Richiedi Informazioni

Lotto 265 / Kylix etrusco corinzia Materia e tecnica: argilla camoscio, vernice bruna con ritocchi a vernice paonazza e bianca, dettagli resi a graffito, eseguita a tornio veloce Labbro svasato, vasca troncoconica a profilo arrotondato; anse a bastoncello impostate obliquamente sulla massima espansione; piede troncoconico Decorazione: vasca verniciata allinterno, una coppia di linee parallele in paonazzo sul labbro; allesterno sul labbro doppia fila di puntini e un motivo a rettangoli alternativamente bruni e risparmiati intercalati da tratti orizzontali; lati A) e B): fascia fra le anse decorata con cigni di profilo a sinistra con le ali spiegate separati da grandi rosoni; sotto la scena figurata linea in paonazzo, parte inferiore della vasca verniciata Produzione: Etruria centro meridionale, Gruppo delle Macchie Bianche Stato di conservazione: integralmente ricomposta da frammenti Dimensioni: alt. cm 9,4; diam. orlo cm 16 Datazione: secondo-quarto VI sec. a.C. Cfr.: E. Pellegrini La necropoli di Poggio Buco, Firenze 1989, pp. 107-108 n. 339, Tav. LXXV - Valdemaro Grifoni - Immagini - itinerari fiorentini, Arte orientale, Reperti archeologici del 27/10/2009
623527
Desideriamo informarla che D.Lgs 196/2003 prevede la tutela delle persone e di altri soggetti rispetto al trattamento dei dati personali.
Secondo la legge indicata, tale trattamento sarą improntato ai principi di correttezza, liceitą e trasparenza e tutelando la sua riservatezza ed i suoi diritti.
I dati in nostro possesso non saranno comunicati ad altri soggetti, se non dietro preventivo consenso.

Ai sensi dell'art. 13 del D.Lgs 196/2003 potrą in qualsiasi momento e gratuitamente consultare, modificare o cancellare i suoi dati.
Autorizzo*
N.B.: I campi contrassegnati da simbolo * sono obbligatori

Top