• (Femminismo) MARINELLI, Lucrezia. Amore innamorato, et impazzato poema. In Venetia, presso Gio. Battista Combi, 1618.

    230 (Femminismo) MARINELLI, Lucrezia. Amore innamorato, et impazzato poema. In Venetia, presso Gio. Battista Combi, 1618. (Femminismo) MARINELLI, Lucrezia. Amore innamorato, et impazzato poema. In Venetia, presso Gio. Battista Combi, 1618. In 4to (200 x 146 mm). [xii] 252 pp. Marca tipografica al frontespizio, iniziali e fregi xilografici, argomenti entro cornici xilografiche, testo in ampio corsivo. Pergamena flessibile coeva con titoli manoscritto al dorso. Minime tracce del tempo.                      Poema erotico-amoroso e simbolico di taglio marinista ad opera di Lucrezia Marinella (1571-1653), poetessa e scrittrice italiana, nonché sostenitrice dei diritti delle donne. In risposta all’opera misogina dello scrittore Giuseppe Passi, Dei donneschi difetti, pubblicata nel 1599, scrisse La nobiltà et l’eccellenza delle donne co’ difetti et mancamenti de gli uomini, saggio in prosa spaniso in due parti consacrate rispettivamente all’elogio delle donne e alla critica dei difetti degli uomini, pubblicato a Venezia, nel 1600, presso Giovanni Battista Ciotti.   Allegorical love poem in the style of Marino by Lucrezia Marinella (1571-1653), an Italian poet and writer, and a supporter of women’s rights. Stima   
    400 / 500
    Aggiudicazione:
    Registrazione
    Dettaglio

  • (Fortificazioni - Geometria) MAROLOIS, Samuel. Oeuvres mathematiques traictant de la geometrie et fortification. A Amsterdam, chez Guillaume Iansson Cæsius, 1628.

    231 (Fortificazioni - Geometria) MAROLOIS, Samuel. Oeuvres mathematiques traictant de la geometrie et fortification. A Amsterdam, chez Guillaume Iansson Cæsius, 1628. (Fortificazioni - Geometria) MAROLOIS, Samuel. Oeuvres mathematiques traictant de la geometrie et fortification. A Amsterdam, chez Guillaume Iansson Cæsius, 1628. Un volume in 2 parti in 4to (260 x 180 mm). Vol. 1: 219 pp. e 1 tavola calcografica ripiegata. Vol. 2: 248 pp., [16] tavole calcografiche ripiegate, una illustrazione calcografica nel testo, una tavola di testo ripiegata in fine. Numerosissimi diagrammi nel testo. Pergamena semi-flessibile coeva, tassello al dorso. Usuali bruniture; occasionali restauri ai margini della seconda opera (fascicolo D e carta Y4), ed altre minori tracce del tempo, ma nel complesso buona copia.                       Raro insieme di opere del Marolois composto da un trattato di geometria, ed in particolare quella applicata alle fortificazioni, e da un trattato dedicato all’architettura militare offensiva e difensiva. Il primo corretto e aumentato da Theodore Verbeeck, il secondo da François van Schoten.   Rare ensemble of works by Marolois composed of a treatise on geometry, and in particular that applied to fortifications, and by a treatise dedicated to offensive and defensive military architecture. Stima   
    500 / 700
    Aggiudicazione:
    Registrazione
    Dettaglio

  • 232 (Firenze) Messale Romanum. Venetiis, Apud Cieras, 1684. (Firenze) Messale Romanum. Venetiis, Apud Cieras, 1684. In folio (385 x 263 mm). Testo stampato in rosso e nero, iniziali xilografiche, qualche tavola calcografica. Piena pelle coeva decorata in oro. Pagine ingiallite, le ultime con gore, polvere, restauri e altri difetti da visionare.   17th century Florentine missal in a contemporary binding. Defective copy. Stima   
    100 / 150
    Dettaglio

  • (Mnemotecnica) Paëpp, Jan. Artificiosae memoriae fundamenta, ex Aristotele, Cicerone, Thoma Aquinate, ... petita, figuris, interrogationibus, ac responsionibus clarius quam vnquam antehac demonstrata. Lugduni, sumptibus Auctoris: & venundantur. Apud Bartholomaeum Vincentium, 1619. [RILEGATO CON:] (Mnemotecnica) Paëpp, Jan. Eisagōgē seu introductio facilis in praxim artificiosae memoriae. Lugduni, sumptibus Auctoris: & venundantur. Apud Bartholomaeum Vincentium, 1619.

    233 (Mnemotecnica) Paëpp, Jan. Artificiosae memoriae fundamenta, ex Aristotele, Cicerone, Thoma Aquinate, ... petita, figuris, interrogationibus, ac responsionibus clarius quam vnquam antehac demonstrata. Lugduni, sumptibus Auctoris: & venundantur. Apud Bartholomaeum Vincentium, 1619. [RILEGATO CON:] (Mnemotecnica) Paëpp, Jan. Eisagōgē seu introductio facilis in praxim artificiosae memoriae. Lugduni, sumptibus Auctoris: & venundantur. Apud Bartholomaeum Vincentium, 1619. (Mnemotecnica) Paëpp, Jan. Artificiosae memoriae fundamenta, ex Aristotele, Cicerone, Thoma Aquinate, ... petita, figuris, interrogationibus, ac responsionibus clarius quam vnquam antehac demonstrata. Lugduni, sumptibus Auctoris: & venundantur. Apud Bartholomaeum Vincentium, 1619. [RILEGATO CON:] (Mnemotecnica) Paëpp, Jan. Eisagōgē seu introductio facilis in praxim artificiosae memoriae. Lugduni, sumptibus Auctoris: & venundantur. Apud Bartholomaeum Vincentium, 1619. In 12mo (138 x 82 mm) in 2 parti: [xxiv]120 pp.  [xxiv] 102 pp. e [3] tavole ripiegate. Frontespizio in rosso e nero con al verso stemma calcografico del dedicatario Philip von Lippe; altri due stemmi calcografici di dedicatari, vignette calcografiche nel testo. Ex libris e della Macclesfield Collection e timbro a secco al frontespizio e alle tavole. Pergamena rigida coeva con titolo manoscritto al dorso. Tagli della seconda opera rossi. Fascicoli occasionalmente ingialliti e altre trascurabili tracce del tempo, nel complesso buona copia. RARO E IMPORTANTE insieme di opere dedicate alla memoria e alla mnemotecnica, provenienti dalla celebre Macclesfield Collection, la più importante collezione privata inglese di opere a carattere scientifico, venduta dalla Sotheby’s nel corso degli anni 2000.   RARE AND IMPORTANT ENSEMBLE of works dedicated to memory and mnemonics from the famous Macclesfield Collection, the most important private English collection of scientific works, sold by Sotheby's in the 2000s. Stima   
    1.200 / 1.600
    Dettaglio

  • (Medicina) RIVIERE, Lazare. Praxis medicae tomus primus [-secundus]. Editio quarta supra omnes alias adornata, & ab admissis haud levibus erratis diligenter emaculata. Lugduni, sumptib. Ioan. Bapt. Devenet, 1649. [RILEGATO CON:] (Medicina - Febbri) RIVIERE, Lazare. Methodus curandum febrium. Lugduni, sumpt. Ioan. Bapt. Devenet, 1649.

