Porcellane della Compagnia delle Indie Meraviglie cinesi per l'Europa

21 DECEMBER 2022
Auction, 1189
66

TAZZINA CON PIATTINO, CINA, DINASTIA QING, PERIODO QIANLONG, 1745-1750 CIRCA

Estimate
800 / 1.500

TAZZINA CON PIATTINO, CINA, DINASTIA QING, PERIODO QIANLONG, 1745-1750 CIRCA

in porcellana policroma e oro; tazzina alt. cm 4,4, piattino diam. cm 12,2

 

A CUP WITH PLATE, CHINA, QING DYNASTY, QIANLONG PERIOD, CIRCA 1745-1750

 

La tazza ha forma a ciotolina in porcellana dura, bianca, abbastanza sottile, con piattino omogeneo tondo a tesa verticale, entrambe poggianti su piede ad anello. Il decoro a grisaille raffigura una scena di tenerezze amorose tra un fanciullo alato e una giovane donna. Secondo la critica si dovrebbe trattare della scena mitologica dell’incontro tra Amore e Psiche, liberamente tratta dalle incisioni che riproducono l’affresco di Giulio Romano a Mantova nel Palazzo Te, spesso riprodotta in piccoli servizi da tè o da caffè per la committenza occidentale, qui caratterizzata da uno stile rigido con uso di molto nero e con preziosi tocchi di rosso e oro in una cornice “alla Du Paquier” molto ariosa.

 

Bibliografia di confronto

D. Howard, J. Ayers, China for the West. Chinese Porcelain & Other Decorative Arts for Export illustrated from the Mottahedeh Collection. Londra e New York 1978, p. 330 n. 325