Porcellane della Compagnia delle Indie Meraviglie cinesi per l'Europa

21 DECEMBER 2022
Auction, 1189
40

A MUG, CHINA, QING DYNASTY, QIANLONG PERIOD, CIRCA 1790

Estimate
800 / 1.200

A MUG, CHINA, QING DYNASTY, QIANLONG PERIOD, CIRCA 1790

 

MUG, CINA, DINASTIA QING, PERIODO QIANLONG, 1790 CIRCA

in porcellana policroma. Sul fondo etichetta Maria Antonia Gianetti, Via Gesù 3 Milano; cm cm 12x14x19,5

 

Il boccale in porcellana bianca abbastanza spessa ha corpo globulare con base piana e ansa a nastro intrecciata e fermata alla base con un decoro a piccoli boccioli, mentre l’orlo e la base hanno un decoro a piccole borchie rilevate. Il decoro a policromia nei toni della “Famiglia Rosa” vede un fiore principale delineato in rosso ferro e oro sul fronte e un motivo sottile a fioretti occidentali delineato in smalti sovra coperta e legati da un ramo di bamboo, con l’orlo profilato di arancio e oro. L’esportazione di boccali ebbe particolare successo presso tutte le destinazioni occidentali. La forma cilindrica del boccale e del tankard con ansa ricurva fu esportato fin dal Settecento, mentre la forma a botticella dal corpo espanso, talvolta con coperchio alla Marieberg e ansa intrecciata, ebbe maggior successo a partire del 1770 circa. Un mug molto simile con differente ornato sul fronte è conservato al Museo di Philadelphia (Inv. n. 1948-62-143)