    234 (Medicina) RIVIERE, Lazare. Praxis medicae tomus primus [-secundus]. Editio quarta supra omnes alias adornata, & ab admissis haud levibus erratis diligenter emaculata. Lugduni, sumptib. Ioan. Bapt. Devenet, 1649. [RILEGATO CON:] (Medicina - Febbri) RIVIERE, Lazare. Methodus curandum febrium. Lugduni, sumpt. Ioan. Bapt. Devenet, 1649. (Medicina) RIVIERE, Lazare. Praxis medicae tomus primus [-secundus]. Editio quarta supra omnes alias adornata, & ab admissis haud levibus erratis diligenter emaculata. Lugduni, sumptib. Ioan. Bapt. Devenet, 1649. [RILEGATO CON:] (Medicina - Febbri) RIVIERE, Lazare. Methodus curandum febrium. Lugduni, sumpt. Ioan. Bapt. Devenet, 1649. In 8vo (158 x 104 mm) in 3 parti: [xii] 464 [20] pp. [viii] 228 [12] pp. [vi] 201 [1] pp. Vignetta calcografica al primo frontespizio, iniziali e fregi xilografici. Pelle coeva, dorso a nervi con titolo e decorazioni dorate, tagli rossi. Ex libris della Libreria Cecchi di Firenze. Frontespizio polveroso, qualche pallida gora, tagli un po’ corti e rifilati in un paio di occasioni, strappo senza perdite all’ultima carta della seconda opera, una minima galleria di tarlo al margine interno, legatura usurata e altre tracce del tempo, ma nel complesso copia buona, considerando che si tratta di un manuale. [CON:] (Medicina) AGGRAVI, Giovanni Francesco. Trattato della sovrana medicina curativa universale d’ogn’infermita illetale, reativo magistero, chimicamente edutto, dall’arcanizzato spirito aureo detto rosa solis ... Hoc est lapis philosophorum arcanum arcanorum, totius mundi, & thesaurus occultas omnium philosophorum. In Venetia, per Iseppo Prodocimo, 1682. In 12mo (123 x 70 mm). [xxiv] 473 [7] pp. Vignetta xilografica con due soli al frontespizio. Pergamena rigida coeva con titolo manoscritto al dorso. Gallerie di tarlo ai margini, un fascicolo brunito, legatura un po’ sciupata.                                           Lotto di libri di medicina. RARA EDIZIONE dell’ utilizzatissimo manuale del Rivière che affronta ogni possibile malanno e ne fornisce le cure, dalle malattie del cervello (coma, paralisi, convulsioni, epilessia, vertigini, tremori, catarro, mal di testa, manie, ecc.), a quelle del torace (asma, pleurite, polmonite, ecc.), del cuore (sincope, palpitazioni, ecc.), del ventre (vomito, colera, ulcere, ecc.), dell’intestino (coliti, celiachia, diarrea, dissenteria, tenesmo, emorroidi, ecc.), del fegato (epatite, ecc.), dei reni e della vescica (diabete, incontinenza, ecc.), delle donne (amenorrea, isteria, problemi vari all’utero, aborto, parto, ecc.), e delle articolazioni (artrite, ecc.). Nel secondo libro sono affrontate le malattie degli occhi, delle orecchie, del naso, della lingua, di denti, gengive ecc. RARA PRIMA EDIZIONE dell’Aggravi.   Lot of books on medicine. RARE EDITION Rivière’s manual and RARE FIRST EDITION of Allegri. Wormholes and other faults. Stima   
    400 / 500
    Aggiudicazione:
    Registrazione
    Dettaglio

  • (Occulta) ROBERTI, Jean. Curationis magneticae, & vnguenti armarii magica impostura. Luxemburgi, excudebat Hubertus Reuland, 1621.

    235 (Occulta) ROBERTI, Jean. Curationis magneticae, & vnguenti armarii magica impostura. Luxemburgi, excudebat Hubertus Reuland, 1621. (Occulta) ROBERTI, Jean. Curationis magneticae, & vnguenti armarii magica impostura. Luxemburgi, excudebat Hubertus Reuland, 1621. In 8vo piccolo (150 x 90 mm). [viii] 100 [4] pp. Pergamena flessibile coeva. Carte uniformemente ingiallite e con pallide gore marginali.                      PRIMA EDIZIONE della riposta di Roberti a Jean Baptiste van Helmont in merito alla cura delle ferite da arma da fuoco con il magnetismo animale. Roberti ebbe dal 1611 al 1619 una lunga polemica sull’argomento con il professore dell’Università di Marburgo, Rudolph Göckel (Goclenius). Nel 1621, la polemica fu rianimata da van Helmont, che nel suo De magnetica vulnerum curatione, assicurava che il magnetismo animale fosse una realtà scientifica provata. La presente opera contiene la replica di Roberti, che portò van Helmont ad una condanna da parte della Chiesa.   FIRST EDITION of Roberti’s reply to Jean Baptiste van Helmont regarding the treatment of gunshot wounds with animal magnetism. Stima   
    300 / 400
    Dettaglio

  • (Liguria - Illustrati 600) SOPRANI, Raffaele - PIOLA, Domenico Li scrittori della Liguria, e particolarmente della maritima. In Genova, per Pietro Giovanni Calenzani, 1667.

    236 (Liguria - Illustrati 600) SOPRANI, Raffaele - PIOLA, Domenico Li scrittori della Liguria, e particolarmente della maritima. In Genova, per Pietro Giovanni Calenzani, 1667. (Liguria - Illustrati 600) SOPRANI, Raffaele - PIOLA, Domenico Li scrittori della Liguria, e particolarmente della maritima. In Genova, per Pietro Giovanni Calenzani, 1667. In 4to (202 x 142 mm), in 4 parti: [xiv] 300 pp.; 44 pp.; 18 [2] pp.; 15 [1] pp. Antiporta calcografica di Domenico Piola, iniziali e fregi xilografici. Antica nota di appartenenza di Pier Antonio Filippi, canonico nella basilica di. Carignano in Genova (1696-1722). Pergamena semi-flessibile coeva con titolo manoscritto al dorso. Antiporta rifilata, per il resto copia molto buona.                      Bell’esemplare genuino di questo dizionario biografico degli scrittori liguri, che include due dissertazioni sulle origini liguri di Aulo Persio Flacco ed una breve biografia di Marc’Antonio Saoli. Completo dell’antiporta architettonica del Piola.   Beautiful copy of this biographical dictionary of Ligurian writers, complete with the Piola architectural frontispiece. Stima   
    200 / 300
    Dettaglio

  • (Napoli - Illustrati 600) TASSO, Torquato. Lo Tasso napoletano, zoè la Gierosalemme libberata de lo sio Torquato Tasso votata a llengua nosta da Grabiele Fasano de sta cetate. Napole, a la stamparia de Iacovo Raillardo a spese di Francesco Ricciardi, li 15 abrile 1689.

    237 (Napoli - Illustrati 600) TASSO, Torquato. Lo Tasso napoletano, zoè la Gierosalemme libberata de lo sio Torquato Tasso votata a llengua nosta da Grabiele Fasano de sta cetate. Napole, a la stamparia de Iacovo Raillardo a spese di Francesco Ricciardi, li 15 abrile 1689. (Napoli - Illustrati 600) TASSO, Torquato. Lo Tasso napoletano, zoè la Gierosalemme libberata de lo sio Torquato Tasso votata a llengua nosta da Grabiele Fasano de sta cetate. Napole, a la stamparia de Iacovo Raillardo a spese di Francesco Ricciardi, li 15 abrile 1689. In folio (322 x 216 mm). [xviii] 410 [2] pp. Antiporta incisa, sottoscritta “Iacobus del Po In.”, che raffigura creature marine con il Sebeto, cavallo emblema di Napoli, e Posillipo sullo sfondo, stemma al frontespizio, argomenti entro cornici xilografiche, testo parallelo su due colonne in italiano corsivo e napoletano tondo, [20] tavole calcografiche poste all’inizio di ciascun canto. Pergamena rigida coeva con titolo manoscritto al dorso, tagli rossi. Antiporta con pallida gora e un po’ sciupata, pallida gora alle carte successive, carte un po’ ingiallite e talora brunite, fori alle tavole, la sesta con ampio strappo, ultime due carte restaurate.                      PRIMA EDIZIONE IN DIALETTO NAPOLETANO, splendidamente figurata. Croce, nei Nuovi Saggi, pp. 252-53, scrive: “Questa traduzione napoletana ha ora per noi precipuo interesse per le note che ne accompagnano la prima ediz. Non sono note solamente di vocaboli, ma tali che ricordano persone e cose di quel tempo; si dice in esse di briganti, guerrieri e capitani, di curiosi personaggi, medici e abati, vi si narrano aneddoti e consuetudini, vi si spiegano motti e parole del dialetto napoletano. … E’ raro trovare esemplari completi di tutte le tavole'”. Esemplare difettoso, ma completo di tutte le tavole.   FIRST EDITION IN NEAPOLITAN DIALECT, beautifully illustrated. Copy defective but complete with all of the plates. Stima   
    350 / 450
    Aggiudicazione:
    Registrazione
    Dettaglio

