•      Scuola italiana, sec. XVII                                                

    212 Scuola italiana, sec. XVII                                                 Scuola italiana, sec. XVII                                                 NATURE MORTE CON VASI DI FIORI                                             olio su tela applicato su tavola, cm 16x11,8                                                                                                          Italian school, 17th century                                               STILL LIFE WITH FLOWERS IN A VASE                                         oil on canvas on panel, cm 16x11,8 Stima   
    2.500 / 3.500
    Dettaglio

  •      Scuola italiana, sec. XVIII

    213 Scuola italiana, sec. XVIII Scuola italiana, sec. XVIII RITRATTO FEMMINILE olio su tela, cm 89,5x73,5   Italian school, 18th century FEMALE PORTRAIT oil on canvas, cm 89,5x73,5 Stima   
    3.000 / 5.000
    Dettaglio

  •      Scuola fiamminga, inizi sec. XVII

    214 Scuola fiamminga, inizi sec. XVII Scuola fiamminga, inizi sec. XVII ADORAZIONE DEI PASTORI olio su tavola, cm 135x110   Flemish school, early 17th century ADORATION OF THE SHEEPHERDS oil on panel, cm 135x110   Stima   
    10.000 / 15.000
    Dettaglio

  •      Scuola dell'Italia centrale, sec. XVII

    215 Scuola dell'Italia centrale, sec. XVII Scuola dell'Italia centrale, sec. XVII SAN GIACINTO CHE SALVA LA STATUA DELLA  MADONNA olio su tela, 121x158,5   Central Italian school, 17th century SAINT HYACINTH SAVES A STATUE OF MARY oil on canvas, cm 121x158,5   Il dipinto mostra affinità stilistiche e compositive con le opere di Filippo Napoletano (Roma 1589-1629). Stima   
    10.000 / 15.000
    Dettaglio

  •      Scuola veneta, sec. XVII

    216 Scuola veneta, sec. XVII Scuola veneta, sec. XVII RITRATTO DI BARTHOLOMAEUS PAJELLO olio su tela, cm 138x112,5   Venetian school, 17th century PORTRAIT OF BARTHOLOMAEUS PAJELLO oil on canvas, cm 138x112,5 Stima   
    20.000 / 30.000
    Dettaglio

  •      Giuseppe Ruoppolo

    217 Giuseppe Ruoppolo Giuseppe Ruoppolo (Napoli, 1631 - 1710) NATURA MORTA CON UVA E LIMONI NATURA MORTA CON FIORI E FRUTTA coppia di dipinti. olio su tela, cm 101 x 137 (2)   STILL LIFE WITH GRAPES AND LEMONS STILL LIFE WITH FLOWERS AND FRUITS oil on canvas, a pair, cm 101x137 (2) Stima   
    30.000 / 50.000
    Dettaglio

  •      Scuola veneta, sec. XVII

    218 Scuola veneta, sec. XVII Scuola veneta, sec. XVII SACRA FAMIGLIA CON SAN GIOVANNINO olio su tela, cm 120x70   Venetian school, 17th century HOLY FAMILY WITH SAINT JOHN THE BAPTISTE oil on canvas, cm 120x70     Stima   
    4.000 / 6.000
    Dettaglio

  •      Scuola Fiamminga sec. XVII

    219 Scuola Fiamminga sec. XVII Scuola Fiamminga sec. XVII CROCIFISSIONE CON I DOLENTI olio su tavola, cm 50,5x34,5   Flemish school, 17th century CRUCIFIXION WITH MOURNERS oil on panel, cm 50,5x34,5 Stima   
    5.000 / 8.000
    Dettaglio

  •      Attribuito a Frans Francken II il giovane

    220 Attribuito a Frans Francken II il giovane Attribuito a Frans Francken II il giovane (Anversa , 1581 -1642) FESTINO DI BALTHASAR olio su rame, cm 48x64   Attributed to Frans Francken II the younger (Antwerp, 1581 -1642) THE FEAST OF BALTHASAR oil on copper, cm 48x64 Stima   
    10.000 / 15.000
    Dettaglio

  •      Scuola francese, seconda metà sec. XVIII

    221 Scuola francese, seconda metà sec. XVIII Scuola francese, seconda metà sec. XVIII QUATTRO RITRATTI quattro dipinti, olio su vetro, cm 25,5x19,5 (4)   French school, second half 18th century FOUR PORTRAITS four paintings, oil on glass, cm 25,5x19,5 (4)   Stima   
    1.000 / 1.500
    Dettaglio

