• Scuola lombarda, fine sec. XVI - inizio sec. XVII                         

    61 Scuola lombarda, fine sec. XVI - inizio sec. XVII                          Scuola lombarda, fine sec. XVI - inizio sec. XVII RESURREZIONE DI CRISTO (frammento) penna e inchiostro, pennello e inchiostro acquarellato, carta vergellata, mm 174x221                                                                            Lombard school, late 16th century - early 17th century THE RESURRECTION OF CHRIST pen and ink, brush and wash, laid paper, mm 174x221   Stima   
    € 800 / 1.200
    Dettaglio Lotto

  • Scuola dell'Italia centrale, fine sec. XVI - inizio sec. XVII

    62 Scuola dell'Italia centrale, fine sec. XVI - inizio sec. XVII Scuola dell'Italia centrale, fine sec. XVI - inizio sec. XVII FIGURE DI PROFETI coppia di disegni, matita nera, penna e inchiostro, pennello e inchiostro acquarellato, biacca, carta vergellata, montati su cartoncino, mm 390x150 circa (2)   Central Italian school, late 16th century - early 17th century PROPHETS a pair of drawings, black chalk, pen and ink, brush and wash, hightened with white, laid paper, laid down on cardboard, mm 390x150 approximately (2)   I due fogli sono stati montati insieme in quanto ritenuti di una stessa serie da inserire in ambito zuccaresco. Stima   
    € 5.000 / 7.000
    Dettaglio Lotto

  • Scuola bolognese, sec. XVII                                               

    63 Scuola bolognese, sec. XVII                                                Scuola bolognese, sec. XVII                                                FIGURA DI PRELATO IN PREGHIERA                                             matita nera, gesso bianco, carta vergellata marrone, mm 287x190                                                                                       Bolognese school, 17th century                                             A PRAYING PRELATE                                                          black and white chalk, light brown paper, mm 287x190                         Stima   
    € 1.500 / 2.500
    Dettaglio Lotto

  • Scuola bolognese, sec. XVII                                               

    64 Scuola bolognese, sec. XVII                                                Scuola bolognese, sec. XVII STUDIO DI MONACO (recto) STUDIO DI UOMO IN ATTO DI RACCOGLIERE QUALCOSA  (verso) matita nera, gesso bianco, carta azzurra, mm 215x150                                                                            Bolognese School, 17th Century STUDY OF A PREAST(recto) STUDY OF A MAN IN ACTION TO COLLECT SOMETHING (verso) black and white chalk, light blue paper, mm 215x150                                                                             I due studi presenti sul recto e sul verso di questo foglio possono essere confrontati con gli esempi eseguiti nella medesima tecnica da Giacomo Cavedone (Sassuolo, 1577 - Bologna, 1660).   Stima   
    € 500 / 800
    Dettaglio Lotto