  • 238 (Esoterica) VULSON, Marc. Les oracles divertissans, où l’on trouve la decision des questions les plus curieuses pour se rejoüir dans les compagnies. Avec un traitté tres recreatif des couleurs, aux armoiries, aux livrées, & aux faveurs; & la signification des plantes, fleurs, & fruits. A Amsterdam, Chez Jean Sambix, 1677. (Esoterica) VULSON, Marc. Les oracles spanertissans, où l’on trouve la decision des questions les plus curieuses pour se rejoüir dans les compagnies. Avec un traitté tres recreatif des couleurs, aux armoiries, aux livrées, & aux faveurs; & la signification des plantes, fleurs, & fruits. A Amsterdam, Chez Jean Sambix, 1677. In 12mo. Frontespizio calcografico seguito da [x] 92 [6] 78 [4] pp. Mezzo marocchino nero, in barbe. RARO pseudo-Elzevier dedicato a curiosità, colori, significato di piante, fiori e frutti.   RARE pseudo-Elzevier on curiosities, colours, meaning of plants, flowers and fruits. Stima   
    150 / 300
    Dettaglio

  • (Tipografia) Thomas a Kempis. De imitatione Christi libri IIII. Parisiis, e Typographia Regia, 1640.

    239 (Tipografia) Thomas a Kempis. De imitatione Christi libri IIII. Parisiis, e Typographia Regia, 1640. (Tipografia) Thomas a Kempis. De imitatione Christi libri IIII. Parisiis, e Typographia Regia, 1640. In folio (360 x 247 mm). [iv] 550 [2] pp. Frontespizio calcografico inciso da Claude Mellan, un fregio e un’iniziale calcografica, testo in ampio romano. Vitellino coevo, dorso a nervi con tassello e fregi dorati, tagli rossi. Assente l’ultima carta bianca, qualche carta ingiallita, qualche pallida gora marginale, sbucciature alla legatura, ma nel complesso buona copia.                      SPLENDIDA EDIZIONE del De imitatione Christi, stampata a caratteri molto grandi su bella carta. È questa la prima opera uscita dai torchi della celebre Imprimerie Royale fondata a Parigi nel 1640 dal Cardinale Richelieu.   SPLENDID EDITION of De imitatione Christi, printed in very large characters on beautiful paper. It is the first work printed by the Imprimerie Royale, founded in Paris in 1640 by Cardinal Richelieu. Stima   
    400 / 600
    Dettaglio

  • (Architettura) Vignola, il (ie BAROZZI, Jacopo). Le due regole della prospettiva pratica di M. Iacomo Barozzi da Vignola con i comentarij del R.P.M. Egnatio Danti. In Roma, nella Stamparia Camerale, 1611.

    240 (Architettura) Vignola, il (ie BAROZZI, Jacopo). Le due regole della prospettiva pratica di M. Iacomo Barozzi da Vignola con i comentarij del R.P.M. Egnatio Danti. In Roma, nella Stamparia Camerale, 1611. (Architettura) Vignola, il (ie BAROZZI, Jacopo). Le due regole della prospettiva pratica di M. Iacomo Barozzi da Vignola con i comentarij del R.P.M. Egnatio Danti. In Roma, nella Stamparia Camerale, 1611. In folio (350 x 245 mm). [viii] 145 [7] pp. Frontespizio calcografico inciso da Cherubino Alberti. Iniziali e fregi xilografici, marca tipografica in fine. 8 illustrazioni a piena pagina e 21 vignette calcografiche nel testo, e numerosi diagrammi e vignette xilografici. Cartonato marmorizzato posteriore. Carte occasionalmente ingiallite e gualcite, gora all’angolo inferiore esterno degli ultimi fascicoli, e altre trascurabili tracce del tempo, nel complesso buona copia.                      Seconda edizione, simile alla prima del 1583 in quanto stampata con gli stessi rami, di questo importante trattato di architettura, con bellissime illustrazioni prospettiche.   Second edition, similar to the first of 1583, of this important architectural treatise, with beautiful perspective illustrations. Stima   
    600 / 800
    Aggiudicazione:
    Registrazione
    Dettaglio

  • (Gravità - Idrodinamica) TORRICELLI, Evangelista. De sphaera et solidis sphaeralibus libri duo in quibus Archimedis doctrina de sphaera & cylindro denuo componitur. Florentiae, typis Amatoris Massae & Laurentij de Landis, 1644.

    241 (Gravità - Idrodinamica) TORRICELLI, Evangelista. De sphaera et solidis sphaeralibus libri duo in quibus Archimedis doctrina de sphaera & cylindro denuo componitur. Florentiae, typis Amatoris Massae & Laurentij de Landis, 1644. (Gravità - Idrodinamica) TORRICELLI, Evangelista. De sphaera et solidis sphaeralibus libri duo in quibus Archimedis doctrina de sphaera & cylindro denuo componitur. Florentiae, typis Amatoris Massae & Laurentij de Landis, 1644. In 4to (210 x 151 mm) in 2 parti. [iv] 243 [1] pp; 115 [i.e. 151] [1] pp. Iniziali, fregi e numerosi diagrammi xilografici nel testo. Pergamena flessibile coeva con titolo manoscritto al dorso. Frontespizio pallidamente brunito e altre carte pallidamente brunite, legatura un po’ sciupata, per il resto buona copia.                                           EDIZIONE ORIGINALE dell’unica opera del Torricelli pubblicata durante la sua vita, molto ricercata per la sua importanza scientifica. Il saggio è sudspaniso in tre parti che trattano tra l’altro il moto dei gravi (con dimostrazione del postulato di Galileo sulle uguali velocità dei gravi su piani inclinati alla stessa altezza), ed inoltre il moto dell’acqua (Torricelli è considerato il fondatore dell’idrodinamica).   ORIGINAL EDITION of the only work by Torricelli published during his life, much sought after for its scientific importance. Stima   
    3.500 / 4.500
    Aggiudicazione:
    Registrazione
    Dettaglio

  • (Elzevier - Cina) TRIGAULT, Nicolas. Regni Chinensis descriptio ex varijs authoribus. Lugd. Batau., ex offic. Elzeviriana, 1639.

