Il ritorno a Milano delle aste di arte moderna e contemporanea presso il Centro Svizzero segna un appuntamento imperdibile con il Disegno, che nella giornata del 24 novembre sarà l’unico protagonista all’incanto.

Un'asta dedicata interamente alla carta supporto utilizzato da tutti gli artisti presenti in catalogo, 250 lotti che comprendono grandi maestri come Giorgio Morandi, Amedeo Modigliani, Marino Marini, Lucio Fontana, Alighiero Boetti, Mario Staccioli, Mario Sironi, De Pisis, Carlo Carrà, Gino Severini, Fortunato Depero, Tancredi, Giuseppe Capogrossi, Emilio Vedova, Antonio Calderara, Gianfranco Ferroni,  e Getulio Alviani, Piero Dorazio, Giuseppe Santomaso, Gianfranco Ferroni, Gastone Novelli, Nicola De Maria, Lucio Del Pezzo, Arturo Vermi insieme a opere di Gilberto Zorio,  Luca Pignatelli, Mario Schifano, Mimmo Paladino, Enzo Cucchi,  Piero Pizzi Cannella e Jannnis Kounellis, per citarne alcuni.

Segnaliamo anche una ricca raccolta di carte di Giacomo Balla tutte realizzate tra il 1913 e il 1926,  le due figure femminili di Amedeo Modigliani accompagnate da una ricca documentazione espositiva e bibliografica,  mentre di Giorgio Morandi vengono proposte una Natura Morta e un Paesaggio del 1962 e di Gino Severini cinque disegni tra cui la “Danseuse” progetto del 1913 per la copertina della mostra tenutasi alla Marlborough Gallery di Londra e “Le Soleil” del 1950 bozzetto per un’opera di grandi dimensioni presente collocata al Palazzo Justus Lipsius ufficio del Consiglio Unione Europea a Bruxelles. 



Highlights dell'asta
Esperti dell'asta
CAPO DIPARTIMENTO

Arte Moderna e Contemporanea

Susanne Capolongo
CAPO DIPARTIMENTO

Arte Moderna e Contemporanea

Carolina Santi
ASSISTENTE