• Da Giovanni Francesco Castiglione, sec. XVII

    211 Da Giovanni Francesco Castiglione, sec. XVII Da Giovanni Francesco Castiglione, sec. XVII SCENA PASTORALE olio su tela, cm 50x40   After Giovanni Francesco Castiglione, 17th century PASTORAL SCENE oil on canvas, cm 50x40   Il dipinto replica la tela conservata presso la quadreria di Palazzo Bianco di Genova.   Stima   
    € 2.500 / 3.500
    Dettaglio Lotto

  • Scuola fiorentina, inizio sec. XVIII

    212 Scuola fiorentina, inizio sec. XVIII Scuola fiorentina, inizio sec. XVIII SAN GIOVANNI BATTISTA olio su tela, cm 125x91,5   Florentine school, early 18th century SAINT JOHN THE BAPTIST oil on canvas, cm 125x91,5   Stima   
    € 5.000 / 8.000
    Dettaglio Lotto

  • Ilario Spolverini

    213 Ilario Spolverini Ilario Spolverini (Parma, 1657 – 1734) BATTAGLIA EQUESTRE olio su tela, cm 180x370   EQUESTRIAN BATTLE oil on canvas, cm 180x370   L’opera è corredata di perizia di Giancarlo Sestieri di cui riportiamo un estratto.   Questa animata e dinamica composizione, coordinata da un metro figurativo progressivamente ridotto dei combattenti, che si affrontano con sciabole e pistole, è introdotta dalla rappresentazione, in primissimo piano, del fusto di un cannone, con accanto delle palle e un barile di polvere, e da una bandiera bianca, abbandonata sul terreno. Tale impianto espositivo, imperniato su una particolareggiata descrizione di una “battaglia” combattuta tra due rilevanti schieramenti denuncia un intento realistico, probabilmente correlato a un preciso evento storico, pur poi coniugato con un prevalente aspetto decorativo. Finalità corrispondente alle usuali impostazioni di questo filone pittorico, assunto a vera “scena di genere” anche in Italia, a partire dagli anni trenta del Seicento, sulla scia delle precedenti fortune di questo settore nei Paesi Bassi. Un aspetto comunque distintivo che, unito all’esame strettamente stilistico e pittorico del dipinto, ci riconduce nell’ambito emiliano e in particolare a quello di Ilario Mercanti (Parma 1657-1734) che cambiò il suo cognome ebreo in Spolverini, dallo “spolvero” (il cartone bucherellato usato negli affreschi) forse da lui praticato in gioventù, quale garzone nella decorazione delle Certosa di Parma. Infatti l’impronta figurativa dei personaggi, emergenti a tutto tondo in primo piano, come il gruppo suddetto sulla sinistra, considerata nella loro tipica gestualità, unitamente alla dinamicità scattante delle sintetiche figure minori, ben corrisponde alla cifra stilistica dello Spolverini “battaglista” - celebri le sue due “Battaglie di Fornovo”, nonché vari suoi dipinti del genere eseguiti a Parma e Piacenza per i Farnese - ma anche a quella sua pratica di “cronista pittore”, con cui immortalò eventi storici, oltre che bellici, del suddetto casato, quali le “cerimonie” ei vari episodi legati alle nozze di Elisabetta con Filippo V. Numerosi sono i raffronti che si possono rilevare tra le figure principali dell’ampia tela qui presa in esame, nonché riguardo al suo generale gusto espositivo, consultando il volume curato da R. Arisi Riccardi, Ilario Spolverini pittore di battaglie e di cerimonie (Cassa di Risparmio di Piacenza, 1979) e quello curato dal sottoscritto, I pittori di Battaglie. Maestri italiani e stranieri del XVII e XVIII secolo (De Luca ed., Roma 1999, pp. 138-144 e 480-489). Così ad esempio in un particolare della “Entrata a Parma del cardinale Gozzadini” (1979, op. cit., fig.61) ritroviamo gli stessi trombettieri presenti sul lato sinistro del ‘nostro’ quadro.       Stima   
    € 25.000 / 40.000
    Dettaglio Lotto

