DESIGN E ARTI DECORATIVE DEL '900

22 SETTEMBRE 2021

DESIGN E ARTI DECORATIVE DEL '900

Asta, 1071
FIRENZE
Palazzo Ramirez-Montalvo

ore 10.30
Lotti: 1 - 122

ore 15.30
Lotti: 123-261
Esposizione
Firenze
Sabato           18  Settembre     10-18
Domenica       19 Settembre      10-13
Lunedì            20 Settembre      10-18
Martedì           21 Settembre      10-18

Vi preghiamo di considerare che il giorno dell'asta sarà possibile accedere alla sala di vendita solo se in possesso di Green Pass, mentre l’accesso nelle giornate di esposizione è libero.

Contatti:
info@pandolfini.it
+39 055 2340888

 
 
 
Stima   100 € - 40000 €

Tutte le categorie

241 - 261  di 261
244

Mario Asnago e

(Barlassina, 1896 - Milano, 1980)

Claudio Vender

(Milano, 1904 - Saronno, 1986)

TAVOLO

struttura in legno rivestita in pergamena, piano in vetro

Produzione Italia, 1950 circa

cm 165,5x82x78

L’oggetto è corredato da una scheda dell’archivio Asnago-Vender

 

A TABLE, WOODEN STRUCTURE COVERED WITH PARCHMENT, GLASS TOP

 

Bibliografia di confronto

Domus 329, 04/1957, p. 34

 

Complementi d’arredo coordinati

Lo studio Asnago-Vender architetti era solito progettare pezzi unici per singole residenze o negozi. Oggetti che non venivano prodotti industrialmente in serie, ma da artigiani di loro fiducia con cui dialogavano e che permettevano loro di sperimentare forme, materiali e tecniche nuove; pertanto un progetto a volte si trova riproposto con variazioni ed evoluzioni nelle dimensioni e nei materiali.

I mobili coordinati oggetto della presente, consistono in un mobile bar, in un tavolo da pranzo entrambi rivestiti in pergamena e in 6 sedie. Le caratteristiche dei complementi ci fanno supporre che facciano parte del medesimo arredamento. La proprietà di questi oggetti è della famiglia Rossi, sin dagli anni ’50, lo dimostra il servizio apparso sulla rivista Domus n° 329 – aprile 1957, dove si intravedono il tavolo e la sedia. In questo caso i complementi d’arredo in oggetto non sono stati progettati per l’appartamento illustrato nella rivista, ma forniti da Mario Simonotti all’architetto Fernando Rossi, con cui era solito collaborare perchè imprenditore nel campo dell’arredamento. Mario Simonotti diventa socio di Amilcare Asnago, proprietario della ditta ” Asnago Cesare & figli di Amilcare Asnago, Barlassina, mobili” e fratello dell’architetto Mario Asnago. Molti mobili disegnati da Asnago-Vender venivano realizzati nella ditta di mobili del fratello e questo spiega la connessione tra Simonotti ed Asnago - Vender. Il figlio Luca Rossi ricorda questi mobili sono da sempre nella loro casa.

 

Piero Gilardino per Archivio Asnago – Vender -Architetti

 

 

 

«RTF to HTML .Net»
Stima 
  5.000 / 7.000
245

Mario Asnago e

(Barlassina, 1896 - Milano, 1980)

Claudio Vender

(Milano, 1904 - Saronno, 1986)

SEI SEDIE

struttura in legno e ferro laccato bianco, seduta e schienali imbottiti e rivestiti in stoffa

Produzione Italia, 1950 circa

alt. cm 91,5

L’oggetto è corredato da una scheda dell’archivio Asnago-Vender

 

SIX CHAIRS, WOOD AND WHITE LACQUERED IRON STRUCTURE, GREY FABRIC UPHOLSTERY

 

Complementi d’arredo coordinati

Lo studio Asnago-Vender architetti era solito progettare pezzi unici per singole residenze o negozi. Oggetti che non venivano prodotti industrialmente in serie, ma da artigiani di loro fiducia con cui dialogavano e che permettevano loro di sperimentare forme, materiali e tecniche nuove; pertanto un progetto a volte si trova riproposto con variazioni ed evoluzioni nelle dimensioni e nei materiali.