  • Luca Cambiaso

    65 Luca Cambiaso Luca Cambiaso (Moneglia, 1527 - El Escorial, 1585) FIGURA  ALLEGORICA ENTRO LUNETTA penna e inchiostro, pennello e inchiostro acquarellato, carta vergellata, mm 159x221   ALLEGORICAL FIGURE IN A LUNETTE pen and ink, brush and wash, laid paper, mm 159x221   Iscrizioni "30" a penna in basso a destra sul recto.   La linea schematica e spezzata, ma incredibilmente costruttiva delle forme, così come l’acquarello utilizzato in maniera analoga, con larghe pennellate di inchiostro diluito stese in maniera essenziale, senza variazione di tono, consentono di collocare il disegno presentato tra i fogli dell’attività matura di Luca Cambiaso, a partire dalla fine degli anni Sessanta del Cinquecento. Il motivo della figura seduta vista leggermente sottinsù che, nonostante sia solo velocemente accennata, riesce a rendere comunque l’impressione di occupare fisicamente lo spazio entro cui è inserita, si ritrova nelle decorazioni ad affresco che il pittore genovese realizza proprio a cavallo tra gli anni Sessanta e i Settanta. In ambito disegnativo, significativo è accostare il nostro esemplare, oltre che ad alcuni fogli con il medesimo impianto compositivo (per esempio il disegno num. inv. NMH1578/1863 del Museo Nazionale di Stoccolma) alla Sibilla della Suida Manning collection, oggi conservata al Blanton Museum di Austin, in Texas, esposta in occasione della mostra del 2007 dedicata a Cambiaso (J. Bober, in Luca Cambiaso: un maestro del Cinquecento europeo, catalogo della mostra, Cinisello Balsamo 2007, scheda 54, pp. 411-412) e alla Figura allegorica del Gabinetto Disegni e Stampe di Palazzo Rosso, messa in relazione da Piero Boccardo con la commissione da parte di Giovanni Andrea Doria dei sei arazzi dedicati alla Battaglia di Lepanto, per la quale Luca Cambiaso ricevette i pagamenti per la realizzazione dei cartoni preparatori tra il 1582 e il 1583 (P. Boccardo in Luca Cambiaso: un maestro del Cinquecento europeo, catalogo della mostra, Cinisello Balsamo 2007, scheda 60, p. 417).   Stima   
    € 3.000 / 5.000
    Dettaglio Lotto

  • Scuola dell'Italia centrale, sec. XVII

    66 Scuola dell'Italia centrale, sec. XVII Scuola dell'Italia centrale, sec. XVII PROGETTO DECORATIVO CON STEMMA PAPALE PROGETTO DECORATIVO CON STEMMA DI UN CARDINALE GIUSTINIANI coppia di disegni, matita nera, penna e inchiostro, pennello e inchiostro acquarellato, carta vergellata, mm 147x147circa   Central Italian school, 17th century ORNAMENTAL PROJECT FOR PAPAL COAT OF ARMS ORNAMENTAL PROJECT FOR A COAT OF ARMS OF A GIUSTINIANI CARDINAL a pair of drawings, black chalk, pen and ink, brush and wash, laid paper, mm 147x147 approximately   Iscrizioni "... grandi di altezza undici palmi e mezzo" a penna sul verso del foglio con lo stemma papale. Stima   
    € 500 / 800
    Aggiudicazione:
    Registrazione
    Dettaglio Lotto

  • Scuola dell'Italia meridionale, sec. XVII

    67 Scuola dell'Italia meridionale, sec. XVII Scuola dell'Italia meridionale, sec. XVII DOCUMENTO ENTRO CARTIGLIO CON SIRENE E SANTI tempera, inchiostro e oro su pergamena, mm 625x875 circa   South Italian school, 17th century A DOCUMENT INSIDE A CARTOUCHE WITH SIRENS AND SAINTS tempera, ink and gold on parchment, mm 625x875 approximately   Stima   
    € 2.500 / 3.500
    Dettaglio Lotto

  • Scuola centro italiana, inizio sec. XVII                                     

    68 ¤ Scuola centro italiana, inizio sec. XVII                                      Scuola centro italiana, inizio sec. XVII  MADONNA COL BAMBINO matita nera e rossa, sfumino, biacca, carta vergellata brunita, controfondato e applicato su cartoncino, mm 335x222                                                                            Central Italian school, early 17th century MADONNA WITH CHILD black and red chalk, stump, heightened with white, laid paper laid down on cardboard, mm 335x222                                                                             Le due figure sono le protagoniste del dipinto di Federico Barocci conservato presso la Galleria Nazionale di Urbino e realizzato dopo il rientro dell'artista nella sua città natale dal soggiorno romano. La prima ubicazione della tela fu la chiesa dei padri Cappuccini a Crocicchia ma venne in seguito trasferito nel convento del medesimo ordine monastico di San Francesco a Urbino, dove già sicuramente si trovava nell'ottobre del 1658, secondo la testimonianza di un informatore del granduca Leopoldo de' Medici (cfr. A. Emiliani, Federico Barocci, Ancona 2008, p. 150, scheda 16). Noti sono gli studi preliminari di mano di Barocci, sia per l'intera composizione che per la testa della Vergine e per il Cristo Bambino. Da sottolineare come l'ispirazione raffaellesca, segnalata dalla critica, che sta alla base del dipinto, permei anche il foglio qui presentato che assai accuratamente restituisce oltre che il delicato profilo della Madonna anche il suggestivo partito luministico della sua veste e del suo velo grazie a una sapiente alternanza di matita rossa e nera.   Stima   
    € 2.000 / 3.000
    Aggiudicazione:
    Registrazione
    Dettaglio Lotto

