BOOKS, MANUSCRIPTS AND AUTOGRAPHS

15 APRIL 2021
Auction, 1042
438

(Religiosi - Illustrati 500) CATERINA DA SIENA. Dialogo de la seraphica uergine sancta catharina da siena: el qual profondissimamente tracta de la diuina prouidentia: de quasi tuti li peccati mortali & de molte altre stupende: & marauegliose cose. (Impresso in Venetia per Cesaro arriuabeno uenitiano … 1517 a di quatro nouembrio).

Estimate
600 / 700
Price realized:  Registration

(Religiosi - Illustrati 500) CATERINA DA SIENA. Dialogo de la seraphica uergine sancta catharina da siena: el qual profondissimamente tracta de la diuina prouidentia: de quasi tuti li peccati mortali & de molte altre stupende: & marauegliose cose. (Impresso in Venetia per Cesaro arriuabeno uenitiano … 1517 a di quatro nouembrio).

In 8vo (155 x 105 mm). [xxxii] clxvii [i.e. 213] [15] carte. Grande xilografia al frontespizio con ritratto della Santa, graziose iniziali xilografiche, grande marca tipografica in fine. Bella legatura moderna in marocchino nocciola, dorso a nervi con titolo e filetti dorati. Restauri marginali alle prime e ultima carte, e alla carta F1, con piccole perdite di testo alle carte finali, qualche pallida macchia, per il resto buona copia.

                     Pregevole edizione di questo capolavoro della letteratura mistica medievale e della prosa italiana del XIV secolo. “Caterina dettò il Dialogo della Divina Provvidenza (noto anche come Libro della Divina Dottrina) in volgare ai suoi discepoli Neri Pagliaresi, Stefano Maconi e Barduccio Canigiani nell’autunno del 1378. […] Caterina considerava il Dialogo il suo testamento spirituale […] Cristofano di Gano Guidini, Stefano Maconi e Raimondo da Capua lo tradussero dal volgare in latino. L’editio princeps in italiano del Dialogo fu pubblicata a Bologna nel 1472 dal tipografo Baldassare Azzoguidi. Il Dialogo fu uno dei primi libri a stampa pubblicati in Italia, accanto ai grandi classici dell’antichità e fu ristampato molte volte negli anni successivi. Ne furono realizzate anche traduzioni in francese (la prima pubblicata a Parigi nel 1580), inglese (Londra, 1519), tedesco (Bamberga, 1761) e spagnolo (Ávila, 1925).” (Wikipedia) Sander 1818. Essling 739.

 

Fine edition of this masterpiece of medieval mystical literature and 14th century Italian prose. Marginal restorations to the first and last ll. with a few losses to the last ll. Detailed description and additional images upon request.