Richiedi Informazioni

Lotto 251 / Alabastron corinzio Materia e tecnica: argilla rosata, vernice bruna e paonazza, dettagli resi a graffito, modellato a tornio veloce Bocchello a disco, breve collo troncoconico, corpo piriforme; ansa a nastro impostata verticalmente sotto il bocchello;fondo piatto Decorazione: sul bocchello linguette radiali, sul collo falsa baccellatura, ansa verniciata, sul corpo due grandi galli affrontati, coprono lintera superficie disponibile separati da rosette a macchia; sotto lansa tre rosette, sul fondo linguette radiali Produzione: Corinto Stato di conservazione: integro Dimensioni: alt. cm 8,4 Datazione: 625-600 sec. a.C. Cfr.: J.Chamay, J.L. Maier C├ę corinthiennes Hellas et Roma T.III s.d. Gen├Ę pp.104-107 - Valdemaro Grifoni - Immagini - itinerari fiorentini, Arte orientale, Reperti archeologici del 27/10/2009
658103
Desideriamo informarla che D.Lgs 196/2003 prevede la tutela delle persone e di altri soggetti rispetto al trattamento dei dati personali.
Secondo la legge indicata, tale trattamento sarÓ improntato ai principi di correttezza, liceitÓ e trasparenza e tutelando la sua riservatezza ed i suoi diritti.
I dati in nostro possesso non saranno comunicati ad altri soggetti, se non dietro preventivo consenso.

Ai sensi dell'art. 13 del D.Lgs 196/2003 potrÓ in qualsiasi momento e gratuitamente consultare, modificare o cancellare i suoi dati.
Autorizzo*
N.B.: I campi contrassegnati da simbolo * sono obbligatori

Top