  • Scuola italiana, sec. XVII

    69 Scuola italiana, sec. XVII Scuola italiana, sec. XVII TRE FIGURE DA RAFFAELLO matita nera, carta vergellata, mm 280x410 circa   Italian school, 17th century TRHEE FIGURES FROM RAPHAEL black chalk, laid paper, mm 280x410 approximately   Filigrana presente ma non identificata   Le figure derivano dalle cariatidi dipinte sotto gli affreschi della Sala di Eliodoro delle Stanze di Raffaello nei Musei Vaticani.   Stima   
    € 400 / 600
    Dettaglio Lotto

  • Scuola toscana, sec. XVIII

    70 Scuola toscana, sec. XVIII Scuola toscana, sec. XVIII STUDIO DI CORTILE CON FIGURE matita nera, penna e inchiostro, pennello e inchiostro acquarellato grigio, carta vergellata, mm 480x690   Tuscan school, 18th century STUDY OF A COURTYARD WITH FIGURES black chalk, pen and ink, brush and grey wash, laid paper, mm 480x690     Stima   
    € 800 / 1.200
    Dettaglio Lotto

  • Scuola italiana, sec. XVIII

    71 Scuola italiana, sec. XVIII Scuola italiana, sec. XVIII LA POESIA matita nera e rossa, pastelli, carta vergellata, mm 495x392   Italian school, 18th century THE POETRY black and red chalk, pastel, laid paper, mm 495x392   Filigrana giglio entro cerchio   Il volto replica quello della Personificazione della Poesia del soffitto della Stanza della Segnatura affrescaro da Raffaello in Vaticano. Stima   
    € 2.000 / 3.000
    Dettaglio Lotto

  • Scuola centro italiana, inizio sec. XVIII                               

    72 Scuola centro italiana, inizio sec. XVIII                                Scuola centro italiana, inizio sec. XVIII                                GLORIFICAZIONE DI SAN FILIPPO NERI penna e inchiostro, pennello e inchiostro acquarellato, carta vergellata, mm 243x178   Central Italian school, early 18th century GLORIFICATION OF SAINT PHILIP NERI   pen and ink, brush and wash, laid paper, mm 243x178   Sul verso sono presenti altri due veloci schizzi a penna e la scritta a matita "Barozzi".   Stima   
    € 500 / 800
    Dettaglio Lotto

  • Scuola francese, sec. XVII                                                

    73 Scuola francese, sec. XVII                                                 Scuola francese, sec. XVII                                                 TUBAL-CAIN, IL FABBRO, PADRE DI QUANTI LAVORANO IL BRONZO E IL FERRO       tempera, inchiostro e oro su pergamena, applicato su tavoletta, mm 250x323                                                                            French school, 17th century                                                TUBAL-CAIN, THE BLACKSMITH, THE FATHER OF THE METALWORKERS                 tempera, ink and gold on parchment, laid down on panel, mm 250x323           Stima   
    € 1.200 / 1.800
    Aggiudicazione:
    Registrazione
    Dettaglio Lotto

  • Scuola fiamminga, sec. XVII                                               

    74 Scuola fiamminga, sec. XVII                                                Scuola fiamminga, sec. XVII                                                FIGURA SEDUTA                                                              matita nera, pennello e inchiostro acquarellato, biacca, carta azzurra, mm 251x202                                                                                                                                               Flemish school, 17th century                                               A SEATED FIGURE                                                            black chalk, brush and wash, hightened with white, pale blue paper, mm 251x202                                                                      Stima   
    € 1.500 / 2.500
    Dettaglio Lotto

