BOOKS, MANUSCRIPTS AND AUTOGRAPHS

15 APRIL 2021
Auction, 1042
496

(Caccia) CORSINI, Accursio. Apologetico della caccia. Oue dopo narrati i vitij da molti Scrittori rimprouerati alla caccia, e cacciatori, scopronsi le virtù di lei, e'l modo d'vsarla, per conseguir ottimo Temperamento di complessione, Quadratura di corpo, continua Sanità, Fortezza, ed agilità militare, Accuratezza di sensi, Sagacità d’animo, e longa Vita. In Bergamo, per Valerio Ventura, 1626 (ma 1624).

Estimate
400 / 600
Price realized:  Registration

(Caccia) CORSINI, Accursio. Apologetico della caccia. Oue dopo narrati i vitij da molti Scrittori rimprouerati alla caccia, e cacciatori, scopronsi le virtù di lei, e'l modo d'vsarla, per conseguir ottimo Temperamento di complessione, Quadratura di corpo, continua Sanità, Fortezza, ed agilità militare, Accuratezza di sensi, Sagacità d’animo, e longa Vita. In Bergamo, per Valerio Ventura, 1626 (ma 1624).

In 4to (205 x 157 mm). [xxxii] 654 [2] pp. Frontespizio entro cornice decorativa e con marca tipografica, iniziali e fregi xilografici. Cartonato rustico rivestito posteriormente con carta arancione al dorso e carta azzurra ai piatti. Legatura sciupata, pallide bruniture e gore occasionali, strappo senza perdita all’angolo in basso di p. 385.

                     RARA PRIMA EDIZIONE di quest’opera classica, la prima in difesa della caccia in Italia. Contiene citazioni da oltre 400 autori, i cui nomi sono elencati all’inizio del libro. Schwerdt I, 121 - Ceresoli 171 - Harting n. 280.

 

RARE FIRST EDITION of this classic work, the first in defence of hunting in Italy. It contains quotes from over 400 authors, whose names are listed at the beginning of the book. Detailed description and additional images upon request.