• LUME DA TAVOLO

    1 LUME DA TAVOLO LUME DA TAVOLO sec. XX base in bronzo e paraluce legato a piombo, stile Liberty alt. cm 69     Stima   
    1.800 / 2.200
    Dettaglio Lotto

  • VASO

    2 VASO VASO Manifattura Daum - Nancy Vetro incolore multistrato con inclusioni di polveri vitree policrome, lavorato a cammeo con decoro di paesaggio lacustre alt. cm 16,5. Firma in rilievo   Stima   
    400 / 600
    Dettaglio Lotto

  • VASO

    3 VASO VASO Manifattura Daum - Nancy Vetro incolore multistrato con inclusioni di polveri vitree, lavorato a cammeo con decoro floreale alt. cm 12,5. Firma in rilievo   Stima   
    800 / 1.000
    Dettaglio Lotto

  • Raymonde Guerbe (sec. XX)

    4 Raymonde Guerbe (sec. XX) Raymonde Guerbe (sec. XX) DONNA CON VENTAGLIO 1930 circa lume in bronzo e vetro, base gradinata in marmo alt. cm 51. Firmato Guerbe Stima   
    1.800 / 2.200
    Dettaglio Lotto

  • Pierre Le Faguays (1892-1935)

    5 Pierre Le Faguays (1892-1935) Pierre Le Faguays (1892-1935) LUME 1920 circa bronzo su base in marmo, alt. cm 25,5. Firmata Fayral. Mancante del paralume in vetro Stima   
    800 / 1.000
    Dettaglio Lotto

  • CLARTE’

    6 CLARTE’ CLARTE’ Manifattura Max Le Verrier sec. XX Lume in bronzo e vetro su base in marmo alt. cm 62. Firmato Le Verrier Stima   
    1.800 / 2.200
    Dettaglio Lotto

  • Giorgio Carpanini                                                         

    7 Giorgio Carpanini                                                          Giorgio Carpanini                                                          (Italia 1914)                                                              FIGURA FEMMINILE CON GRAPPOLO D'UVA                                        terracotta alt. cm 67                                                      firmata                                                                    danni alla base                                                                                                                                       Stima   
    1.200 / 1.500
    Dettaglio Lotto

  • Anonimo, sec. XX

    8 Anonimo, sec. XX Anonimo, sec. XX IL LAVORO e IL RIPOSO sculture in bronzo alt. cm 36 (2) Stima   
    500 / 700
    Aggiudicazione:
    Registrazione
    Dettaglio Lotto

  • VASO

    9 VASO VASO Manifattura Chini, Arte della Ceramica di Fontebuoni 1903-1909 gres con lustri metallici a fondo verde alt. cm 21. Marca della manifattura e numero 826 sul fondo Sbocconcellatura al collo Stima   
    500 / 700
    Aggiudicazione:
    Registrazione
    Dettaglio Lotto

  • VASO

    10 VASO VASO Manifattura Chini, Fornaci di San Lorenzo 1909-1919 gres salato con decori monocromi alt. cm 24. Marca della manifattura e numero 2576 sul fondo.   Per confronti R.Monti, La Manifattura Chini, Firenze 1989, pp. 204-205, nn. 93-94   Stima   
    800 / 1.000
    Aggiudicazione:
    Registrazione
    Dettaglio Lotto

  • Augusto Chini

    11 Augusto Chini Augusto Chini Firenze 1904 - Borgo San Lorenzo 1998 CALAMAIO Manifattura Chini, Fornaci di San Lorenzo anni '30 maiolica a lustro metallico cm 16x13,5, alt. cm 11   Stima   
    600 / 800
    Aggiudicazione:
    Registrazione
    Dettaglio Lotto

  • Pietro Melandri

    12 Pietro Melandri Pietro Melandri (Faenza 1885-1976) CIOTOLA CON PESCE E CONCHIGLIE 1922-1931 maiolica lustrata nei toni del bordeaux, del verde e dell'oro alt. cm 23. Marcato sotto la base restauri   Bibliografia L'arte di Pietro Melandri nella collezione G. Bolognesi.Tra mito natura e fede, a cura di E. Nesti, Empoli, 2002, p. 58, tav. 24      Stima   
    800 / 1.200
    Dettaglio Lotto

  • Pietro Melandri

    13 Pietro Melandri Pietro Melandri (Faenza 1885-1976) ORCIOLO CON ROSA 1922-1931 maiolica lustrata nei toni del verde e del bordeaux alt. cm 21,5. Marcato sotto la base   Bibliografia L'arte di Pietro Melandri nella collezione G. Bolognesi.Tra mito natura e fede, a cura di E. Nesti, Empoli, 2002, p. 68, tav. 35    Stima   
    1.500 / 2.500
    Dettaglio Lotto