  • Attribuito a Pier Francesco Mola                                          

    75 Attribuito a Pier Francesco Mola                                           Attribuito a Pier Francesco Mola (Coldrerio, 1612  Roma, 1666) SAN PIETRO BATTEZZA I CENTURIONI IN CARCERE matita nera, penna e inchiostro, pennello e inchiostro acquerellato, carta vergellata, mm 395x532                                                                            SAINT PETER BAPTIZES THE CENTURIONS black chalk, pen and ink, brush and wash, laid paper, mm 395x532                                                                            La composizione è da mettere in relazione con uno degli affreschi eseguiti da Pier Francesco Mola nella prima cappella a sinistra della chiesa del Gesù di Roma. Giovanni Battista Passeri fornisce una dettagliata descrizione della scena: "In una rappresentò quando il grand'Apostolo San Pietro essendo in prigione nelle carceri mamertine havendo convertiti alla fede di Cristo due centurioni che assistevano alla sua prigionia et alcuni altri soldati e di quelli che erano seco in carcere, e non havendo acqua da battezzarli fece miracolosamente col tocco della sua mano scaturire da un'arida pietra un fonte limpidissimo et una copiosa sorgente la quale oggi si conserva in memoria di prodigio così grande in quelle carceri nel foro Bovario." (G.B.Passeri, Vite de' pittori, scultori ed architetti cha hanno lavorato in Roma dal 1941 al 1643, (1673), 1772, Leipzig Wien 1934 pag. 369. Noti sono spanersi disegni in rapporto con l'affresco (cfr. F. Petrucci, Pier Francesco Mola. Materia e colore nella pittura del '600, Roma 2012, pp. 470-471, scheda D26).

                                                                 
    Stima   
    € 3.000 / 5.000
    Aggiudicazione:
    Registrazione
    Dettaglio Lotto

  • Seguace di Octavianus Monfort, sec. XVIII

    76 Seguace di Octavianus Monfort, sec. XVIII Seguace di Octavianus Monfort, sec. XVIII NATURE MORTE CON FRUTTI E FIORI IN UN PIATTO sei dipinti, tempera su carta applicata su vetro, mm 200x285 (6)   Follower of Octavianus Monfort, 18th century STILL LIFES WITH FRUITS AND FLOWERS six paintings, tempera on paper, laid down on glass, mm 200x285 (6)   Stima   
    € 2.000 / 3.000
    Aggiudicazione:
    Registrazione
    Dettaglio Lotto

  • Scuola francese, seconda metà sec. XVII

    77 Scuola francese, seconda metà sec. XVII Scuola francese, seconda metà sec. XVII GESÙ BAMBINO ADORATO DAGLI ANGELI tempera e inchiostro su pergamena, mm 136x198 French school, second half of 17th century ANGELS ADORING THE CHILD tempera and ink on parchment, mm 136x198   Da un'invenzione di Jacques Stella (Lione, 1596 – Parigi, 29 aprile 1657) Stima   
    € 500 / 800
    Dettaglio Lotto

  • Scuola tedesca, sec. XVII                                                 

    78 Scuola tedesca, sec. XVII                                                  Scuola tedesca, sec. XVII STUDIO PER LA DECORAZIONE DI UN SOFFITTO matita nera, penna e inchiostro, pennello e inchiostro acquarellato, carta vergellata, applicata su cartoncino, mm 291x234 circa                                                                            German school, 17th century DESIGN FOR A CEILING black chalk, pen and ink, brush and wash, laid paper, laid down on cardboard, mm 291x234                                                                            Provenienza collezione Benno Moser (Lugt 1828a)   Stima   
    € 400 / 600
    Dettaglio Lotto