  • Scuola dell'Italia settentrionale, sec. XVI

    214 Scuola dell'Italia settentrionale, sec. XVI Scuola dell'Italia settentrionale, sec. XVI CROCEFISSIONE olio su tavola, cm 42x28,5   North Italian school, 16th century CRUCIFIXION oil on canvas Stima   
    € 4.000 / 6.000
    Dettaglio Lotto

  • Scuola emiliana, sec. XVII

    215 Scuola emiliana, sec. XVII Scuola emiliana, sec. XVII SIBILLA olio su tela, cm 121x94,5   Emilian school, 17th century A SYBIL oil on canvas, cm 121x94,5   Stima   
    € 2.500 / 3.500
    Aggiudicazione:
    Registrazione
    Dettaglio Lotto

  • Agostino Ugolini

    216 Agostino Ugolini Agostino Ugolini (Verona, 1755-1824) I SANTI VINCENZO FERRER, ROCCO, CARLO BORROMEO E ANTONIO ABATE olio su tela ovale, cm 110x136   SAINT VINCENT FERRER, SAINT ROCH, SAINT CHARLES BORROMEO AND ANTHONY THE ABBOT oil on oval canvas, cm 110x136   Iscrizioni Sul libro aperto i capolettera “A” ed “U” iniziali del pittore Sul retro della tela in basso a destra: “August. Ugolini pinx: / Anno MDCCCXIV” Sul retro della tela in basso a sinistra: “Angelus Locatelli omn. S.S. Archip. / Prior in S. Luca cum sua Paroecia translatus / aere proprio” Sul retro del telaio in alto: “12 Agosto 1814”   Bibliografia D. Zannandreis, Le vite dei pittori scultori e architetti veronesi pubblicate e corredate di prefazione e di due indici da Giuseppe Biadego [ms., 1831-1834], ed. Verona 1891, p. 512; G. Belviglieri, Guida alle chiese di Verona, Verona 1898, p. 130; A.Tomezzoli, Verona, in La pittura nel Veneto. L’Ottocento, tomo I, a cura di G. Pavanello, Milano 2002, pp. 313-314, p. 363 nota n. 26.   Allievo di Giovanni Battista Burato, Agostino Ugolini nel 1775 viene eletto accademico e nel 1786 professore dell’Accademia veronese. Erede del classicismo dei Cignaroli, si distingue nel campo della ritrattistica e della pittura sacra, ricoprendo il ruolo di pittore ufficiale del clero con un fare artistico che si mantiene nel solco della tradizione. La tela qui offerta mostra le ottime capacità tecniche e di disegno dell'artista e il suo costante studio delle opere dei maggiori pittori del Seicento del classicismo romano-bolognese, di cui il Cignaroli, altro suo importante modello, fu raffinato interprete. Si suggerisce un confronto con la pala raffigurante la Madonna col Bambino e Santi, realizzata dall’Ugolini nel 1794 per la cappella Maffei della cattedrale di Verona, ove tutt’oggi è conservata.   Stima   
    € 8.000 / 12.000
    Dettaglio Lotto

  • Da Rubens                                                                 

    217 Da Rubens                                                                  Da Rubens                                                                  IL TRIBUTO DELLA MONETA                                                     olio su rame, cm 26x35      After Rubens THE TRIBUTE MONEY oil on copper, cm 26x35                                                                                                                           Il dipinto è una replica dall'originale conservato al Fine Arts Museum di  San Francisco.     Stima   
    € 1.800 / 2.500
    Aggiudicazione:
    Registrazione
    Dettaglio Lotto

  • Scuola fiamminga, sec. XVII

    218 Scuola fiamminga, sec. XVII Scuola fiamminga, sec. XVII NARCISO CHE SI SPECCHIA olio su tavola, cm 32,5X40,5   Flemish school, 17th century NARCISSUS oil on panel, cm 32,5x40,5 Stima   
    € 3.000 / 4.000
    Dettaglio Lotto

