Porcellane della Compagnia delle Indie Meraviglie cinesi per l'Europa

21 DECEMBER 2022
Auction, 1189
11

CAFFETTIERA, CINA, DINASTIA QING, PERIODO YONGZHENG, 1723-1735

Estimate
1.500 / 3.000

CAFFETTIERA, CINA, DINASTIA QING, PERIODO YONGZHENG, 1723-1735

in porcellana dipinta in policromia; cm 27x21x13,2

 

A COFFEE POT, CHINA, QING DYNASTY, YONGZHENG PERIOD, 1723-1735

 

La caffettiera alta, talvolta definita “a forma di faro”, prende ispirazione dai vasi inglesi d'argento realizzati tra il 1680 e il 1740 e inviati in Cina come modello, anche se il beccuccio a forma sinuosa sembra trarre spunto da forme medio orientali come pure l’ansa molto semplificata; il coperchio a cupola è sormontato da una presa a pomolo. Le caffettiere di questo modello furono prodotte in Cina fino al 1800 circa. Il decoro è dipinto in blu sottosmalto e smaltato in ferro rosso e oro, sovracoperta, con rami di peonia tra foglie e fioretti minori che spuntano tra foglie di varia forma, secondo uno schema tratto dai modi stilistici della porcellana Imari. Lungo il bordo il motivo si ripete più fitto a guisa di corona e il coperchio a cupola è decorata en suite; un decoro con un rametto a piccole foglie e con rametto con piccoli tratti sottili rossi decora infine il cannello.