ARCADE | Silver, books, porcelain and maiolica

30  -  31 MAY 2019
Auction, 0300
434

TONDINO, DERUTA, PRIMO QUARTO SECOLO XVI

Estimate
1.500 / 2.500

TONDINO, DERUTA, PRIMO QUARTO SECOLO XVI

in maiolica dipinta a policromia in blu di cobalto e giallo con lustro oro, il verso smaltato bianco. Il piattello presenta la tipica forma denominata tondino, caratterizzata da un profondo cavetto e una tesa larga e orizzontale. Il fronte è interamente interessato da una fitta decorazione a penna di pavone che parte dal centro fino a tutta la tesa. Esemplari di confronto sono presenti nei musei francesi (J. Giacomotti, Catalogue des majoliques des musées nationaux, Parigi 1974, p. 202 nn. 656-658 e F. Barbe, C. Ravanelli Guidotti, Forme e “diverse pitture” della maiolica italiana. La collezione delle maioliche del Petit Palais, Parigi 2006, pp. 139-140 n. 64)), nella collezione Franchi nella Pinacoteca di Varallo (G. Anversa, La Collezione Francesco Franchi e la donazione alla Pinacoteca di Varallo Sesia, vol. I, Borgosesia 2004, p. 188 n. 86), e nella raccolta della Cassa di Risparmio di Perugia, alla cui scheda rimandiamo per confronto, ma soprattutto per una più precisa analisi dei confronti e delle forme (T. Wilson, E. Sani, Le maioliche rinascimentali nelle collezioni della Fondazione Cassa di Risparmio di Perugia, Vol. II, Perugia 2007, pp. 90-93 n. 93); alt. cm 44,5, diam. cm 22, diam. piede cm 6,8

 

A ROUNDER (TONDO), DERUTA, FIRST QUARTER 16TH CENTURY