La ceramica torna protagonista da Pandolfini con una ricca asta a tempo, che si terrà online dal 27 giugno al 4 luglio 2024, dal titolo “Ceramica. Maioliche e porcellane dal XVI al XIX secolo”. Una selezione di manufatti provenienti dai maggiori centri di produzione italiana e non solo, per arrivare alle porcellane italiane, francesi e tedesche.

La maiolica italiana è rappresentata in tutte le sue manifatture principali, con opere realizzate ad Urbino, Venezia, Faenza, Deruta, Montelupo, Pesaro e Palermo, solo per citare i centri maggiori, con piatti, crespine, albarelli e vasi di diverso genere. A questa interessante selezione, si accompagna ad alcuni eleganti esemplari di porcellane provenienti da importanti produzioni italiane e straniere.

Il dipartimento è disponibile per condurre valutazioni confidenziali e riservate. Per eventuali inserimenti di opere in questa vendita, nonché per ottenere ulteriori informazioni in merito all'asta, Vi preghiamo cortesemente di contattarci all'indirizzo arredi@pandolfini.it.