TEMPO | DUE ASTE DI DIINTI DISEGNI E STAMPE

Le aste a tempo di Dipinti e Disegni e Stampe, come preannunciano i titoli, offrono un variegato catalogo di opere su tela, tavola e carta, dal Cinquecento all’Ottocento.

Nella vendita di DIPINTI, la sezione dedicata all’antico conta un cospicuo numero dei ritratti, tra cui una inedita galleria di illustri membri della famiglia Carlotti, proveniente dal loro bellissimo palazzo nel cuore di Verona. Nel 1635 il Granduca Ferdinando II dei Medici concesse ad Andrea Carlotti il Marchesato di Riparbella, nei pressi di Pisa, sancendone il prestigio. Ritratti che ritroviamo anche in una deliziosa raccolta di miniature sette e ottocentesche, variamente incorniciate. Tra queste segnaliamo il ritratto di un giovane Giovanni Pietro Viesseux - come riporta l’etichetta sul retro - animatore della vita culturale fiorentina e italiana nei primi decenni del XIX secolo. Non mancano ovviamente vivaci nature morte e gustose scene storiche e di genere; ricordiamo per le prime due nature morte con frutta e volatili, mentre per le seconde una bella Rebecca al pozzo, tutte opere di Scuola dell’Italia centrale del XVII secolo.

Interessante anche la sezione dell’Ottocento, tra le opere proposte segnaliamo una Scena storica del poliedrico artista e restauratore di fama internazionale Leonetto Tintori, poi del fiorentino Ferrucci Rontini la bella e luminosa Stara Mugellana, un ampio panorama di campagna soggetto molto frequente nella sua pittura. Ancora, la grande tela Il canto della Terra di Andrea Bissoni .

Fra le opere su carta si passa da Martin Schongauer a una piccola collezione di acqueforti di Claude Lorrain, passando per alcune delle impeccabili prove a bulino degli incisori coinvolti nella celebre raccolta di ritratti di artisti, condottieri e principi promossa da Anton Van Dyck, la cosiddetta Iconografia, sino alle eleganti stampe raffiguranti gli affreschi di Villa Negroni-Montalto, opera di Anton Raphael Mengs (1728-1779) e del cognato Anton Von Maron (1733-1808). Inoltre l’asta a tempo DISEGNI E STAMPE DAL XV AL XX SECOLO, presenta una nutrita sequenza di maestri che copre circa 6 secoli di storia dell’incisione. Analogamente, la sezione dedicata ai disegni offre un variegato catalogo di fogli di scuola italiana e straniera, veloci schizzi, più rifiniti studi preparatori destinati a essere poi tradotti su un altro supporto, e colorate gouaches, tra cui quelle di Michelangelo Maestri e bottega.


Top