Books, manuscripts and autographs

20 JUNE 2017
Auction, 0215
18

(Ordine di Santo Stefano – Illustrati 700) FONTANA, Fulvio. I pregj della Toscana nell’imprese più segnalate de’ cavalieri di Santo Stefano. In Firenze, per Pier Mattia Miccioni, e Michele Nestenus, 1701.

Estimate
1.800 / 2.000

(Ordine di Santo Stefano – Illustrati 700) FONTANA, Fulvio. I pregj della Toscana nell’imprese più segnalate de’ cavalieri di Santo Stefano. In Firenze, per Pier Mattia Miccioni, e Michele Nestenus, 1701.

In folio (365 x 255 mm). [xii] 260 xxiii [1] pp. Antiporta calcografica con grande stemma del Granduca Cosimo III de’ Medici sorretto da due tritoni, incisa da Hubert Vincent, altra antiporta con ritratto di Cosimo III con veduta di Livorno sullo sfondo, inciso da Theodor Verkruys, XXXVII tavole calcografiche incluse nella fascicolazione e paginazione, raffiguranti battaglie navali e terrestri. Iniziali e fregi xilografici. Cartonato coevo con titolo manoscritto al dorso. Legatura un po’ sciupata, qualche minima traccia del tempo, ma per il resto esemplare bellissimo.

                     PRIMA EDIZIONE di questa spettacolare opera dedicata alle imprese militari dei cavalieri di Santo Stefano, illustrate da 37 tavole finemente incise, tutte accompagnate da una pagina di didascalie che spiegano nel dettaglio gli assetti delle battaglie navali e terrestri sostenute dai Cavalieri contro i Turchi. L’Ordine fu infatti fondato nel 1562 da papa Pio IV proprio per contrastare l’avanzata turca e combattere i pirati che infestavano il Mediterraneo. L’opera si apre con un’introduzione su Pisa e Livorno, sedi storiche dell’Ordine, seguita dalle sue regole e tradizioni, e dall’elenco dei Grandi Maestri e Ammiragli succedutisi dal 1562 al 1701, e si chiude con una serie di “Cataloghi” che elencano i Cavalieri e le loro numerose conquiste.