Old Master Paintings

8 JUNE 2021
Auction, 1057
33

Antonio Zanchi

Estimate
8.000 / 12.000

Antonio Zanchi

(Este, 1631 – Venezia,1722)

AUTORITRATTO

olio su tela, cm 69x61

 

SELFPORTRAIT

oil on canvas, cm 69x61

 

Provenienza

Venezia, collezione Baglioni di San Cassiano; Treviso, collezione privata

 

Bibliografia

F. Malachin, Un inedito autoritratto trevigiano di Antonio Zanchi, in “Bollettino dei Musei e degli Istituti della Cultura della città di Treviso” 1, 2020, pp. 37-43.

 

Il dipinto qui offerto è stato identificato da Fabrizio Malachin come ritratto di Antonio Zanchi grazie al confronto con la pala eseguita dall’artista nel 1702 per il duomo di Este, dove lo Zanchi ritrasse se stesso tra i dignitari e gli ecclesiastici che rendono omaggio al papa Alessandro VIII in occasione della canonizzazione di Lorenzo Giustiniani, primo Patriarca di Venezia.

La probabile età del pittore nella tela qui esaminata, per confronto con l’opera citata e con un autoritratto giovanile agli Uffizi, ne suggerisce una datazione intorno al 1680, quando lo Zanchi aveva più o meno cinquant’anni.

La provenienza del nostro dipinto da un ramo della famiglia Baglioni di San Cassiano supporta ulteriormente l’identificazione: un inventario del 1787 cita infatti tra le opere in quella raccolta veneziana “Zanchi, suo ritratto” (cfr. C.A. Levi, Le collezioni veneziane d’arte e d’antichità, Venezia 1900, pp. 252-53).