Arte Moderna e Contemporanea

11 GIUGNO 2018  
100

FRANCO ANGELI

(Roma 1935 - 1988)

Paesaggio con giallo cromo

tecnica mista su tela, cm 80x120

sul retro: firmato e titolato

databile al 1984-1988

 

L’opera è accompagnata da autentica dell’Archivio Franco Angeli su fotografia

 

Franco Angeli intraprende l'attività artistica nel 1955-1957 da autodidatta, a parte il rapporto con lo scultore Edgardo Mannucci, nel cui studio ha la possibilità di vedere i quadri di Burri.

Risente inizialmente della poetica informale, realizza tele monocrome e materiche dai toni scuri, che poi ricopre con calze di nylon strappate e lacerate, a simbolo di povertà e dolore. Le immagini del

tragico bombardamento di San Lorenzo, vissuto durante l'infanzia, riappaiono nelle prime opere: "La materia per me è un frammento di questa enorme lacerazione che ha travolto l'Europa; i miei primi

quadri erano così, come una ferita dalla quale togli dei pezzi di benda…dove il sangue si è rappreso ma non è più una macchia rossa- Tutto doveva apparire lacerato, affranto".

Angeli aderisce al Partito Comunista nella sezione di Campo Marzio e nel 1955 conosce prima Tano Festa e poi Mario Schifano; instaura con loro un profondo rapporto di amicizia le cui radici sono la stessa estrazione popolare e l'esperienza della Guerra. Verranno definiti "maestri del dolore", gli artisti della Scuola di Piazza del Popolo, che si ritrovano intorno al bar Rosati e nelle gallerie La Tartaruga di Plinio de Martiis, L'Appunto e La Salita: tra loro Francesco Lo Savio e Pino Pascali, Jannis Kounellis e Fabio Mauri.
Angeli frequenta Guttuso e ama la pittura di Caravaggio e di Kees Van Dongen (gli dedicherà i titoli di alcuni quadri, dopo averlo visto in mostra a Ginevra nel 1976) e ha un'altra musa che è la poesia: Sandro Penna, Cesare Vivaldi, Nanni Balestrini sono suoi amici e scrivono più volte per accompagnare i suoi quadri. (Cit. Archivio Franco Angeli)

Stima 
  3.000 / 5.000

91 - 100  di 162 Lotti
93
30.000 / 60.000
94
6.000 / 12.000
95
7.000 / 15.000
96
50.000 / 80.000
97
2.500 / 5.500
98
8.000 / 12.000
99
5.000 / 10.000
100
3.000 / 5.000
101
40.000 / 60.000
102
10.000 / 30.000
91 - 100  di 162 Lotti