  • Pietro Melandri

    14 Pietro Melandri Pietro Melandri (Faenza 1885-1976) VASO CON PESCI 1930 circa maiolica lustrata nei toni del verde alt. cm 22   Bibliografia L'arte di Pietro Melandri nella collezione G. Bolognesi.Tra mito natura e fede, a cura di E. Nesti, Empoli, 2002, p. 50, tav. 16  Pietro Melandri, il maestro del lustro riscoperto in Umbria, a cura di A. Pesola, Torgiano 2012, p.27, n. 3         Stima   
    1.500 / 2.500
    Dettaglio Lotto

  • 15 Pietro Melandri Pietro Melandri (Faenza 1885-1976) VASO CON NATURA MARINA 1925 circa maiolica lustrata nei toni del verde e dell'oro alt. cm 20   Bibliografia L'arte di Pietro Melandri nella collezione G. Bolognesi.Tra mito natura e fede, a cura di E. Nesti, Empoli, 2002, p. 55, tav. 21    Stima   
    1.500 / 2.500
    Aggiudicazione:
    Registrazione
    Dettaglio Lotto

  • Pietro Melandri

    16 Pietro Melandri Pietro Melandri (Faenza 1885-1976) ANFORA CON PESCI 1920 circa maiolica lustrata nei toni del verde e del bordeaux alt. cm 23,5. Marcato sotto alla base   Bibliografia L'arte di Pietro Melandri nella collezione G. Bolognesi.Tra mito natura e fede, a cura di E. Nesti, Empoli, 2002, p. 56, tav. 22    Stima   
    1.500 / 2.500
    Aggiudicazione:
    Registrazione
    Dettaglio Lotto

  • Pietro Melandri

    17 Pietro Melandri Pietro Melandri (Faenza 1885-1976) PIATTO CON NATURA MARINA 1922-1931 maiolica lustrata nei toni dell'azzurro-verde. diam. cm 53. Marcato sul retro   Bibliografia L'arte di Pietro Melandri nella collezione G. Bolognesi.Tra mito natura e fede, a cura di E. Nesti, Empoli, 2002, p. 57, tav. 23 E. Gaudenzi, Pietro Melandri (1885-1976), Faenza, 2002, p. 309, tav. 69 Pietro Melandri, il maestro del lustro riscoperto in Umbria, a cura di A. Pesola, Torgiano 2012, p.13   Sul grande piatto è raffigurato il fondo del mare. Pesci, molluschi, piccole meduse, crostacei e pianticelle marine si vedono come attraverso un vetro appoggiato sulla superficie dell'acqua. L'effetto del mare mosso dalla corrente viene suggerito, oltre che da lustro, anche dalla superficie irregolare del piatto -resa grazie ad alcuni tratti incisi utilizzati dal Melandri per sagomare i pesci - e dalla rete dei cavilli dello smalto. Una curiosità di questo è costituita dal fatto che,se la parte concava è interessata da un lustro dai toni azzurri, la parte convessa è coperta da un lustro giallo, sul quale sono molto evidenti le cavillature dello smalto.   Elena Nesti, in "L'arte di Pietro Melandri nella collezione G. Bolognesi", p. 57 Stima   
    5.000 / 7.000
    Aggiudicazione:
    Registrazione
    Dettaglio Lotto

  • Pietro Melandri

    18 Pietro Melandri Pietro Melandri (Faenza 1885-1976) VASO CON NATURA MARINA "ALLA MICENEA" 1922-1931 maiolica lustrata nei toni dell'azzurro alt. cm 34. Marcato sotto la base   Bibliografia L'arte di Pietro Melandri nella collezione G. Bolognesi.Tra mito natura e fede, a cura di E. Nesti, Empoli, 2002, p. 53, tav. 19      Stima   
    3.000 / 5.000
    Aggiudicazione:
    Registrazione
    Dettaglio Lotto

  • Pietro Melandri

    19 Pietro Melandri Pietro Melandri Faenza 1885-1976 VASO anni '50 maiolica lustrata a fondo rosso, base circolare separata, alt. cm 45 (complessivamente). Marca Melandri Faenza sotto il vaso e sotto la base     Stima   
    3.000 / 4.000
    Dettaglio Lotto

  • Gio Ponti

    20 Gio Ponti Gio Ponti (Milano 1891-1979) Chiavi e pipe Manifattura San Cristoforo, Richard Ginori 1923-1930 Vaso per lampada in terraglia con decorazioni bianche profilate in nero su fondo viola alt. cm 26. Marca della manifattura sul fondo. Mod. 5913 e dec. 82T.   Bibliografia Società Ceramica Richard-Ginori Milano. Ceramiche Moderne d’Arte, Milano 1930, p. 104     Stima   
    1.800 / 2.400
    Aggiudicazione:
    Registrazione
    Dettaglio Lotto