    242 (Elzevier - Cina) TRIGAULT, Nicolas. Regni Chinensis descriptio ex varijs authoribus. Lugd. Batau., ex offic. Elzeviriana, 1639. (Elzevier - Cina) TRIGAULT, Nicolas. Regni Chinensis descriptio ex varijs authoribus. Lugd. Batau., ex offic. Elzeviriana, 1639. In 24mo. [viii] 365 [11] pp. Frontespizio inciso, due xilografie di costumi a piena pagina (pp. 297-298). Vitellino biondo settecentesco con dorso decorato in oro, dentelles dorate, tagli rossi. Ex libris Pierre Pecquot, seigneur de Saint Maurice, conseiller et secrétaire du Roi. Estratto dell’opera De Christiana expeditione apud Sinas. Willems 486. Il frontespizio inciso reca una piccola mappa della Cina e i due costumi illustrati sono uno maschile e uno femminile.   Extract of the work De Christiana expeditione apud Sinas. Willems 486. The engraved frontispiece bears a small map of China and the two illustrated costumes are male and female. Stima   
    300 / 600
    Dettaglio

  • (Feste - Banchetti - Carrozze) WRIGHT, John Michael. Ragguaglio della solenne comparsa, fatta in Roma gli otto di gennaio 1687 dall’illustrissimo conte di Castelmaine ambasciadore straordinario ... di Giacomo Secondo rè d’Inghilterra ... alla Santa Sede Apostolica, in andare publicamente all’udienza della santità di nostro signore papa Innocenzo Undecimo. In Roma, nella stamperia di Domenico Antonio Ercole, [1687].

    243 (Feste - Banchetti - Carrozze) WRIGHT, John Michael. Ragguaglio della solenne comparsa, fatta in Roma gli otto di gennaio 1687 dall’illustrissimo conte di Castelmaine ambasciadore straordinario ... di Giacomo Secondo rè d’Inghilterra ... alla Santa Sede Apostolica, in andare publicamente all’udienza della santità di nostro signore papa Innocenzo Undecimo. In Roma, nella stamperia di Domenico Antonio Ercole, [1687]. (Feste - Banchetti - Carrozze) WRIGHT, John Michael. Ragguaglio della solenne comparsa, fatta in Roma gli otto di gennaio 1687 dall’illustrissimo conte di Castelmaine ambasciadore straordinario ... di Giacomo Secondo rè d’Inghilterra ... alla Santa Sede Apostolica, in andare publicamente all’udienza della santità di nostro signore papa Innocenzo Undecimo. In Roma, nella stamperia di Domenico Antonio Ercole, [1687]. In folio (286 x 214 mm). 91 [4] pp. Antiporta calcografica, sottoscritta “Gio. Batta Lenardi Rom.o Inv. et delin”, grande vignetta e iniziali calcografiche alla pagina di dedica, 15 tavole incise numerate e firmate di cui una lunga 116,5 cm e ripiegata più volte, e altre 7 ripiegate. Pergamena semi-flessibile coeva con titolo manoscritto al dorso. Assente la carta finale M3 (che, secondo SBN, dovrebbe essere erroneamente segnata “M2”. Il l testo appare tuttavia completo ed include anche l’imprimatur). Minime tracce del tempo, per il resto copia molto buona.                      SPLENDIDO LIBRO DI FESTE. La tavola ripiegata, lunga oltre un metro, illustra l’allestimento del banchetto in una sala affrescata; il lungo tavolo è addobbato da dieci fastosi centrotavola a soggetto mitologico che si vedono poi ingranditi nelle cinque tavole successive. Tre altre tavole sono raffigurazioni allegoriche delle armi di Innocenzo XI, Giacomo II d’Inghilterra e del Nobilissimo Ordine della Giarrettiera, il più antico ed elevato ordine cavalleresco del Regno Unito. Infine, le restanti tavole raffigurano sontuose carrozze, viste di lato, fronte e retro. Tutte le incisioni sotto sottoscritte dai seguenti disegnatori ed incisori (da 2 a 5 nomi): A. Westerhout, G.B. Lenardi, P.M. Camers, C. Ferri, A. Cornely.   SPLENDID FESTIVAL BOOK. The folding out plate, which is over one meter long, illustrates the preparation of a banquet in a frescoed room; the long table is decorated with ten sumptuous mythological centrepieces that are enlarged in the five following tables. Three other plates are allegorical depictions of the arms of Innocent XI, James II of England and the Noble Order of the Garter, the oldest and highest knightly order in the United Kingdom. Finally, the remaining plates depict sumptuous carriages, viewed from the side, front and back. Stima   
    1.500 / 2.000
    Aggiudicazione:
    Registrazione
    Dettaglio

  • (Illustrati 700) Anacreon. Sapho, Bion et Moschus, traduction nouvelle en prose, suivie de la veillee des fetes de Venus, et d’un choix de Pieces de differens auteurs. Par M. M *** C**. A Paphos, et se trouve a Paris, chez J. Fr. Bastien, 1780.

    244 (Illustrati 700) Anacreon. Sapho, Bion et Moschus, traduction nouvelle en prose, suivie de la veillee des fetes de Venus, et d’un choix de Pieces de differens auteurs. Par M. M *** C**. A Paphos, et se trouve a Paris, chez J. Fr. Bastien, 1780. (Illustrati 700) Anacreon. Sapho, Bion et Moschus, traduction nouvelle en prose, suivie de la veillee des fetes de Venus, et d’un choix de Pieces de differens auteurs. Par M. M *** C**. A Paphos, et se trouve a Paris, chez J. Fr. Bastien, 1780. In 8vo (210 x 135 mm). [iv] iv 400 pp. [2] tavole e numerose vignette calcografiche nel testo. Frontespizio in rosso e nero. Vitellino coevo decorato in oro, sguardie marmorizzate e tagli dorati. Pagine un po’ ingiallite ai margini, legatura sciupata.                      “Uno dei libri più elegantemente illustrati del diciottesimo secolo” (Cohen 79).   “One of the most elegantly illustrated books of the eighteenth century” (Cohen 79). Stima   
    300 / 400
    Dettaglio

  • (Botanica) ARDENE, Jean Paul de Rome d'. Traité des œillets par l’auteur du traité des ranoncules imprimé à Paris chez Lottin. A Avignon, chez Louis Chambeau, 1762.

    245 (Botanica) ARDENE, Jean Paul de Rome d'. Traité des œillets par l’auteur du traité des ranoncules imprimé à Paris chez Lottin. A Avignon, chez Louis Chambeau, 1762. (Botanica) ARDENE, Jean Paul de Rome d'. Traité des œillets par l’auteur du traité des ranoncules imprimé à Paris chez Lottin. A Avignon, chez Louis Chambeau, 1762. In 12mo. 403 [4] pp. seguite da 3 tavole calcografiche ripiegate. Vitellino coevo decorato in oro, tagli rossi. Legatura un po’ sciupata, tavole un po’ gualcite, per il resto buona copia.                      PRIMA EDIZIONE di questo classico della letteratura botanica del XVIII secolo, illustrato con tre belle tavole di garofani incise da J. Avéline.   FIRST EDITION of this classic of 18th century botanical literature, illustrated with three beautiful carnation plates engraved by J. Avéline. Stima   
    250 / 300
    Aggiudicazione:
    Registrazione
    Dettaglio

  • (Cavalli - Medicina) BENVENUTI, Giuseppe. Riflessioni sopra gli effetti del moto a cavallo. In Lucca, nella stamperia di Jacopo Giusti, 1760.

