ARCADE | Silver, books, porcelain and maiolica

30  -  31 MAY 2019
Auction, 0300
318

(Milano - Edizioni di pregio - Illustrati 900) GALLI, Federica. Addio Milano bella. Acqueforti, poesie e non poesie di Raffaele Carrieri, Piero Gadda Conti, Giuliano Gramigna, Alberico Sala. Milano, Edizioni l’Acquaforte, (1971).

Estimate
500 / 600

(Milano - Edizioni di pregio - Illustrati 900) GALLI, Federica. Addio Milano bella. Acqueforti, poesie e non poesie di Raffaele Carrieri, Piero Gadda Conti, Giuliano Gramigna, Alberico Sala. Milano, Edizioni l’Acquaforte, (1971).

In folio atlantico (600 x 450 mm). [14] carte seguite da [5] bifoli contenenti un’incisione ciascuno. Custodi editoriale in tela grigia con titoli in bianco al piatto anteriore, contenitore di cartone. Copia perfetta.

                     N. 49 di sole 99 copie (più XX fuori commercio). Splendida cartella dedicata a Milano, con cinque grandi incisioni, TUTTE FIRMATE in calce dalla Galli e datate 1971, che raffigurano via Argelati e altri pittoreschi scorci di una Milano scomparsa. I testi che accompagnano le grafiche sono il racconto “I ricordi” di Dino Buzzati, la poesia “Porta Venezia a Milano” di Raffaele Carrieri, il racconto “Il gioco delle bocce” di Piero Gadda Conti, la poesia “Veduta di Milano dal Nautilus” di Giuliano Gramigna, e infine il racconto “Corso Garibaldi le sorelle dei fiori” di Alberico Sala. Le acqueforti sono state stampate con torchio a mano dai calcografi della Litografica Internazionale di Milano. Bellissima carta Fabriano. Frontespizio su due pagine. Federica Galli (1932-2009) è stata un’artista italiana, attiva soprattutto nell’incisione all’acquaforte. Sono famose le sue incisioni di alberi.

 

No. 49 of only 99 copies (plus XX hors commerce). Splendid folder dedicated to Milan, with five large engravings, ALL SIGNED at the bottom by Galli and dated 1971, depicting Via Argelati and other picturesque views of a vanished Milan.