Modern and antique prints and drawings

22 MAY 2013  
Palagi, Pelagio
217
Palagi, Pelagio
(Bologna 1775 - Torino 1860)
L’ACCADEMIA DI PITTURA
Matita di grafite con rialzi a tempera bianca su carta vergellata avana. mm 277x450.
 
La scena, riccamente affollata di personaggi in vesti romane, rappresenta un allegoria della pittura e, al contempo, un omaggio ai compagni di accademia dell’artista. Con tutta probabilità l’ambientazione è collocata nell’Accademia Clementina di Bologna dove il giovane Palagi entrò, sotto l’egida del protettore Conte Carlo Filippo Aldrovandi Marescotti, a frequentare la scuola di nudo di Jacopo Alessandro Calvi. Lo stesso Palagi si ritrae qui nella seconda figura da sinistra fra Giuseppe Guizzardi (primo a sinistra) ed un altro compagno (il cui nome scritto nella balza della tunica non è facilmente leggibile); la prima figura in alto a sinistra è l’amico Luigi Basiletti, mentre la figura seduta al centro con un regolo in mano potrebbe essere Antonio Basoli.
 
Estimate   2.500 / 3.000
Price realized:  Registration

211 - 220  of 280 Lots
211
1.300 / 1.800
212
450 / 500
213
2.000 / 2.500
214
350 / 500
214 /1
300 / 350
216
600 / 800
217
2.500 / 3.000
218
3.000 / 4.000
211 - 220  of 280 Lots

Top