  • Attribuiti a Octavianus Monfort

    219 Attribuiti a Octavianus Monfort Attribuiti a Octavianus Monfort (documentato in Piemonte dal 1646 al 1696) FIORI E FRUTTA IN UN PIATTO quattro dipinti a tempera su pergamena, cm 20x26,5 (4)   Attributed to Octavianus Monfort (active in Piedmont from 1646 to 1696) FLOWERS AND FRUITS IN A PLATE four paintings at tempera on parchment, cm 20x26,5 (4)   Bibliografia Collezioni Private Bergamasche, Bergamo, 1983     I quattro dipinti presentano il tipico stile pittorico di Monfort caratterizzato da una raffinata alternanza di colori  tenui che scandicono la composizione costruita sul protagonismo di frutta e fiori entro un piatto, sopra un piano d'appoggio, su fondo neutro.             Stima   
    € 12.000 / 15.000
    Aggiudicazione:
    Registrazione
    Dettaglio Lotto

  • Scuola dell’Italia settentrionale, sec. XVIII

    220 Scuola dell’Italia settentrionale, sec. XVIII Scuola dell’Italia settentrionale, sec. XVIII NATURE MORTE CON FIORI E FRUTTI coppia di dipinti ad olio su tela, cm 45,5x60,5   North Italian school, 18th century STILL LIFES WITH FLOWERS AND FRUITS a pair of paintings oil on canvas, cm 45,5x60,5     Stima   
    € 8.000 / 12.000
    Dettaglio Lotto

  • Giambattista Pittoni

    221 Giambattista Pittoni Giambattista Pittoni
    (Venezia, 1687 - 1767)
    MADONNA ADDOLORATA
    olio su tavola, cm 33.5x24

    THE CRYING MADONNA
    oil on panel, cm 33,5x24

    La teatralità con cui si muove la Madonna su questa piccola tavola, la superficie levigata degli incarnati e il percorso segmentato dei panneggi, riconduco all’aspetto ancora tardo seicentesco dei dipinti di Giambattista Pittoni, prima della sua svolta in chiave rococò del secondo e terzo decennio del Settecento. Si suggerisce pertanto il confronto con La morte di San Giuseppe dello Schoss Charlottenburg di Berlino e il Supplizio di San Tommaso della chiesa veneziana di S. Stae compiuto nel 1722 assieme al grande S. Eustachio rifiuta di adorare gli idoli nella sacrestia della stessa chiesa. 
    Stima   
    € 8.000 / 12.000
    Dettaglio Lotto

  • Artista della seconda metà del sec. XVIII

    222 Artista della seconda metà del sec. XVIII Artista della seconda metà del sec. XVIII RITRATTO DI GENTILUOMO olio su tavola, cm 22x16,5   Unknown painter, second half of 18th century PORTRAIT OF A GENTLEMAN oil on panel, cm 22x16,5       Stima   
    € 1.000 / 1.500
    Aggiudicazione:
    Registrazione
    Dettaglio Lotto

  • Scuola francese, sec. XIX

    223 Scuola francese, sec. XIX Scuola francese, sec. XIX SCENA STORICA DI RAPIMENTO olio su tela, cm 58x47       French school, 19th century HISTORICAL SCENE WITH A RAPE oil on canvas, cm 58x47                                                                                                                Stima   
    € 4.000 / 6.000
    Dettaglio Lotto

  • Scuola fiorentina, sec. XVII

    224 Scuola fiorentina, sec. XVII Scuola fiorentina, sec. XVII ALLEGORIA DELLA PITTURA olio su tela, cm 73x85   Florentine school, 17th century ALLEGORY OF PAINTING oil on canvas, cm 73x85 Stima   
    € 1.500 / 2.000
    Dettaglio Lotto

  • Scuola nord europea, prima metà sec. XVII

    225 Scuola nord europea, prima metà sec. XVII Scuola nord europea, prima metà sec. XVII RITRATTO DI GENTILUOMO olio su tavola, cm 108x83   North European school, first half of 17th century PORTRAIT OF A GENTLEMAN oil on panel, cm 108x83   Stima   
    € 2.500 / 3.500
    Dettaglio Lotto

