LA GALLERIA IL MIRTETO E LA TOSCANA TRA L800 E IL 900

Nel nostro catalogo Dipinti dal XIV al XX secolo del 26 febbraio, una sessione è dedicata a un nucleo di circa quaranta opere provenienti dalla fiorentina Galleria d’Arte Moderna Il Mirteto.
Si tratta di disegni, incisioni e dipinti di alcuni dei più interessanti artisti toscani – ma non solo – dell’Ottocento e del Novecento, quali Giovanni Fattori, Llewelyn Lloyd, Lorenzo Viani, Ulvi Liegi, Alfredo Müller, Benvenuto Benvenuti, Mario Puccini, Ottone Rosai, Giovanni Costetti ma anche i più rari Giuseppe Graziosi e Francesco Chiappelli.
Da segnalare anche le grafiche di Marino Marini e Felice Casorati. Condotta da Umberto Canti, la galleria aprì in via Maggio a Firenze all’inizio degli anni Settanta, affermandosi come fervido centro d’incontri e scambi culturali fino alla sua chiusura alla fine degli anni ’80.