    246 (Cavalli - Medicina) BENVENUTI, Giuseppe. Riflessioni sopra gli effetti del moto a cavallo. In Lucca, nella stamperia di Jacopo Giusti, 1760. (Cavalli - Medicina) BENVENUTI, Giuseppe. Riflessioni sopra gli effetti del moto a cavallo. In Lucca, nella stamperia di Jacopo Giusti, 1760. In 4to (250 x 177 mm). 112 pp. Frontespizio impresso in rosso e nero con vignetta calcografica, una testatina e un’iniziale calcografiche. Mezzo marocchino moderno. Pagine occasionalmente ingiallite, per il resto buona copia.                      PRIMA EDIZIONE di questo interessante trattato che descrive benefici e danni dell’equitazione, anche dal punto di vista della cura di determinate malattie. Questo sport è ad esempio raccomandato per stimolare la digestione e l’ossigenazione del sangue, e per curare arteriosclerosi, isteria, ecc. L’opera si conclude con una serie di consigli pratici e norme d’igiene.   FIRST EDITION of this interesting treatise describing the benefits and damages of horse riding, which is also seen as a treatment for various diseases. Stima   
    200 / 300
    Aggiudicazione:
    Registrazione
    Dettaglio

  • (Sicilia - Mineralogia) BORCH, Michel-Jean. [Cartes géographiques et planches des lettres sur la Sicile et l’ile de Malthe. Torino, Reycend, 1782].

    247 (Sicilia - Mineralogia) BORCH, Michel-Jean. [Cartes géographiques et planches des lettres sur la Sicile et l’ile de Malthe. Torino, Reycend, 1782]. (Sicilia - Mineralogia) BORCH, Michel-Jean. [Cartes géographiques et planches des lettres sur la Sicile et l’ile de Malthe. Torino, Reycend, 1782]. In 4to oblungo (183 x 250 mm) contenente 29 tavole calcografiche (5 più volte ripiegate) e XIII tabelle ripiegate, relative a prodotti mineralogici. Mezzo vitellino coevo con angoli, dorso con tassello e filetti dorati, tagli rossi. Rara raccolta delle sole illustrazioni tratte dall’opera del Borch. Contiene: una grande mappa ripiegata della Sicilia, incisa da Giuseppe Pittarelli d’Asti a Torino nel 1780; una mappa ripiegata della Sicilia antica; una tavola orografica dedicata all’Etna; una tavola ripiegata con tempio di Giunone in Agrigento, incisa da Dall’Acqua nel 1779; una tavola ripiegata con acquedotto; 8 tavole a piena pagina con danze, monumenti, ecc.; 16 tavole a mezza pagina con illustrazioni botaniche, costumi, lapidi, monumenti.   Rare collection of the illustrations only from the work of Borch. Stima   
    150 / 300
    Aggiudicazione:
    Registrazione
    Dettaglio

  • (Provenza) BOUCHE, Charle-François. Essai sur l’histoire de Provence, suivi d’une notice des provençaux célèbres. Tome premier [-second]. A Marseille, de l’imprimerie de Jean Mossy, 1785.

    248 (Provenza) BOUCHE, Charle-François. Essai sur l’histoire de Provence, suivi d’une notice des provençaux célèbres. Tome premier [-second]. A Marseille, de l’imprimerie de Jean Mossy, 1785. (Provenza) BOUCHE, Charle-François. Essai sur l’histoire de Provence, suivi d’une notice des provençaux célèbres. Tome premier [-second]. A Marseille, de l’imprimerie de Jean Mossy, 1785. 2 volumi in 4to (248 x 193 mm). Vol. 1: xxxix [1] 452 pp. e antiporta incisa da Antoine Gabriel Goyrand. Vol. 2: [ii] 566 pp. Testatine xilografiche, stampato su carta azzurrina. Vitellino marezzato coevo, dorso a nervi con tasselli e decorazioni dorate, sguardie marmorizzate, tagli rossi. Pallida macchia all’angolo superiore interno del primo frontespizio, qualche fascicolo leggermente brunito, minimi difetti alle legature, per il resto copia molto buona.                      PRIMA ED UNICA EDIZIONE di questa opera dedicata alla Provenza, sunto che il politico Charles-François Bouche (1738-1795) trasse dalla voluminosa Chorographie ou Description de Provence (1664) scritta dal suo antenato Honoré Bouche (1598-1671). (2 volumi)   FIRST AND ONLY EDITION of this work dedicated to Provence. Stima   
    450 / 650
    Dettaglio

  • (Incisione - Stampa - Bibliofilia - Illustrati 700) BOSSE, Abraham. De la manière de graver à l’eau forte et au burin. Et de la gravûre en maniere noire. Avec la façon de construire les Presses modernes, & d’imprimer en Taille-douce. Nouvelle edition. Paris, Chez Charles-Antoine Jombert, 1745.

    249 (Incisione - Stampa - Bibliofilia - Illustrati 700) BOSSE, Abraham. De la manière de graver à l’eau forte et au burin. Et de la gravûre en maniere noire. Avec la façon de construire les Presses modernes, & d’imprimer en Taille-douce. Nouvelle edition. Paris, Chez Charles-Antoine Jombert, 1745. (Incisione - Stampa - Bibliofilia - Illustrati 700) BOSSE, Abraham. De la manière de graver à l’eau forte et au burin. Et de la gravûre en maniere noire. Avec la façon de construire les Presses modernes, & d’imprimer en Taille-douce. Nouvelle edition. Paris, Chez Charles-Antoine Jombert, 1745. In 8vo (188 x 114 mm). xxxii 186 [8] pp. Antiporta incisa, 19 tavole calcografiche ripiegate, e numerose altre illustrazioni calcografiche nel testo, un paio sottoscritte Cochin e Bosse. Vitellino coevo, dorso a nervi con tassello e decorazioni dorate, sguardie marmorizzate, tagli rossi. Qualche abrasione alla legatura, per il resto copia molto buona.                      Bell’esemplare di questo importante manuale dedicato all’arte dell’incisione all’acquaforte, bulino, e maniera nera, profusamente illustrato da incisioni in fresca impressione.   Beautiful copy of this important manual dedicated to the art of etching, engraving, and mezzotint, profusely illustrated with copperplates in fresh impression. Stima   
    300 / 400
    Aggiudicazione:
    Registrazione
    Dettaglio

  • (Toscana - Volterra) CECINA, Lorenzo Aulo. Notizie istoriche della città di Volterra alle quali si aggiunge la serie de’ podestà, e capitani del popolo di essa. In Pisa, per Gio. Paolo Giovannelli, e compagni stampat. dell’Almo Studio Pisano, 1758.

    250 (Toscana - Volterra) CECINA, Lorenzo Aulo. Notizie istoriche della città di Volterra alle quali si aggiunge la serie de’ podestà, e capitani del popolo di essa. In Pisa, per Gio. Paolo Giovannelli, e compagni stampat. dell’Almo Studio Pisano, 1758. (Toscana - Volterra) CECINA, Lorenzo Aulo. Notizie istoriche della città di Volterra alle quali si aggiunge la serie de’ podestà, e capitani del popolo di essa. In Pisa, per Gio. Paolo Giovannelli, e compagni stampat. dell’Almo Studio Pisano, 1758. In 4to (222 x 163 mm). xxviii 331 [1] pp. Frontespizio impresso in rosso e nero, iniziali e fregi xilografici. Pergamena rigida coeva con tassello al dorso, tagli spruzzati. Fioriture occasionali, per il resto copia molto buona.                      PRIMA EDIZIONE di questa storia di Volterra dalla fondazione al 1530.   FIRST EDITION of this story of Volterra from its foundation to 1530. Stima   
    200 / 300
    Aggiudicazione:
    Registrazione
    Dettaglio

  • (Viaggio - Grecia - Illustrati 7/800) Choiseul Gouffier, Marie Gabriel Florent Auguste.Voyage pittoresque de la Grece. Tome premier [- second 2.e partie]. A Paris, (chez J.-J. Blaise), 1782-1822.