  •      Scuola continentale, sec. XVIII

    222 Scuola continentale, sec. XVIII Scuola continentale, sec. XVIII RITRATTI DI BAMBINI olio su tela, cm 87x72   Continental school, 18th century PORTRAIT OF CHILDREN oil on canvas, cm 87x72 Stima   
    5.000 / 8.000
    Aggiudicazione:
    Registrazione
    Dettaglio

  •      Scuola dell'Europa centrale, inizi sec. XIX

    223 Scuola dell'Europa centrale, inizi sec. XIX Scuola dell'Europa centrale, inizi sec. XIX FESTA DI PAESE olio su tela, cm 56x72   Central European school, early 19th century VILLAGE FEAST oil on canvas, cm 56x72 Stima   
    1.500 / 2.000
    Dettaglio

  •      Scuola francese, sec. XVIII

    224 Scuola francese, sec. XVIII Scuola francese, sec. XVIII MARIA  MADDALENA olio su tela, cm 73x49,5   French school, 18th century MARY MAGDALENe oil on canvas, cm 73x49,5   Il nostro dipinto si ispira all'opera di Guido Reni eseguita intorno al 1630 e conservata nella Galleria Nazionale di Arte Antica a Roma. Stima   
    2.000 / 3.000
    Dettaglio

  •      Scuola francese, inizio sec. XIX

    225 Scuola francese, inizio sec. XIX Scuola francese, inizio sec. XIX STUDIO DI VOLTO DI SAN GIOVANNI BATTISTA olio su tela, cm 62,5x43,5   French school, early 19th century HEAD OF SAINT JOHN THE BAPTIST oil on canvas, cm 62,5x43,5   La tela replica il bellissimo studio di testa eseguito da François-Xavier Fabre durante la scrupolosa fase di progettazione di una pala d’altare raffigurante La Predica del Battista destinata a una cappella della chiesa dei Penitenti Blu di Montpellier (Montpellier, Musée Fabre inv. 825-1-66; cfr. Franòçois-Xavier Fabre de Florence à Montpellier (1766 – 1837), cat. della mostra a cura di L. Pellicer e M. Hilaire, Montpellier 2008, p. 122, cat. 25). La commissione non fu mai portata a termine ma rimangono schizzi e studi di testa di grande intensità e forza espressiva, forza espressiva che caratterizza anche il nostro dipinto.   Stima   
    4.000 / 6.000
    Dettaglio

  •      Scuola emiliana, sec. XVIII

    226 Scuola emiliana, sec. XVIII Scuola emiliana, sec. XVIII BAMBINI CON COLOMBA olio su tela, cm 35x45   Emilian school, 18th century CHILDREN WITH A DOVE oil on canvas, cm 35x45 Stima   
    3.000 / 5.000
    Dettaglio

  •      Vincenzo Camuccini

    227 Vincenzo Camuccini Vincenzo Camuccini (Roma, 1771 - 1844) SCENA DI STORIA ROMANA olio su tela, cm 94x138   SCENE FROM ROMAN HISTORY oil on canvas, cm 94x138     Stima   
    7.000 / 10.000
    Dettaglio

  •      Vincenzo Camuccini

    228 Vincenzo Camuccini Vincenzo Camuccini (Roma, 1771 - 1844) FIGURA DI SANTO olio su tela, cm 61,5x50   A SAINT oil on canvas, cm 61,5x50     Stima   
    1.500 / 2.500
    Aggiudicazione:
    Registrazione
    Dettaglio

  •      Scuola francese, secolo XVIII

    229 Scuola francese, secolo XVIII Scuola francese, secolo XVIII RITRATTO DI UFFICIALE SEDUTO olio su tela 51x35   French school, 18th century PORTRAIT OF A SEATED OFFICIAL oil on canvas, cm 51x35 Stima   
    400 / 600
    Dettaglio

  •      Vincenzo Camuccini

    230 Vincenzo Camuccini Vincenzo Camuccini (Roma, 1771 - 1844) INCREDULITÀ DI SAN TOMMASO olio su tela, cm 89x60   THE INCREDULITY OF SAINT THOMAS oil on canvas, cm 89x60   L’affermazione del giovane Camuccini come pittore ufficiale romano è rapidissima: nel 1803 riceve la nomina da Pio VII di direttore dello Studio del Mosaico in San Pietro per poi spanenire nel 1809 soprintendente alle pitture dei Palazzi Apostolici oltre che nel 1806 giovanissimo principe dell’Accademia di San Luca. Proprio di questo periodo è la commissione del dipinto l’Incredulità di San Tommaso affidatagli dallo stesso pontefice per la basilica petrina con l’intento di trasportarlo in seguito su mosaico nel transetto. Secondo le fonti, la tela ancora fresca, trasportata nello studio dei mosaici subì gravi danni per l’umidità mentre l’esecuzione del mosaico iniziata nell’estate del 1806 terminò solo nel 1822. Il pittore eseguì molte repliche di questa composizione come era del resto solito fare data la richiesta incalzante di più committenti e come testimonia l’archivio conservato presso i suoi eredi dove compare un “Quaderno contenente l’elenco delle repliche dei quadri d’invenzione eseguite da Cammuccini” (cfr. I. Ceccopieri, L’archivio Camuccini inventario, Roma 1990, p. 110). Il dipinto offerto si inserisce pertanto all’interno di questa produzione riproponendo la composizione del mosaico vaticano lodatissima dai contemporanei per il suo equilibrio formale e l’eleganza di ascendenza raffaellesca studiata attraverso numerosi disegni e bozzetti (cfr. Vincenzo Camuccini (1771 – 1844). Bozzetti e disegni dallo studio dell’artista, cat. della mostra, Roma 1978, cat. 165; 166, pp. 78-79).   Stima   
    6.000 / 8.000
    Aggiudicazione:
    Registrazione
    Dettaglio

