International Decoration | furniture and works of art

26 OCTOBER 2017
Auction, 0237
100

François Linke

Estimate
€ 12.000 / 18.000
Price realized:  Registration

François Linke

(Pankraz 1855 - Parigi 1946)

VETRINA MODELLO 103, PARIGI, 1900 CIRCA

lastronata in bois de violette con applicazioni in bronzo dorato, fronte e fianchi di forma mossa ornati da bouquet di fiori intarsiati entro riserve in bronzo dorato e cesellato a volute fogliacee, profili analogamente ornati da volute fogliacee, piedini calzati in scarpette di bronzo dorato, piano di forma sagomata in marmo, all'interno due ripiani in vetro, sulla chiave inciso numero 103, interno della serratura marcato CI LINKE SERRURERIE PARIS, cm 169x90x43

 

Nato a Pankrác, nei dintorni di Praga, nel 1855, François Linke viaggia tra Praga, Budapest, Weimer e Vienna per stabilirsi definitivamente a Parigi nel 1877. Ed è proprio in questa città, in occasione dell'esposizione del 1900, che le sue creazioni ottengono una notevole risonanza, grazie alla sua peculiare capacità di conciliare l'eleganza sfarzosa del Rococò di Luigi XV con le linee morbide e fluide dell'Art Nouveau, creando uno stile ricercato in cui legni pregiati, lacche, bronzi dorati e intarsi convivono con maestria e grande attenzione ai dettagli. Una capacità, questa, che gli vale la medaglia d'oro della giuria e importanti visite al suo stand da parte di regnanti e aristocratici di tutto il mondo. Grazie alla reputazione ottenuta, la Maison Linke diventa una delle principali maison d'arredo fino all'inizio della seconda guerra mondiale, aprendo anche un atelier nella prestigiosa Place Vendôme e vantando tra i suoi clienti personalità di spicco come il Re Fouad d’Egitto, che gli commissionerà nel corso degli anni più di 1.200 tra mobili e oggetti.