    251 (Viaggio - Grecia - Illustrati 7/800) Choiseul Gouffier, Marie Gabriel Florent Auguste.Voyage pittoresque de la Grece. Tome premier [- second 2.e partie]. A Paris, (chez J.-J. Blaise), 1782-1822. (Viaggio - Grecia - Illustrati 7/800) Choiseul Gouffier, Marie Gabriel Florent Auguste.Voyage pittoresque de la Grece. Tome premier [- second 2.e partie]. A Paris, (chez J.-J. Blaise), 1782-1822. 3 volumi in folio grande (circa 540 x 355 mm). Vol. 1: [viii] XII 204 pp. e [103] tavole calcografiche, che includono: il frontespizio inciso, 2 mappe a doppia pagina e 126 incisioni numerate. Vol. 2.1: [viii] 346 pp. e [21] tavole calcografiche, che includono: il frontespizio inciso e 33 incisioni numerate (di cui una ripiegata e 3 a doppia pagina). Vol. 3: [vi] XII [1] 348-518 pp. e [50] tavole calcografiche, che includono: un ritratto dell’autore, il frontespizio inciso e 124 incisioni numerate (di cui 5 a doppia pagina). L’opera contiene anche numerosi grandi finalini e testatine incisi. Tutte le incisioni sono protette da veline. Legature coeve in cartone rigido con tasselli cartacei ai dorsi, in barbe. Carte, tavole e veline occasionalmente brunite, ma nel complesso copia molto buona. STRAORDINARIA OPERA MONUMENTALE SULLA GRECIA, splendidamente illustrata da 174 tavole con 283 incisioni numerate, più due mappe, tre frontespizi e un ritratto non numerati, oltre a testatine e splendidi finalini in puro gusto Rococò. Le incisioni numerate raffigurano vedute, costumi locali, mappe, rilievi architettonici, topografici e orografici, ecc. Il terzo volume contiene una grande pianta di Costantinopoli, vedute della città e numerose illustrazioni di costumi turchi. L’autore, Marie-Gabriel-Florent-Auguste de Choiseul-Gouffier (1752-1817) è stato un diplomatico francese. Partì alla volta della Grecia nel 1776, visitando innanzitutto il Peloponneso, le Cicladi, altre isole dell’Egeo e l’Asia Minore. Al suo rientro in Francia, pubblicò il primo volume del Voyage, che ebbe un successo immediato. L’opera presenta, oltre a monumenti poco conosciuti, una Grecia idealizzata, oppressa dalla dominazione turca e desiderosa di riconquistare la propria libertà. Questa visione romantica, conspanisa da molti viaggiatori del diciannovesimo secolo, contribuì alla diffusione del filellenismo che porterà all’indipendenza del paese nel 1830, dopo una rivolta dei nativi contro l’occupazione turca. Il Voyage rese note regioni fino ad allora sconosciute, come le Cicladi. Choiseul-Gouffier chiese ad un pittore di cui era mecenate, Lancelot-Théodore comte Turpin de Crissé, di illustrare il secondo volume incidendo i suoi disegni; inviò poi in Grecia un altro pittore al suo servizio, Louis-François-Sébastien Fauvel, per disegni complementari. (3 volumi)   EXTRAORDINARY MONUMENTAL WORK ON GREECE, beautifully illustrated with 174 plates with 283 numbered engravings, plus two maps, three title pages and an unnumbered portrait, as well as headpeces and splendid Rococo tailpieces. Stima   
    4.000 / 6.000
    Aggiudicazione:
    Registrazione
    Dettaglio

  • (Orologi) COLOMBO, Giovanni Alberto. Acroasis habita pridie kal. Decembris 1764 quum primum experimentalis physicæ tractationem jussu amplissimorum rei litterariæ triumvirum aggrederetur. Patavii, ex Typographia Cominiana, 1764. [RILEGATO CON:] COLOMBO, Giovanni Alberto. Summa capita rerum quas anno hocce scholastico pertractabit D. Jo. Albertus Columbus. Patavii, ex Typographia Seminarii, 1764.

    252 (Orologi) COLOMBO, Giovanni Alberto. Acroasis habita pridie kal. Decembris 1764 quum primum experimentalis physicæ tractationem jussu amplissimorum rei litterariæ triumvirum aggrederetur. Patavii, ex Typographia Cominiana, 1764. [RILEGATO CON:] COLOMBO, Giovanni Alberto. Summa capita rerum quas anno hocce scholastico pertractabit D. Jo. Albertus Columbus. Patavii, ex Typographia Seminarii, 1764. (Orologi) COLOMBO, Giovanni Alberto. Acroasis habita pridie kal. Decembris 1764 quum primum experimentalis physicæ tractationem jussu amplissimorum rei litterariæ triumvirum aggrederetur. Patavii, ex Typographia Cominiana, 1764. [RILEGATO CON:] COLOMBO, Giovanni Alberto. Summa capita rerum quas anno hocce scholastico pertractabit D. Jo. Albertus Columbus. Patavii, ex Typographia Seminarii, 1764. In 4to (262 x 205 mm) in 2 parti. XXII [2] pp. e [1] tavola calcografica ripiegata, seguita da VIII pp. Marca tipografica al primo frontespizio, iniziali e fregi xilografici. Cartonato coevo, in barbe. Legatura un po’ sciupata, trascurabili tracce del tempo, buona copia.                      EDIZIONE ORIGINALE e unica di questa interessante lezione in cui Colombo, professore di fisica all’università di Padova, descrive un nuovo orologio a pendolo di sua invenzione, seguita dal programma di studi del professore per l’anno 1764.   ORIGINAL and unique EDITION of this interesting lesson in which Colombo, a professor of physics at the University of Padua, describes a new pendulum clock of his invention, followed by the professor’s study program for the year 1764. Stima   
    200 / 300
    Aggiudicazione:
    Registrazione
    Dettaglio

  • (Lucca) FIORENTINI, Francesco Maria. Memorie della gran contessa Matilda restituita alla patria lucchese da Francesco Maria Fiorentini. Seconda edizione illustrata con note critiche, e con l’aggiunta di molti documenti appartenenti a Matilda, ed alla di Lei casa da Gian-Domenico Mansi. In Lucca, nella Stamperia di Vincenzo Giuntini, 1756.

    253 (Lucca) FIORENTINI, Francesco Maria. Memorie della gran contessa Matilda restituita alla patria lucchese da Francesco Maria Fiorentini. Seconda edizione illustrata con note critiche, e con l’aggiunta di molti documenti appartenenti a Matilda, ed alla di Lei casa da Gian-Domenico Mansi. In Lucca, nella Stamperia di Vincenzo Giuntini, 1756. (Lucca) FIORENTINI, Francesco Maria. Memorie della gran contessa Matilda restituita alla patria lucchese da Francesco Maria Fiorentini. Seconda edizione illustrata con note critiche, e con l’aggiunta di molti documenti appartenenti a Matilda, ed alla di Lei casa da Gian-Domenico Mansi. In Lucca, nella Stamperia di Vincenzo Giuntini, 1756. In 4to (229 x 183 mm). [xxiv] 468 [ie 472] 347 [1] pp. e 1 tavola calcografica. Iniziali e fregi xilografici. Pergamena rigida coeva. Alcune pagine pallidamente brunite, una minima galleria di tarlo a qualche fascicolo finale, per il resto copia molto buona.                      Seconda edizione, di molto ampliata rispetto alla prima del 1642, di questa approfondita storia di Matilde di Canossa e della sua famiglia; la tavola riproduce la miniatura del Cod. Vat. Lat. 4922 che raffigura il monaco Donizone, amico, confessore e biografo di Matilde, mentre le offre il suo Vita Mathildis.   Second edition, much enlarged with respect to the first of 1642, of this in-depth story of Matilde di Canossa and her family. Stima   
    200 / 300
    Aggiudicazione:
    Registrazione
    Dettaglio

  • (Venezia) GARZONI, Pietro. Istoria della Repubblica di Venezia. Parte prima [- seconda]. In Venezia, appresso Gio. Manfrè, 1712-1717.