  • Gio Ponti

    21 Gio Ponti Gio Ponti (Milano 1891-1979) Vaso da fiori Manifattura San Cristoforo, Richard Ginori anni '30 ceramica policroma, alt. cm 17. Marca della manifattura sul fondo. Mod. 5801.   Bibliografia Società Ceramica Richard-Ginori Milano. Ceramiche Moderne d’Arte, Milano 1930, p. 116 (ripr. esemplare condecoro spanerso) Stima   
    1.500 / 2.000
    Aggiudicazione:
    Registrazione
    Dettaglio Lotto

  • SEI PIATTI “ERMIONE”

    22 SEI PIATTI “ERMIONE” SEI PIATTI “ERMIONE” Manifattura San Cristoforo, Richard Ginori, disegno di Gio Ponti, anni ‘30 terraglia dipinta in policromia diam. cm 20. Marca della manifattura sotto tutti i piatti (6)   I piatti sono decorati con sei spanersi soggetti: Il Cacciatore, Il Civettaro, La Mietitrice, L’Acquaiolo, Il Viandante, Il Pescatore.     Stima   
    800 / 1.000
    Aggiudicazione:
    Registrazione
    Dettaglio Lotto

  • VASO

    23 VASO VASO Manifattura San Cristoforo, Richard Ginori periodo 1923-1950 (Gio Ponti–Giovanni Gariboldi) ceramica smaltata a fondo arancione alt. cm 29. Marca della manifattura sotto la base     Stima   
    300 / 400
    Dettaglio Lotto

  • VASO

    24 VASO VASO Manifattura di Doccia, Richard Ginori, disegno di Gio Ponti anni ‘30 ceramica verde, alt. cm 35. Marca e numeri di modello M.1255 e decoro M.450E sul fondo. Alcune sbocconcellature al collo e alla base   Stima   
    400 / 600
    Aggiudicazione:
    Registrazione
    Dettaglio Lotto

  • Carlo Zauli

    25 Carlo Zauli Carlo Zauli (Faenza 1926-2002) VASO anni ‘60 gres con decori in policromia Marcato Zauli Faenza sul fondo     Stima   
    1.000 / 1.200
    Dettaglio Lotto

  • VASO PORTA OMBRELLI

    26 VASO PORTA OMBRELLI VASO PORTA OMBRELLI Produzione Società Ceramica Laveno 1940 circa ceramica color verde acqua con colature tono su tono cm 53x46 Marca della manifattura e numero 11-55 sotto la base difetto di cottura e danni   Stima   
    400 / 600
    Dettaglio Lotto

  • MADONNA

    27 MADONNA MADONNA Produzione Manifattura Lenci inizi anni ‘30 terracotta maiolicata realizzata a colaggio e decorata in policromia, cm 24x18. Marca della manifattura sotto la base   Bibliografia A.Panzetta, Le ceramiche Lenci. Catalogo dell'archivio storico 1928-1964, Torino 1992, p. 199, n. 573 (cat.478/3) esemplare con colori spanersi     Stima   
    300 / 400
    Dettaglio Lotto

  • Pietro Spertini

    28 Pietro Spertini Pietro Spertini MADONNA Produzione Manifattura Lenci, inizi anni ‘30 terracotta maiolicata realizzata a colaggio e decorata in policromia alt. cm 19. Marca della manifattura sotto la base   Bibliografia A.Panzetta, Le ceramiche Lenci. Catalogo dell'archivio storico 1928-1964, Torino 1992, p. 212, n. 652 (cat. 533/2) esemplare con colori spanersi   Stima   
    300 / 400
    Aggiudicazione:
    Registrazione
    Dettaglio Lotto

  • COPPIA ROMANTICA

    29 COPPIA ROMANTICA COPPIA ROMANTICA Produzione Manifattura Lenci inizi anni ‘30 terracotta maiolicata realizzata a colaggio e decorata in policromia cm 30x25,5. Marca della manifattura e numero 620 sotto la base   Bibliografia A.Panzetta, Le ceramiche Lenci. Catalogo dell'archivio storico 1928-1964, Torino 1992, p. 228, n. 759 (cat. 620)   Stima   
    1.000 / 1.400
    Dettaglio Lotto

  • DAMA CON CESTO DI FIORI

    30 DAMA CON CESTO DI FIORI DAMA CON CESTO DI FIORI Manifattura Fabris, Bassano-Milano ceramica policroma, alt. cm 20. Marca sul fondo     Stima   
    200 / 300
    Dettaglio Lotto