CERAMICA DAL RINASCIMENTO AL NOVECENTO

23 NOVEMBRE 2016  
6

PIATTO, MILANO, MANIFATTURA FELICE CLERICI, 1756-1780

in maiolica dipinto con rosso, blu e giallo e verde a piccolo fuoco, orlo mistilineo profilato in bruno, centrato da un motivo figurato indicato nei documenti di inventario con la descrizione paesini e figure a smalto: un popolano è seduto su una zolla erbosa in riposo, mentre gli alberi fogliati dai caratteristici tronchi sinuosi fanno da quinta, con volatili e insetti. Marcato al verso in nero “Milano” e “FC” a frazione con decoro “4” al numeratore e omega al denominatore, diam. cm 23,5.

 

Bibliografia di confronto

R. Ausenda, Museo d’Arti Applicate del castello Sforzesco. Le ceramiche, II, 2001, n. 424

Stima   2.000 / 3.000

1 - 10  di 147 Lotti
1
1.000 / 1.500
2
1.000 / 1.500
3
2.000 / 3.000
4
2.000 / 3.000
5
6.000 / 9.000
6
2.000 / 3.000
8
1.000 / 1.500
9
2.500 / 3.500
10
2.500 / 3.500
1 - 10  di 147 Lotti