Arcade | Books, Silver, Porcelain and Majolica, Coins

16  -  17 DECEMBER 2019
Auction, 0323
72

(Astrologia - Vampirismo - Demonologia - Astronomia - Fisica - Geofisica - Meteorologia - ecc.) CALOGERÀ, Angelo. Raccolta d’opuscoli scientifici, e filologici [e] Nuova raccolta d’opuscoli scientifici e filologici. [In Venezia, Cristoforo Zane/Simone Occhi], ca. 1729-1768.

Estimate
600 / 800
Price realized:  Registration

(Astrologia - Vampirismo - Demonologia - Astronomia - Fisica - Geofisica - Meteorologia - ecc.) CALOGERÀ, Angelo. Raccolta d’opuscoli scientifici, e filologici [e] Nuova raccolta d’opuscoli scientifici e filologici. [In Venezia, Cristoforo Zane/Simone Occhi], ca. 1729-1768.

89 opuscoli in 12mo (ca. 155 x 85 cm), rilegati per lo più in cartonato moderno (7 in carta moderna decorata). Testi quasi tutti in italiano, tranne una ventina in latino, le opere di matematica/fisica/architettura illustrate da una tavola ripiegata in fine. Non collazionati, ma apparentemente completi e in buono stato di conservazione.

                     Interessante insieme di testi di vario argomento appartenenti alla più importante iniziativa culturale di Angelo Calogerà, ovvero la Raccolta d’opuscoli scientifici e filologici, che “cominciò ad apparire nel 1728 e, stampata dallo Zane e poi da Simone Occhi, continuò fino alla sua morte e anche oltre, mutando il titolo […] nel 1755, in Nuova raccolta d’opuscoli scientifici e filologici, l’ultimo tomo della quale - il quarantaduesimo - uscì nel 1787, più di vent’anni dopo la morte del Calogerà, a cura di Fortunato Mandelli. […] Si trattava di promuovere gli studi storici e scientifici basati su una rigorosa ricerca documentaria e sperimentale, […] di favorire una più libera discussione superando gli ostacoli del dogmatismo scolastico, diventando così un ideale punto di riferimento per chi non trovasse soddisfazione alla sua curiosità e alla sua intelligenza in una scuola incapace di restare al passo con i tempi. E il C. impegnò le sue migliori energie per raccogliere attorno a sé gli ingegni più vivi, le intelligenze più aperte […]” (Treccani) La Raccolta era costituita da 51 volumi, la Nuova Raccolta da 42. Nel presente insieme segnaliamo titoli dedicati a (in ordine sparso): leggi del moto, bilance, fibre elastiche, elettricità, flusso sanguigno, dura madre, macchie solari, comete, eclissi solari, meteorologia, come costruire un portico, salsedine, pioggia di terra caduta nel golfo di Venezia, terra bianca di Malta “contro la morsicatura delle Vipere”, meteore, aurora boreale del 16 dicembre 1737 (12 opuscoli). Si evidenziano inoltre: la lettera di Giulio Carlo de’ Toschi di Fagnano sul vampirismo (“male che si è scoperto in Ungheria, nominato Sansuga”); la Dissertazione contro l’operetta del signor Clemente Baroni intitolata l’Impotenza del Demonio di trasportare a talento per l’aria da un luogo all’altro i Corpi umani; le Tre lettere […] sopra alcune cose di Storia naturale e di Medicina, 1729, del Vallisneri; e infine i due testi di natura astrologica di Daniello Avelloni, uno dei quali Sopra gl’Influssi degl’Astri sulli Corpi Terrestri, Nella quale si espongono ancora gl’Elementi del Passaggio di Venere per il Sole e degl’Ecclissi che accaderanno nel venturo Anno 1769 (Cantamessa, Biblioastrology.com, n. 516).

(89 volumi)

 

Interesting set of 89 booklets of various subjects belonging to the Raccolta and Nuova Raccolta edited by Angelo Calogerà, including two text on astrology, one on daemonology and one on vampirism. Not collated individually. Detailed description and additional images upon request.