  • Johann Blasius Santin-Aichel, detto Giovanni Santini

    79 Johann Blasius Santin-Aichel, detto Giovanni Santini Johann Blasius Santin-Aichel, detto Giovanni Santini (Praga, 1667 - 1723) RITRATTI DEI PADRI DI CAMALDOLI E DELLA VERNIA MASSI FATTI DAL NATURALE ALLA VERNIA due disegni, matita nera, pennello e inchiostro acquarellato grigio, carta vergellata, mm 192x285; 195x283 siglati "GS" in basso a sinistra (2)   PORTRAITS OF THE MONKS OF CAMALDOLI AND VERNIA ROCKS FROM NATURAL IN VERNIA two drawings, black chalk, brush and grey wash, laid paper, mm 192x285; 195x283 monogrammed "GS" lower left (2)   Iscrizioni "Ritratti de Padri di Camaldoli e della Vernia", autografa, a penna in alto sul recto del primo foglio; "Altri massi fatti dal naturale alla Vernia dove in cima di essi vi nascono faggi che sono lunghissimi", autografa, a penna in basso sul recto del secondo foglio Stima   
    € 300 / 500
    Dettaglio Lotto

  • Artista della fine del sec. XVII

    80 Artista della fine del sec. XVII Artista della fine del sec. XVII PUTTI penna e inchiostro, pennello e inchiostro acquarellato, carta vergellata, mm  200x306 circa   Artist of the end of 17th century PUTTI pen and ink, brush and wash, laid paper, mm 200x306 approximately Stima   
    € 1.000 / 1.500
    Aggiudicazione:
    Registrazione
    Dettaglio Lotto

  • Scuola dell'Italia centrale, prima metà sec. XVII

    81 Scuola dell'Italia centrale, prima metà sec. XVII Scuola dell'Italia centrale, prima metà sec. XVII PROGETTO DECORATIVO CON UN VASO matita nera e rossa, penna e inchiostro, pennello e inchiostro acquarellato, carta vergelleta, applicato su supporto cartaceo, mm 245x187 circa   Central Italian school, first half of 17th century ORNAMENTAL DESIGN WITH A VASE black and red chalk, pen and ink, brush and wash, laid paper, laid down on a sheet of paper, mm 245x187 approximately   Iscrizioni scritta a matita sul recto poco leggibile   Provenienza collezione Durazzo (non identificata)     Stima   
    € 1.000 / 1.500
    Aggiudicazione:
    Registrazione
    Dettaglio Lotto

  • Jean Le Pautre                                                            

    82 Jean Le Pautre                                                             Jean Le Pautre (Parigi, 1618 -1682) STUDI PER FREGI  matita nera, penna e inchiostro, pennello e inchiostro acquerellato, carta vergellata, mm 370x484                                                                            DESIGNS FOR FRIEZE  black chalk, pen and ink, brush and wash, laid paper, mm 370x484       Stima   
    € 1.200 / 1.800
    Dettaglio Lotto

  • Scuola italiana, sec. XVII                                                                 

    83 Scuola italiana, sec. XVII                                                                  Scuola italiana, sec. XVII  APOLLO NELLA FUCINA DI VULCANO penna e inchiostro, pennello e inchiostro acquarellato, biacca, carta vergellata cerulea, mm 340x275                                                                            Italian school, 17th century  APOLLO IN THE FORGE OF VULCAN  pen and ink, brush and wash, heightened with white, pale blue laid paper, mm 340x275  Stima   
    € 1.000 / 1.500
    Dettaglio Lotto

  • Giovanni Battista Tiepolo                                                 

    84 Giovanni Battista Tiepolo                                                  Giovanni Battista Tiepolo                                                  (Venezia, 1696 - Madrid, 1770)                                             GENTILUOMO SUI TRAMPOLI VISTO DI SPALLE matita nera, penna e inchiostro, pennello e inchiostro acquarellato, carta vergellata, mm 171x93                                                                            A GENTLEMAN ON STILTS  FROM BEHIND black chalk, pen and ink, brush and wash, laid paper, mm 171x93   Filigrana giglio?   L'opera trova stringenti confronti all'interno del gruppo di caricature provenienti dalla Robert Lehman collection, oggi conservate presso il Metropolitan Museum di New York, che mostrano inoltre similmente alla nostra gli angoli tagliati.                                                                Stima   
    € 2.000 / 3.000
    Aggiudicazione:
    Registrazione
    Dettaglio Lotto