  • Scuola dell'Italia settentrionale, sec. XVIII

    226 Scuola dell'Italia settentrionale, sec. XVIII Scuola dell'Italia settentrionale, sec. XVIII INCORONAZIONE DELLA VERGINE olio su carta applicata su tela, cm 27x27   North italian school, 17th century THE CORONATION OF THE VIRGIN oil on paper applied on canvas, cm 27x27 Stima   
    € 1.000 / 1.500
    Dettaglio Lotto

  • Scuola dell'Italia, sec. XVIII

    227 Scuola dell'Italia, sec. XVIII Scuola dell'Italia, sec. XVIII SAN PIETRO LIBERATO DALL'ANGELO olio su tela, cm 118x88   Central Italian school, 18th century SAINT PETER AND THE ANGEL oil on canvas, cm 118x88 Stima   
    € 1.000 / 2.000
    Dettaglio Lotto

  • Scuola dell'Italia centrale, sec. XVIII

    228 Scuola dell'Italia centrale, sec. XVIII Scuola dell'Italia centrale, sec. XVIII MATRIMONIO MISTICO DI SANTA CATERINA olio su tela, cm 118x88   Italian central school, 18th century THE MYSTIC MARRIAGE OF SAINT CATHERINE oil on canvas, cm 118x88 Stima   
    € 1.000 / 2.000
    Dettaglio Lotto

  • Scuola olandese, sec. XVII

    229 Scuola olandese, sec. XVII Scuola olandese, sec. XVII PAESAGGIO CON PASTORI E ARMENTI olio su tavola, cm 52,5x80   Dutch school, 17th century LANDSCAPE WITH SHEPHERDS AND ANIMALS oil on panel, cm 52,5x80 Stima   
    € 3.000 / 5.000
    Dettaglio Lotto

  • Scuola veneta, sec. XVII

    230 Scuola veneta, sec. XVII Scuola veneta, sec. XVII LA GUARIGIONE DELLO STORPIO olio su tela, cm 91x119   Venetian school, 17th century CHRIST HEALING THE SICK oil on canvas, cm 91x119 Stima   
    € 2.500 / 3.500
    Dettaglio Lotto

  • Scuola spagnola, sec. XVII

    231 Scuola spagnola, sec. XVII Scuola spagnola, sec. XVII SCENA DI BATTAGLIA olio su tela, cm 120x170   Spanish school, 17th century BATTLE SCENE oil on canvas, cm 120x170   Stima   
    € 6.000 / 10.000
    Dettaglio Lotto

  • Scuola veneta, sec. XVII

    232 Scuola veneta, sec. XVII Scuola veneta, sec. XVII MADONNA COL BAMBINO olio su tela, cm 82x68,5   Venetian school, 17th century MADONNA WITH CHILD oil on canvas, cm 82x68,5 Stima   
    € 6.000 / 8.000
    Aggiudicazione:
    Registrazione
    Dettaglio Lotto

  • Scuola dell'Italia dettentrionale, sec. XVII

    233 Scuola dell'Italia dettentrionale, sec. XVII Scuola dell'Italia settentrionale, sec. XVII KRONOS olio su tela, cm 111,5x81   North Italian school, 17th century KRONOS oil on canvas, cm 111,5x81 Stima   
    € 4.500 / 6.000
    Dettaglio Lotto