  •      Vincenzo Camuccini

    231 Vincenzo Camuccini Vincenzo Camuccini (Roma 1771-1844) FANTESCA olio su tela, cm 40,5x31,5   MAID oil on canvas, cm 40,5x31,5 Stima   
    3.000 / 5.000
    Dettaglio

  •      Vincenzo Camuccini

    232 Vincenzo Camuccini Vincenzo Camuccini SAN GIOVANNI BATTISTA NEL DESERTO olio su tela, cm 37x29   SAINT JOHN THE BAPTIST IN THE DESERT oil on canvas, cm 37x29   L’eccellenza del disegno e la solennità classica della composizione fecero di Camuccini quasi un nuovo Raffaello agli occhi dei contemporanei, considerato in grado di riformare la pittura italiana come già Canova per la scultura. Se pur di modeste dimensioni la tela offerta mostra tutta l’eloquenza retorica dei gesti e delle espressioni misurata proprio sugli insegnamenti del grande urbinate: si confronti con il celebre San Giovannino dal 1589 presso gli Uffizi. Nel fondo Camuccini conservato presso gli eredi si conserva un taccuino di studi di mano del pittore neoclassico con al suo interno un veloce studio compositivo a penna con una figura di San Giovanni Battista sovrapponibile a quella presente sulla nostra tela (cfr. Vincenzo Camuccini (1771 – 1844). Bozzetti e disegni dallo studio dell’artista, cat. della mostra, Roma 1978, cat. 135, pp. 63-64).   Stima   
    4.000 / 6.000
    Aggiudicazione:
    Registrazione
    Dettaglio

  •      Lodovico Raymond - RAYMOND LODOVICO

    251 Lodovico Raymond Lodovico Raymond (Torino 1825 - 1898) LA FESTA DELLE MARIE A VENEZIA olio su tela, cm 115x186   THE 'FESTA DELLE MARIE' IN VENICE oil on canvas, 115x186 cm   Lodovico Raymond, pittore piemontese, fu grande appassionato di storia, letteratura antica e medioevale; da esse trasse molto spesso i soggetti per la sua produzione pittorica, come nel caso dell’opera che presentiamo in questa vendita. L’artista frequentò spesso Venezia e lì trasse ispirazione per la sua famosa opera Le fioraie veneziane nel dì della Festa delle Marie, esposta alla Promotrice di Torino del 1868, di cui pubblichiamo una riproduzione. Mentre in quest’ultima l’attenzione è rivolta alle giovani fioraie in gondola che accolgono la processione delle Marie, nella nostra opera viene illustrata con precisione e dovizia di particolari la processione dei promessi sposi che con i musici, religiosi e notabili si snoda festosa attraverso i canali della città lagunare. A partire dal IX secolo a Venezia usava, nel secondo giorno di febbraio – festa della Purificazione di Maria – benedire tutte le coppie che si sarebbero sposate entro l'anno. Tra le donne che prendevano parte alla benedizione venivano scelte le dodici più povere che venivano vestite con sontuosi abiti e con monili preziosi prestati dalle principali chiese della città. Nel 973, durante una di queste celebrazioni, Venezia fu assaltata dai pirati, che rapirono le spose coi loro gioielli. La popolazione riuscì a salvare le fanciulle, e per ringraziare la Madonna della sua intercessione venne istituita la Festa delle Marie. La festa prevedeva, oltre alla benedizione delle coppie, anche il sorteggio delle dodici fanciulle più belle tra le famiglie povere della città; ognuna di esse veniva assegnata ad una famiglia ricca, che aveva il compito di donarle vestiti, gioielli e una dote perché si potesse maritare. Nei giorni seguenti si svolgeva poi una serie di cerimonie civili e religiose culminanti con una processione di barche per tutto il Canal Grande, nel corso della quale le "Marie" facevano sfoggio della loro bellezza. La festa si protraeva molti giorni con danze e banchetti, e attirava anche persone provenienti da altri paesi. La cerimonia fu soppressa alla fine del XIV secolo per essere ripristinata nel 1999 come rievocazione storica all’interno delle celebrazioni del Carnevale veneziano.     Stima   
    18.000 / 25.000
    Dettaglio

