Request informations

Lot 59 / Brocca in giada nefrite, Cina, XVIII secolo, periodo degli imperatori Yongzheng (1723-1735) o Qianlong (1736-1795), color bianco lattiginoso con inclusioni bruno-rossastre, lorlo lavorato a intaglio e traforo con decoro di draghi stilizzati ispirati ai motivi ornamentali della bronzistica arcaica, alt.cm 16.5La forma della brocca sembra richiamarsi direttamente a manufatti analoghi realizzati in porcellana bianca durante il periodo di regno dellimperatore Yongle (1403-1425) della dinastia Ming, le cosiddette brocche a forma di  di monaco (sengmao hu), che derivano il loro nomignolo dal profilo dellorlo, simile a quello dei copricapo indossati dai monaci tibetani. La giada bianca utilizzata nella manifattura della brocca, ricavata probabilmente dalle miniere della regione centro-asiatica di Khotan, costituisce un ulteriore richiamo ai versatoi in porcellana del periodo Yongle, mentre il decoro di draghi stilizzati presente sul bordo è in linea con la ripresa di motivi della bronzistica arcaica Shang (XVI-XI sec. a.C.) e Zhou Occidentali (XI sec. 771 a.C.) che caratterizza molta della produzione artistica cinese di corte del XVIII secolo. - Valdemaro Grifoni - Immagini - itinerari fiorentini, Arte orientale, Reperti archeologici del 27/10/2009
104484
Please note that the Legislative Decree 196/2003 protects people and other persons in the processing of their personal information.
Pursuant to this law, your personal information will be processed fairly, lawfully and transparently, without infringing on your privacy or your rights.
The information we have collected will not be disclosed to any third party without your prior authorisation.

Under art. 13 of Legislative Decree 196/2003, you can consult, change or delete your personal information at any time and free of charge.
I authorise*
N.B.: Fields marked as symbol * are compulsory

Top