  • Antonio Domenico Gabbiani

    234 Antonio Domenico Gabbiani Antonio Domenico Gabbiani (Firenze, 1652 - 1726) MADONNA COL BAMBINO E SANTI affresco staccato, cm 75x178   MADONNA WITH CHILD AND TWO SAINTS fresco, cm 75x178   L'opera è corredata di perizia di Giovanni Pagliarulo del 16 luglio 1991 di cui pubblichiamo un estratto.   L'affresco raffigurante la Madonna col bambino e due santi è da riferire con certezza a uno dei protagonisti del tardo barocco fiorentino, Antonio Domenico Gabbiani, per la tipica sigla stilistica caratterizzata da una personale interpretazione del cortonismo, a cui l'artista pervenne attraverso la sua formazione romana, svoltasi sotto la guida di Ciro Ferri. Significativa appare anche la provenienza dell'affresco dal Monastero di Santa Scolastica a Borgo Buggiano, nel cui oratorio, all'altare maggiore, si conserva una pala del Gabbiani che dunque fu in rapporto con il monastero. La dedicazione a Santa Scolastica indica che si trattava di un istituto agostiniano; ciò permette di identificare il santo vescovo sulla destra come Sant'Agostino. Non riconoscibile con certezza, invece, risulta la santa che offre fiori (?) al bambino; anche se si potrà osservare che il gruppo della Madonna col bambino e la Santa sembra dipendere sia compositivamente che per la tipologia delle figure dalle tele cortonesche con la Santa Martina. Stima   
    € 5.000 / 8.000
    Aggiudicazione:
    Registrazione
    Dettaglio Lotto

  • Scuola italiana, sec. XIX

    251 Scuola italiana, sec. XIX Scuola italiana, sec. XIX RITRATTO DI GENTILUOMO CON PIZZETTO olio su tela, cm 70,5x59,5   Italian school, 19th century PORTRAIT OF A GENTLEMAN WITH BEARD oil on canvas, cm 70,5x59,5 Stima   
    € 800 / 1.500
    Dettaglio Lotto

  • Scuola del sec. XIX

    252 Scuola del sec. XIX Scuola del sec. XIX FANCIULLA CHE LEGGE L'ESPOSICION tempera su carta applicata su cartoncino, cm 27,5x20 siglato "FZ" in basso a sinistra   School of the 19th century YOUNG WOMAN READING L'ESPOSICION gouache on paper laid down on card, cm 27,5x20 initialled "FZ" lower left Stima   
    € 200 / 400
    Aggiudicazione:
    Registrazione
    Dettaglio Lotto

  • Eugenio Cecconi- CECCHI LORENZO

    253 Eugenio Cecconi Eugenio Cecconi (Livorno 1842 - Firenze 1903) CARICATURA DEL PITTORE STANISLAO POINTEAU acquerello su carta, cm 29x22 firmato e titolato in basso a destra   CARICATURE OF THE PAINTER STANISLAO POINTEAU watercolour on paper, cm 29x22 signed and titled lower right Stima   
    € 300 / 600
    Aggiudicazione:
    Registrazione
    Dettaglio Lotto

  • Scuola lombarda, sec. XIX

    254 Scuola lombarda, sec. XIX Scuola lombarda, sec. XIX NEL GIARDINO olio su tela, cm 81,5x65 recante firma e iscritto "Milano" in basso a destra   Lombard school, 19th century IN THE GARDEN oil on canvas, cm 81,5x65 signature and inscribed "Milano" lower right Stima   
    € 2.000 / 4.000
    Dettaglio Lotto

  • Aleardo Terzi- TOGNI EDOARDO

    255 Aleardo Terzi Aleardo Terzi (Palermo 1870 - Castelletto sopra Ticino 1943) SIGNORA A PASSEGGIO olio su tavoletta, cm 22,5x12 firmato, datato "18..(?)" e dedicato "All'amico A. F...." in basso   OUT FOR A STROLL oil on panel, cm 22,5x12 signed, dated "18..(?)" and dedicated "All'amico A. F...." at the bottom   Stima   
    € 600 / 1.000
    Aggiudicazione:
    Registrazione
    Dettaglio Lotto

  • Jean-Baptiste Robie- GALLIZIO PINOT

    256 Jean-Baptiste Robie Jean-Baptiste Robie (Bruxelles 1821 - 1910) NATURA MORTA CON FIORI olio su tela, cm 36,5x45,5 firmato e datato "1867" in basso a destra   STILL LIFE WITH FLOWERS oil on canvas, cm 36,5x45,5 signed and dated "1867" lower right   Stima   
    € 4.000 / 6.000
    Aggiudicazione:
    Registrazione
    Dettaglio Lotto