive: Larte italiana, qui rappresentata da una significativa selezione di opere dagli anni Cinquanta, ha sempre conservato nel suo patrimonio genetico il senso della propria tradizione e della propria storia, che vede nel rispetto della forma e del colore il suo punto pi alto di tensione e di ricerca...il colore diviene la chiave di volta per aprirsi sul mondo affermando la disponibilit verso la vita e verso il suo divenire, nella assoluta convinzione che anima questi artisti a lasciare memoria di s e della propria identit individuale e collettiva. Cos la loro proposta pittorica incarna, attraverso la simbiosi di colore e forma, un principio vitale e sempre positivo che ha nella tradizione della storia dellarte e nel vissuto individuale di ciascuno i suoi punti di riferimento e di diversit

ALCUNE OPERE ESPOSTE

Agostino Bonalumi
Blu, 1982
tempera vinilica su tela estroflessa, cm 29,5x30
sul retro: firmato

Piero Dorazio
Tondo Doni II, 1990
olio su tela, diametro cm 110
sul retro: firmato, titolato e datato
Timbro Studio Dorazio n. 2729

Paolo Cotani
K12a, 1975
acrilico su bande elastiche, cm 100x100
sul retro: firmato, titolato e datato

Giulio Turcato
Arcipelago, 1971 circa
acrilico e tecnica mista su carta applicata su tela, cm 60x99
firmato

Franco Angeli
Souvenir, 1975-1978
smalto a spruzzo su tela, cm 120x80
sul retro: firmato

Eugenio Carmi
Semicerchio imprigionato, 1983
olio e acrilico su tela, cm 60x60
sul retro: firmato, titolato e datato