  • Scuola romana, sec. XVII                                                  

    85 Scuola romana, sec. XVII                                                   Scuola romana, sec. XVII TRE STUDI PER DECORAZIONI PARIETALI matita nera, penna e inchiostro, pennello e inchiostro, biacca, carta vergellata, mm 410x260
    (3)
                                                                               Roman school, 17th century THREE STUDIES FOR WALL DECORATION  black chalk, pen and ink, brush and wash, heightened with white, laid paper, mm 410x260 (3)                                                                                                                                                   I tre studi rientrano nella stagione della grande decorazione barocca che vide tra i suoi protagonisti Pietro da Cortona (Cortona, 1596  Roma, 1669) alla  cui grafia disegnativa possono essere accostati.  
    Stima   
    € 4.000 / 6.000
    Aggiudicazione:
    Registrazione
    Dettaglio Lotto

  • Scuola dell'Italia centrale, sec. XVII

    86 Scuola dell'Italia centrale, sec. XVII Scuola dell'Italia centrale, sec. XVII MADONNA COL BAMBINO E SANTI olio su carta applicato su tela, mm 395x290   Central Italian school, 17th century MADONNA WITH CHILD AND SAINTS oil on paper, laid down on canvas, mm 395x290 Stima   
    € 1.000 / 1.500
    Dettaglio Lotto

  • Scuola italiana, sec. XVIII                                               

    87 Scuola italiana, sec. XVIII                                                Scuola italiana, sec. XVIII                                                LA DETRONIZZAZIONE DI ZENOBIA                                              acquarello e gouache su carta applicata su tavoletta, mm  256x500                                                                                     Italian school, 18th century                                               THE DETHRONEMENT OF ZENOBIA                                                watercolour and gouache on paper laid down on panel, mm 256x500                                                                                       L'opera nasceva per essere montata su un ventaglio.                          Stima   
    € 1.000 / 1.500
    Dettaglio Lotto

  • Scuola emiliana, sec. XVIII

    88 Scuola emiliana, sec. XVIII Scuola emiliana, sec. XVIII STUDIO PER TESTA VIRILE matita nera e rossa, carta vergellata, mm 470x285   Emilian school, 18th century HEAD STUDY FOR A MAN black and red chalk, laid paper, mm 470x285   Filigrana "J.Honig & Zoonen"         Il volto è quello di San Crispino della pala raffigurante La Vergine e il Bambino con i santi Crispiniano, Crispino e Gerolamo di Guido Reni, oggi alla Gemäldegalerie di Dresda, di cui si conosce anche un foglio conservato presso il British Museum (inv. Pp,3.23).   Stima   
    € 3.000 / 5.000
    Dettaglio Lotto

  • Scuola francese, sec. XVIII

    89 Scuola francese, sec. XVIII Scuola francese, sec. XVIII PAESAGGIO pennello e inchiostro acquarellato, carboncino e gesso bianco, carta azzurra applicata su cartoncino, mm 296x467   French school, 18th century A LANDSCAPE brush and wash, black and white chalk, blue paper laid down on cardboard, mm 296x467   Stima   
    € 1.000 / 1.500
    Dettaglio Lotto

  • Alessandro Maganza                                                        

    90 Alessandro Maganza                                                         Alessandro Maganza (Vicenza, prima del 1556  1632) APPARIZIONE DEL BAMBINO A SANT'ANTONIO DA PADOVA matita nera, penna e inchiostro, carta vergellata, mm 382x215                                                                            THE APPARITION OF THE  CHILD TO SAINT ANTHONY OF PADUA black chalk, pen and ink, laid paper, mm 382x215                                                                            Provenienza  Milano, collezione Giuseppe Vallardi (Lugt 1223); Milano, collezione fratelli Vallardi (Lugt 2477); Monaco, collezione H. List(Lugt 4063)   Stima   
    € 1.500 / 2.500
    Dettaglio Lotto