    254 (Venezia) GARZONI, Pietro. Istoria della Repubblica di Venezia. Parte prima [- seconda]. In Venezia, appresso Gio. Manfrè, 1712-1717. (Venezia) GARZONI, Pietro. Istoria della Repubblica di Venezia. Parte prima [- seconda]. In Venezia, appresso Gio. Manfrè, 1712-1717. 2 volumi in 4to (223 x 166 mm). Vol. 1: [viii] 688 [44] pp. Vol. 2: [viii] 815 [39] pp. Vignetta calcografica al frontespizio, vignette, iniziali e fregi xilografici. Pergamena semi-flessibile coeva con titolo manoscritto al dorso in bella grafia e tagli spruzzati. Pallida gora al margine inferiore del primo volume, che ha la testa del dorso leggermente staccata, fioriture occasionali, e altre trascurabili tracce del tempo, ma nel complesso copia molto buona.                      Fascinoso esemplare di questa ponderosa storia della Repubblica di Venezia ad opera di Pietro Garzoni, storico ufficiale della Repubblica dal 1692, il cui impegno storiografico si protrasse per venticinque anni, ma che ebbe vari problemi con la censura. La sua cronaca parte dal 1660 e si conclude nel 1714. (2 volumi)   Charming copy of this ponderous history of the Republic of Venice by Pietro Garzoni, official historian of the Republic from 1692. Stima   
    300 / 400
    Aggiudicazione:
    Registrazione
    Dettaglio

  • (Emilia Romagna) GUASTUZZI, Gabriel Maria. Parere sopra il Rubicone degli antichi. In Venezia, presso Simon Occhi, 1749-1756.

    255 (Emilia Romagna) GUASTUZZI, Gabriel Maria. Parere sopra il Rubicone degli antichi. In Venezia, presso Simon Occhi, 1749-1756. (Emilia Romagna) GUASTUZZI, Gabriel Maria. Parere sopra il Rubicone degli antichi. In Venezia, presso Simon Occhi, 1749-1756. In 12mo (193 x 128 mm). [ii] cviij pp. e III tavole ripiegate, seguite da altre opere di cui si dà dettaglio nella descrizione sottostante. Pergamena rigida coeva, dorso a nervi con titoli manoscritti in bella grafia, tagli spruzzati. Assente χ1 nel primo testo, e qualche altra carta presumibilmente bianca, ma i testi sono completi. Pallide fioriture occasionali, ma copia molto buona. RARO INSIEME di 12 testi del Guastuzzi e altri, scritti dal 1749 al 1756 in merito al Rubicone, piccolo fiume a regime torrentizio dell’Italia settentrionale lungo 80 km, che scorre nella provincia di Forlì-Cesena e incontra la via Emilia all’altezza di Savignano sul Rubicone per poi sfociare nel mar Adriatico poco a sud di Cesenatico. La maggior parte dei testi qui raccolti sono montati in modo da raggiungere il formato delle opere più gradi. Il Parere è seguito da: - Lettera del padre D. Gabbrielo Guastuzzi al padre D. Angelo Calogierà, (1750), [5] carte; - Il fiume Rubicone difeso dalle ingiuste pretensioni delle due comunità di Rimino e S. Arcangelo, (In Faenza, Nella Stamperia dell’Archi Impressore Camerale, 1753), 95 [1] pp. e [1] tavola calcografica più volte ripiegata; - Conferma e difesa del parere sopra il Rubicone degli antichi, di D. Gabbriello Maria Guastuzzi monaco camaldolese, 128 pp. e II tavole ripiegate (le stesse della prima opera, ma con spanerse didascalie); - Risposta del padre Don Gabriello Maria Guastuzzi … alla lettera del padre Giannangelo Serra …, (In Pesaro, nella Stamperia Gavelliana, 1755), 31 [1] pp.; - Lettera dissertatoria di C. … Paleofilo ad un suo amico R… sopra il vero fiume Rubicone degli antichi, (1754), 28 pp. - Lettera del padre Don Gabbrielo Maria Guastuzzi al padre lettore Don Angelo Calogierà …, (1755), pp. 128a-u; - Risposta del letterato bolognese data alla lettura dissertatoria composta dall’ … dott. Domenico Vandelli di Modona sopra il vero fiume Rubicone degli antichi, 46 [2] pp.; - Lettera del nob. sig. ab. Cesare Masini patrizio cesenate scritta al m. r. p. Gabriello Guastuzzi sopra il particolare corso preciso, che ebbe anticamente il Fiume Rubicone, (In Faenza, per l’Archi Impress. Camerale, 1754), 44 pp.; - Risposta di F. Bariodino Cedicone Castaldo della Tenuta di Ribano alla seconda lettera del Conte Cesare Masini scritta al padre Don Gabriello Guastucci, ecc., (In Pesaro, nella Stamperia Gavelliana, 1755), 78 [2] pp.; - Lettera seconda del nob. sig. co. Cesare Masini … scritta al p. d. Gabriello Guastuzzi … sopra il particolare del corso del Fiume Rubicone, (1755), 22 [2] pp.; - Replica del sig. co. Cesare Masini … alla riposta fatta da un anonimo mascherato sotto nome di F. Bariodino sopra il particolare del Corso del Fiume Rubicone, (In Faenza, per l’Archi, 1756), 24 pp.   RARE COLLECION of 12 texts by Guastuzzi and others, written from 1749 to 1756 on the Rubicon, a small torrential river in northern Italy. Stima   
    300 / 500
    Aggiudicazione:
    Registrazione
    Dettaglio

  • (Medaglie - Illustrati 700) HEDLINGER, Johann Karl - FÜSSLI, Johann Kaspar. Collection complette de toutes les Médailles du Chévalier Jean Charles Hedlinguer dessinées par Jean Gaspard Fuesli et gravées en manière noire par Jean Elie Haid. Augsbourg, Chés Jean Jaques Haid, 1782.

    256 (Medaglie - Illustrati 700) HEDLINGER, Johann Karl - FÜSSLI, Johann Kaspar. Collection complette de toutes les Médailles du Chévalier Jean Charles Hedlinguer dessinées par Jean Gaspard Fuesli et gravées en manière noire par Jean Elie Haid. Augsbourg, Chés Jean Jaques Haid, 1782. (Medaglie - Illustrati 700) HEDLINGER, Johann Karl - FÜSSLI, Johann Kaspar. Collection complette de toutes les Médailles du Chévalier Jean Charles Hedlinguer dessinées par Jean Gaspard Fuesli et gravées en manière noire par Jean Elie Haid. Augsbourg, Chés Jean Jaques Haid, 1782. In folio (342 x 256 mm). Antiporta e ritratto incisi da Haid nel 1791 (il primo su disegno di Huber) 19 [1] pp. 24 pp. [79] carte di tavole con LXXVIII + 32 + 22 incisioni di medaglie. Piena pelle coeva con decorazioni in oro. Vitellino coevo marezzato, dorsi a nervi con fregi dorati, sguardie marmorizzate, tagli rossi. Legatura con sbucciature e abrasioni, leggere fioriture ai margini di qualche carta, per il resto copia molto buona stampata su carta forte.                      RARA EDIZIONE ORIGINALE, che presenta 132 medaglie di monarchi e leader europei, splendidamente incise alla maniera nera da Jean Elie Haid e Jean Jaques Haid, su disegni di Füssli e altri. Johann Karl Hedlinger “fu per ventisette anni medaglista alla Zecca di Stoccolma. Durante tale periodo compì spanersi viaggi in Italia, a Pietroburgo e a Berlino, dove fu accolto come il migliore artista della medaglia e come abile ritrattista.” (Treccani).   RARE ORIGINAL EDITION, which features 132 mezzotint medals of European monarchs and leaders, beautifully engraved by Jean Elie Haid and Jean Jaques Haid, based after designs by Füssli and others. Stima   
    300 / 600
    Aggiudicazione:
    Registrazione
    Dettaglio

  • (Medicina - Sangue) HELLER, Albrecht von. Deux memoires sur le mouvement du sang, et sur les effets de la saignée; fondes sur des experiences faites sur des animaux. A Lausanne, Chez Marc-Mic. Bousquet & Comp.; Et se vend à Paris, Chez David, 1756.