I mobili coordinati oggetto della presente, consistono in un mobile bar, in un tavolo da pranzo entrambi rivestiti in pergamena e in 6 sedie. Le caratteristiche dei complementi ci fanno supporre che facciano parte del medesimo arredamento. La proprietà di questi oggetti è della famiglia Rossi, sin dagli anni ’50, lo dimostra il servizio apparso sulla rivista Domus n° 329 – aprile 1957, dove si intravedono il tavolo e la sedia. In questo caso i complementi d’arredo in oggetto non sono stati progettati per l’appartamento illustrato nella rivista, ma forniti da Mario Simonotti all’architetto Fernando Rossi, con cui era solito collaborare perchè imprenditore nel campo dell’arredamento. Mario Simonotti diventa socio di Amilcare Asnago, proprietario della ditta ” Asnago Cesare & figli di Amilcare Asnago, Barlassina, mobili” e fratello dell’architetto Mario Asnago. Molti mobili disegnati da Asnago-Vender venivano realizzati nella ditta di mobili del fratello e questo spiega la connessione tra Simonotti ed Asnago - Vender. Il figlio Luca Rossi ricorda questi mobili sono da sempre nella loro casa.

 

Piero Gilardino per Archivio Asnago – Vender -Architetti

«RTF to HTML .Net»
Stima 
  1.200 / 1.400
246

Mario Asnago e

(Barlassina, 1896 - Milano, 1980)

Claudio Vender

(Milano, 1904 - Saronno, 1986)

CREDENZA-MOBILE BAR

struttura in legno rivestita in pergamena, piani in vetro e sistema di illuminazione all’interno

Produzione Italia, 1950 circa

cm 84x35x100

L’oggetto è corredato da una scheda dell’archivio Asnago-Vender

 

A SIDEBOARD-BAR CABINET, WOODEN STRUCTURE COVERED WITH PARCHMENT, GLASS TOPS, INTERIOR LIGHTING SYSTEM

 

Complementi d’arredo coordinati

Lo studio Asnago-Vender architetti era solito progettare pezzi unici per singole residenze o negozi. Oggetti che non venivano prodotti industrialmente in serie, ma da artigiani di loro fiducia con cui dialogavano e che permettevano loro di sperimentare forme, materiali e tecniche nuove; pertanto un progetto a volte si trova riproposto con variazioni ed evoluzioni nelle dimensioni e nei materiali.

I mobili coordinati oggetto della presente, consistono in un mobile bar, in un tavolo da pranzo entrambi rivestiti in pergamena e in 6 sedie. Le caratteristiche dei complementi ci fanno supporre che facciano parte del medesimo arredamento. La proprietà di questi oggetti è della famiglia Rossi, sin dagli anni ’50, lo dimostra il servizio apparso sulla rivista Domus n° 329 – aprile 1957, dove si intravedono il tavolo e la sedia. In questo caso i complementi d’arredo in oggetto non sono stati progettati per l’appartamento illustrato nella rivista, ma forniti da Mario Simonotti all’architetto Fernando Rossi, con cui era solito collaborare perchè imprenditore nel campo dell’arredamento. Mario Simonotti diventa socio di Amilcare Asnago, proprietario della ditta ” Asnago Cesare & figli di Amilcare Asnago, Barlassina, mobili” e fratello dell’architetto Mario Asnago. Molti mobili disegnati da Asnago-Vender venivano realizzati nella ditta di mobili del fratello e questo spiega la connessione tra Simonotti ed Asnago - Vender. Il figlio Luca Rossi ricorda questi mobili sono da sempre nella loro casa.

 

Piero Gilardino per Archivio Asnago – Vender -Architetti

«RTF to HTML .Net»
Stima 
  8.000 / 10.000
241 - 261  di 261