  •      Seguace di Giovanni Migliara (1785 - 1837)

    252 Seguace di Giovanni Migliara (1785 - 1837) Seguace di Giovanni Migliara (1785 - 1837) VEDUTA NOTTURNA DI CAMPO SANTI GIOVANNI E PAOLO, VENEZIA olio su tela, cm 53x69   Follower of Giovanni Migliara (1785 - 1837) NOCTURNE. CAMPO SANTI GIOVANNI E PAOLO, VENICE oil on canvas, 53x69 cm   Stima   
    2.500 / 3.500
    Aggiudicazione:
    Registrazione
    Dettaglio

  •      Scuola italiana, sec. XIX

    253 Scuola italiana, sec. XIX Scuola italiana, sec. XIX RITRATTO DI GENTILUOMO CON SPARTITO MUSICALE matita, carboncino e matite colorate su carta, cm 55,5x43,5 iscritto "Gio Beretta di Bergamo F." in basso a sinistra e "Napoli 1822" in basso a destra   Italian school, 19th century PORTRAIT OF A GENTLEMAN WITH A SCORE pencil, charcoal and coloured pencils on paper, 55.5x43.5 cm inscribed "Gio Beretta di Bergamo F." lower left and "Napoli 1822" lower right   Stima   
    500 / 800
    Dettaglio

  •      Scuola francese, sec. XIX

    254 Scuola francese, sec. XIX Scuola francese, sec. XIX RITRATTO DI GENTILUOMO CHE PRESENTA UNA SPILLA olio su latta, cm 33x25,5   French school, 19th century PORTRAIT OF A GENTLEMAN SHOWING A BROOCH oil on tin, 33x25.5 cm   Stima   
    700 / 1.000
    Dettaglio

  •      attribuito a Antonio Ciseri - CISERI ANTONIO

    255 attribuito a Antonio Ciseri attribuito a Antonio Ciseri (Ronco sopra Ascona 1821 - Firenze 1891) STUDI DI FIGURE olio su carta applicata su cartoncino, cm 64x55   STUDIES OF FIGURES oil on paper laid down on card, 64x55 cm   Stima   
    1.000 / 1.500
    Aggiudicazione:
    Registrazione
    Dettaglio

  •      Annibale Gatti - GATTI ANNIBALE

    256 Annibale Gatti Annibale Gatti (Forlì 1827 - Firenze 1909) SCENA STORICA olio su tela, cm 28x24   HISTORICAL SCENE oil on canvas, 28x24 cm   Stima   
    700 / 1.000
    Dettaglio

  •      Scuola del sec. XIX

    257 Scuola del sec. XIX Scuola del sec. XIX STUDIO DEL SALONE DEI CINQUECENTO DI PALAZZO VECCHIO, FIRENZE INTERNO DI PALAZZO coppia di dipinti a olio su cartone, cm 52x71 e cm 53x76 il primo indistintamente iscritto in basso a sinistra (2)   School of the 19th century STUDY OF THE SALONE DEI CINQUECENTO IN PALAZZO VECCHIO, FLORENCE INTERIOR OF A PALACE a pair of oil paintings on cardboard, 52x71 cm and 53x76 cm the first one indistinctly inscribed lower left (2) Stima   
    3.500 / 5.500
    Dettaglio

  •      Scuola inglese, sec. XIX

    259 Scuola inglese, sec. XIX Scuola inglese, sec. XIX MARINA IN BURRASCA olio su tela, cm 130x110   English school, 19th century STORMY SEASCAPE oil on canvas, 130x110 cm   Stima   
    800 / 1.200
    Aggiudicazione:
    Registrazione
    Dettaglio

  •      Scuola inglese, sec. XIX

    260 Scuola inglese, sec. XIX Scuola inglese, sec. XIX A FRESHENING BREEZE (OFF SHEERNESS) olio su tela, cm 61x107 firmato in basso a sinistra retro: firmato "J.R. Miles" e titolato, timbro di Winsor&Newton, London   English school, 19th century A FRESHENING BREEZE (OFF SHEERNESS) oil on canvas, 61x107 cm signed lower left on the reverse: signed "J.R. Miles" and titled, stamp of Winsor&Newton, London   Stima   
    900 / 1.500
    Aggiudicazione:
    Registrazione
    Dettaglio