ARCADE | PAINTINGS OF 19TH AND 20TH CENTURY

12 OCTOBER 2022
Auction, 1161

Primo Conti

(Firenze 1900 - Fiesole 1988)

PORTRAIT OF THE ACTOR SALVINI IN THE ROLE OF STENTERELLO

oil on canvas, 100x63.5 cm

signed and dated "1926" lower left

on the reverse: inscribed "c.a. L'Attore Salvini nella maschera di Stenterello 1926", signed and dated "Fiesole. 5 VIII", label "Primo Conti/ Corso Regina elena 8 Firenze/ 'Ritratto dell'attore Salvini [...] Stenterello' (1926)/ Prezzo di vendita: L. 15.000"

 

RITRATTO DELL'ATTORE SALVINI NELLA MASCHERA DI STENTERELLO

olio su tela, cm 100,5x63,5

firmato e datato "1926" in basso a sinistra

retro: iscritto "c.a. L'Attore Salvini nella maschera di Stenterello 1926", firmato e datato "Fiesole. 5 VIII", cartiglio "Primo Conti/ Corso Regina elena 8 Firenze/ 'Ritratto dell'attore Salvini [...] Stenterello' (1926)/ Prezzo di vendita: L. 15.000"

 

Esposizioni

Venezia, XVa Esposizione Internazionale d’Arte della Città di Venezia, Venezia, 1926

Italianische Maler, Zurigo, Kunsthaus Zürich, marzo-aprile 1927

 

Pubblicazioni

XVa Esposizione Internazionale d’Arte della Città di Venezia, catalogo della mostra (Venezia 1926), p.87

Italianische Maler, catalogo della mostra (Zurigo, Kunsthaus Zürich, marzo-aprile 1927)

 

Il dipinto presentato in asta è un omaggio all’attore Vasco Salvini, assai celebre a Firenze nei primi decenni Novecento, e al ruolo magistralmente interpretato di ‘Stenterello’. Il personaggio, inventato alla fine del Settecento dall’attore Luigi Del Buono, fu subito destinato a riscuotere grande simpatia nel pubblico. Prendendo spunto dal soprannome attribuitogli di ‘stentato’, ovvero gracile, Del Buono attinge all’antica commedia dell’arte e crea una maschera fiorentina chiaccherona, paurosa, polemica, malmessa nel vestire, scanzonata e sempre pronta alla battuta pungente.