    257 (Medicina - Sangue) HELLER, Albrecht von. Deux memoires sur le mouvement du sang, et sur les effets de la saignée; fondes sur des experiences faites sur des animaux. A Lausanne, Chez Marc-Mic. Bousquet & Comp.; Et se vend à Paris, Chez David, 1756. (Medicina - Sangue) HELLER, Albrecht von. Deux memoires sur le mouvement du sang, et sur les effets de la saignée; fondes sur des experiences faites sur des animaux. A Lausanne, Chez Marc-Mic. Bousquet & Comp.; Et se vend à Paris, Chez David, 1756. In 8vo (165 x 98 mm). [iv] viii 343 [1] pp. Antiporta incisa sottoscritta da Pasquier e Joubert e frontespizio in rosso e nero. Testatine, iniziali e finalini xilografici. Pergamena rigida coeva, tassello dorato al dorso, tagli spruzzati. Piccole pallide gore marginali, fioriture occasionali, una piccola galleria di tarlo, sguardie rinnovate. [CON:] (Ebraica) PASINI, Giuseppe. Hoc est grammatica linguae sanctae institutio, cum vocum omnium anomalarum que indice, & explicatione, auctore … Accedit ejusdem Oratio. Patavii, typis seminarii, apud Joannem Manfrè, 1721. In 8vo (168 x 114 mm). [viii] 203 [i.e. 192] xvi pp. e [1] tavola con errata corrige. Iniziali xilografiche, testo in latino ed ebraico. Mezzo vitellino coevo, tassello verde e decorazioni dorate al dorso, tagli rossi. Pallide tracce d’uso al margine inferiore, dorso restaurato, cerniere sciupate.                      Interessante lotto di libri del Settecento che include la PRIMA EDIZIONE dell’importante importante contributo di Heller allo studio della circolazione del sangue, illustrato da una bella antiporta che raffigura una pratica di laboratorio, ed una grammatica ebraica.   Interesting lot of 18th books including the FIRST EDITION of Heller's important contribution to the study of blood circulation, illustrated by an engraved frontispiece depicting a laboratory practice, together with a Hebrew grammar. Stima   
    200 / 300
    Aggiudicazione:
    Registrazione
    Dettaglio

  • (Illustrati 700 - Mitologia) La Barre de Beaumarchais, Antoine de - PICART, Bernard. Tafereel, of Beschryving van den prachtigen tempel der Zang-Godinnen, vertoond in LX heerlyke Kunststukken. T’Amsterdam, By Zacharias Chatelain, 1733.

    258 (Illustrati 700 - Mitologia) La Barre de Beaumarchais, Antoine de - PICART, Bernard. Tafereel, of Beschryving van den prachtigen tempel der Zang-Godinnen, vertoond in LX heerlyke Kunststukken. T’Amsterdam, By Zacharias Chatelain, 1733. (Illustrati 700 - Mitologia) La Barre de Beaumarchais, Antoine de - PICART, Bernard. Tafereel, of Beschryving van den prachtigen tempel der Zang-Godinnen, vertoond in LX heerlyke Kunststukken. T’Amsterdam, By Zacharias Chatelain, 1733. In-folio (475 x 315 mm). [vi] XXVI [2] 158 [4] pp. Frontespizio architettonico e 60 tavole calcografiche raffiguranti personaggi mitologici entro differenti bordure ornamentali, finemente incise da Bernard Picart. Frontespizio in inchiostro rosso e nero con vignetta calcografica, testatina incisa alle armi del dedicatario Willem Sautyn alla carta successiva. Testo in olandese, testo delle didascalie sulle tavole in francese, inglese, tedesco e olandese. Legatura di fine Ottocento in mezzo marocchino blu notte con angoli, firmata “Dubois D’Enghien Rel”, piatti marmorizzati e decorati da rotelle dorate, dorso a nervi con 6 scomparti di cui uno con il titolo e gli altri riccamente e finemente decorati in oro, taglio superiore dorato. Qualche carta pallidamente fiorita o brunita, una piccola sbucciatura alla legatura, ma per il resto copia ottima con le tavole in barbe ed in freschissima incisione.                      LIBRO FAVOLOSO, uno dei più celebri e splendidi illustrati del Settecento, contenente 60 tavole che raffigurano per lo più personaggi e scene mitologiche, ma anche il Caos, l’Inferno e altro, tutte riquadrate da cornici ricche di figurazioni decorative. È questa una delle ultime opere di Bernard Picart, grande illustratore e incisore francese, che morì l’anno in cui l’opera venne pubblicata contemporaneamente in francese e in olandese, quest’ultima con le tavole in prima tiratura.   FABULOUS BOOK, one of the most famous and splendid illustrated books of the 18th century, containing 60 plates that mostly depict characters and mythological scenes, but also Chaos, Hell and more, all bordered by frames rich in decorative figurations. Stima   
    600 / 800
    Aggiudicazione:
    Registrazione
    Dettaglio

  • (Astronomia) LA LANDE, Jérôme de. Astronomie. Tome premier (-second). A Paris, chez Desaint & Saillant, libraires, 1764. [CON:] Tables astronomiques calculées pour le méridien de Paris, sur le observations les plus exactes, faites jusq’a l’année 1770.

    259 (Astronomia) LA LANDE, Jérôme de. Astronomie. Tome premier (-second). A Paris, chez Desaint & Saillant, libraires, 1764. [CON:] Tables astronomiques calculées pour le méridien de Paris, sur le observations les plus exactes, faites jusq’a l’année 1770. (Astronomia) LA LANDE, Jérôme de. Astronomie. Tome premier (-second). A Paris, chez Desaint & Saillant, libraires, 1764. [CON:] Tables astronomiques calculées pour le méridien de Paris, sur le observations les plus exactes, faites jusq’a l’année 1770. 3 volumi in 4to (258 x 196 mm, le Tables 256 x 203 mm). Vol. 1: xlviii, 752, 44 pp. e XI tavole ripiegate. Pp. [v] 754-1544, xxxiv, [ii], e XII-XXXVI tavole ripiegate. Vol. 3: 248 pp. Segnatura: a-3p2. Vitellino coevo marezzato, dorsi a nervi con tasselli in marocchino rosso e fregi dorati, sguardie marmorizzate, tagli rossi. I primi due volumi stampati su carta azzurrina. Carte e tavole occasionalmente brunite, strappo alla carta A1 del secondo volume e alla tavola XII, legature dei primi due volumi con sbucciature e altri difetti, ma nel complesso buona copia.                      EDIZIONE ORIGINALE di questo celebre testo di storia e pratica dell’astronomia dalle origini al Settecento, con tavole dei movimenti del sole e della luna in fine. Il volume aggiuntivo reca tavole relative a sole, luna, pianeti, satelliti e stelle. (3 volumi)   ORIGINAL EDITION of this famous text of history and practice of astronomy from the origins to the 18th century, with tables of the movements of the sun and the moon at the end. The additional volume contains tables relating to the sun, moon, planets, satellites and stars. Stima   
    400 / 600
    Aggiudicazione:
    Registrazione
    Dettaglio