LA MAGIA SURREALE DI KAREN KNORR

Nella prossima asta del 10 giugno il Dipartimento di arte moderna e contemporanea proporrà un’altra incantevole opera della fotografa Karen Knorr.
Fables (favole) è il tema che l’artista tedesca ha dedicato a questa serie di lavori (2004-2008), che, nelle scorse aste milanesi, hanno ottenuto un notevole apprezzamento e riconoscimento con un aumento del valore fino all’800%.
La collezione fotografica ha come principali protagonisti gli animali, immortalati come pacifici astanti all’interno di architetture barocche, dicotomia, creata dall’artista, per sottolineare la vanità della natura umana che viene così indagata e derisa in maniera ironica, spettacolo tragicomico dell’eterna contrapposizione tra l’uomo fatuo e la natura trascendente.
L’artista opera assemblando la fotografia analogica con la procedura digitale, per restituisci istantanee alienanti e visionarie, creando così un mondo surreale e magico.