Porcellane della Compagnia delle Indie Meraviglie cinesi per l'Europa

21 DECEMBER 2022
Auction, 1189
51

A PLATE, CHINA, QING DYNASTY, LATE YONGZHENG-EARLY QIANLONG PERIOD, CIRCA 1734-1738

Estimate
4.000 / 6.000

A PLATE, CHINA, QING DYNASTY, LATE YONGZHENG-EARLY QIANLONG PERIOD, CIRCA 1734-1738

 

PIATTO, CINA, DINASTIA QING, PERIODO YONGZHENG-INIZIO QIANLONG, 1734-1738 CIRCA

in porcellana policroma. Sul retro etichetta EYMERY & C - PARIS; diam. cm 22,3

 

Il piatto con cavetto dalla balza poco rilevata e con larga tesa orizzontale profilata in bruno mostra al centro una scena all’aperto: due dame in kimono giapponese si soffermano ad ammirare tre uccelli palustri incontrati lungo il loro cammino, mentre una delle due sorregge un parasole a protezione della seconda. La balza interna è decorata da una sequenza di rami fioriti, mentre la tesa presenta riserve di varia forma, centrate da figure femminili, talvolta con parasole, o piccoli uccelli, il tutto su un fondo arricchito da un fitto motivo a tessere simmetriche. Al verso sulla tesa campeggiano alcuni insetti in blu.

La versione in bianco e blu è più rara rispetto a quelle in palette cosiddetta Imari, qui presentata al lotto successivo in catalogo. Tuttavia si riscontrano varie versioni coloristiche e varie interpretazioni stilistiche del soggetto da parte dei pittori cinesi prima e giapponesi più tardi. Talvolta alcune versioni in bianco e blu non presentano le riserve sulla tesa, come del resto i pezzi di minori dimensioni, come ad esempio le tazzine da caffè.

 

Bibliografia di confronto

D. Howard, J. Ayers, China for the West, Vol. I, London, 1978, pp. 297-299 n. 292;

Pronk porcelain, porcelain after designs by Cornelis Pronk, catalogue of an exhibition, Groningen 1980, pp. 61-73 nn. 7-11;

R.W. Fuchs II, D.S. Howard, Made in China: Export Porcelain from the Leo and Doris Hodroff Collection at Winterthur, Londra 2005, p. 62