Porcellane della Compagnia delle Indie Meraviglie cinesi per l'Europa

21 DECEMBER 2022
Auction, 1189
5

A LARGE CHARGER, MING DYNASTY, KANGXI PERIOD, 1700-1710

Estimate
4.000 / 6.000

A LARGE CHARGER, MING DYNASTY, KANGXI PERIOD, 1700-1710

 

GRANDE BACILE, DINASTIA MING, PERIODO KANGXI, 1700-1710

in porcellana dipinta in monocromia blu. Sul fondo etichetta A.G.G. SUBERT/ MILANO; diam. cm 34,5

 

Il grande piatto con orlo appena mosso presenta un profondo cavetto con balza alta e tesa orizzontale. Il decoro, realizzato in un prezioso blu sottocoperta su porcellana sottile, dura e bianca, mostra al centro una scena naturalistica con roccia taihu dietro la quale si sviluppa un giardino arboreo con larghe corolle di peonia e un piccolo insetto in volo. La peonia mudan, chiamata "re dei fiori" era coltivata nei giardini della famiglia imperiale o di alto rango, tanto da divenire un simbolo di ricchezza e prosperità. Il piatto mostra sulla balza e sulla tesa un decoro classico a riserve radiali centrate da decori floreali e intervallate da motivi a graticcio e squame, mentre il cavetto è orlato da un motivo a greca ricorrente. Al verso un sottile decoro floreale e, al centro del piede, il simbolo buddista della foglia di artemisia (ai-ye), augurio di prosperità e felicità

 

Bibliografia di confronto

M. Rinaldi, Porcellana Kraak, A Moment in the History of Trade, Londra 1989, p. 203