Archeologia

Archeologia

Asta

FIRENZE
Palazzo Ramirez-Montalvo

18 DICEMBRE 2019
ore 15.30

Esposizione

FIRENZE
Giovedì        12 dicembre   10-18
Venerdì        13 dicembre   10-18
Sabato         14 dicembre   10-18
Domenica    15 dicembre   10-18
Lunedì         16 dicembre   10-18

Palazzo Ramirez-Montalvo
Borgo degli Albizi, 26
info@pandolfini.it

Tutte le categorie

Visualizzazione tipo lista
Visualizzazione tipo griglia
1 - 30  di 212 LOTTI
12019004100.jpg

TUTU

EGITTO, EPOCA TARDA, VI – I SECOLO a.C.

 

Scultura in pietra (granodiorite o granito rosso) raffigurante il dio Tutu come sfinge, incedente con gamba anteriore sinistra avanzata. Il dio, dal corpo leonino, ha un volto umano e indossa una parrucca tripartita e una barba posticcia. Sulla parrucca è posto un ureo. I lineamenti del volto, l’articolazione delle spalle e il copricapo sono resi da incisioni, la mu-

scolatura è invece caratterizzata da peculiari passaggi di piano. Dim. 14,2 x10,3 cm. In questa scultura, di particolare finezza, possiamo vedere una non comune immagine a tutto tondo del dio egizio Tutu, contraddistinto da corpo leonino, testa umana e coda di serpente. Particolarmente diffusa a partire dal VI secolo a.C. questa divinità si contraddistingueva per l’immagine di forza, che lo rendeva non soltanto dio vittorioso, ma anche protettore dai demoni. Uno studio complessivo su questa divinità è offerto da O.E. Kaper, The Egyptian God Tutu: A Study of the Sphinx-god and Master of Demons with a Corpus of Monuments, Leuven 2003, con catalogo delle rappresentazioni (costituite per lo più da rilievi,

in cui talvolta il dio è rappresentato di profilo con testa in visione frontale). Fra le poche rappresentazioni a tutto tondo in cui possiamo a pieno titolo inserire questo esemplare basti menzionare quella al Metropolitan Museum of Art, inv. 30.8.71 (Kaper 2003, p. 368, cat. T7), confrontabile per l’accurato modellato della spalla, e quella al Cleveland Museum of Art, inv. 1915.556 (Kaper 2003, p. 368, cat. T5), originariamente riferibile ad un esemplare di dimensioni analoghe a quello qui proposto. L’immagine di Tutu qui proposta è stata pubblicata nel 2008 (Sales catalogue Charles Ede Ltd, Egyptian Antiquities, London 2008, no. 12) ed in sede scientifica da O.E. Kaper, The Egyptian God Tutu: additions to the Catalogue of Monuments, in Chronique d’Égypte LXXXVII, 2012, p. 79, catalogo n. T.27.

 

Provenienza

Collezione privata, acquisto c. 1980

Charles Ede (2008)

Collezione privata

 

Lotto corredato da attestato di libera circolazione

An export licence is available for this lot

Stima    14.000 / 18.000
Λ L'opera è corredata di certificato di libera circolazione
12019004069.jpg
1 - 30  di 212 LOTTI