IMPORTANT RENAISSANCE MAIOLICA

26 OCTOBER 2022
Auction, 1176

A DISH, MONTELUPO, CIRCA 1490-1510

 

PIATTO, MONTELUPO, 1490-1510 CIRCA

in maiolica dipinta in policromia; diam. cm 33,8, diam. piede cm 15,6, alt. cm 5,2

 

Bibliografia di confronto

F. Berti, La maiolica di Montelupo, Milano 1986, p. 114 n. 62;

F. Berti, Storia della ceramica di Montelupo. Vol. II, Montelupo 1997, p. 265 n. 70

 

Piatto con ampio cavetto e larga tesa a orlo profilato, poggiante su piede ad anello. Al centro del cavetto un motivo a scacchiera inserito in una stella stilizzata ad otto punte, a suo volta circondata da più cerchi concentrici che si allargano fino alla tesa, interamente dipinta con il tipico decoro “a nastro”, caratterizzato da una duplice linea spezzata parallela, mediante la quale è realizzata una fascia appuntita, parte della quale è lasciata priva di colore, a differenza di quella che segue, campita di blu, in maniera tale da suggerire un vero e proprio nastro che, piegandosi, mostra alternativamente il lato superiore e quello inferiore, incorniciando con le sue volute appuntite, inframezzate da decori minori di ispirazione vegetale, la decorazione del cavetto. Un esemplare molto vicino al nostro è conservato presso il Museo della Ceramica di Montelupo, proveniente direttamente dal Pozzo dei Lavatoi