Old and Modern Master Prints and Drawings-Books

15 DECEMBER 2014
Auction, 0018
16

Callot, Jacques

Estimate
7.000 / 9.000
Price realized:  Registration

Callot, Jacques

(Nancy 1592 – 1635)

Bosse, Abraham

(Tours 1605 – Parigi 1678)

Lasne, Michel

(Caen 1590 ca. – Parigi 1667)

SIÈGE DE LA CITADELLE DE ST. MARTIN DANS L’ÎLE DE RÉ. 1629

Acquaforte e bulino in 16 lastre. mm 1510x1690.

Lieure, 654, 656-659.

Questa complessa opera, raffigura in una veduta sinottica e monumentale la cacciata delle truppe inglesi di Carlo I dalla cittadella di Saint Martin nell’Île de Ré ad opera delle truppe francesi di Luigi XIII dopo due anni di assedio dal 1625 al 1627.

Al centro in alto è il ritratto di Luigi XIII fra le armi unite di Francia e Navarra poste agli angoli superiori, al centro in basso è il ritratto di Gastone di Borbone fratello del re e generale in campo.

La composizione si compone di 6 fogli centrali stampati da 6 lastre incise da Callot e raffiguranti l’assedio e dalla bordura in 10 fogli stampati da 10 lastre, realizzata da Callot con la collaborazione di Bosse per i complessi cartigli e di Lasne che incise a bulino i ritratti sopra citati.

Il presente esemplare è estremamente raro poiché completo della bordura.

I fogli della composizione centrale (Lieure, 654) sono nel II stato su 2 (III stato su 3 per il foglio in basso a sinistra) dopo l’aggiunta delle lettere guida per il montaggio. I fogli della bordura superiore ed inferiore (Lieure, 656-659) sono negli stati successivi alla numerazioni, tutti classificati “R” (Rare) da Lieure. I fogli delle bordure laterali sono nello stato unico classificato “RR” (Très rare) da Lieure.

 

Bellissima impressione stampata su carta vergellata. Grandi margini oltre l’impronta della lastra ad eccezione della bordura superiore che è rifilata sull’impronta della lastra a destra e a sinistra. I fogli sono assemblati ed applicati lungo il perimetro della composizione ad un telaio di legno. Tracce di foxing, alcuni fori di tarlo e due mancanze a destra dei ritratti. Alcune abrasioni superficiali da Lepisma Saccharina. La conservazione è in generale molto buona considerando le dimensioni.

In cornice.