Porcellane della Compagnia delle Indie Meraviglie cinesi per l'Europa

21 DECEMBER 2022
Auction, 1189
55

A SMALL COFFEE POT, CHINA, QING DYNASTY, QIANLONG PERIOD, CIRCA 1740

Estimate
600 / 800

A SMALL COFFEE POT, CHINA, QING DYNASTY, QIANLONG PERIOD, CIRCA 1740

 

PICCOLA CAFFETTIERA, CINA, DINASTIA QING, PERIODO QIANLONG, 1740 CIRCA

in porcellana monocroma. Sul fondo etichetta ANTICHITÀ ODDONE GENOVA; alt. cm 12,5

 

La piccola caffettiera di porcellana dura, bianca spessa e sonora, piriforme poggiante su piede ad anello e sormontata da un coperchio basso con pomolo a bottone, ha un’ansa ad anello di sezione circolare e un piccolo beccuccio triangolare. Il decoro a grisaille grigia, accompagnato da un decoro fogliato alla du Paquier sul coperchio e all’orlo con tocchi di oro, mostra una scena con due personaggi, un uomo e una donna, intenti a pescare con un paesaggio sullo sfondo. Questa scena ebbe un grande successo nel XVIII secolo, molto prossima alla raffigurazione tratta da una incisione intitolata “l’Acqua” da un dipinto di Jacopo Amigoni. La piccola caffettiera trova confronti prestigiosi in opere come un piatto formalmente nella collezione Glatz di Londra, ma anche in una lattiera affine del V&A (n. inv. FE.25-1972) con scena di pesca europea, nella quale la posizione dei personaggi è differente, ma ben si presta come confronto dell’interpretazione della vita comune attraverso diverse prospettive tratte probabilmente dalle incisioni.

 

Bibliografia di confronto

F. e N. Hervouët, Yves Bruneau, La Porcelaine des Compagnies des Indes à Décor Occidental, Parigi 1986, p. 65 nn. 3.6-3.7