Richiedi Informazioni

Lotto 246 / Pisside corinzia Materia e tecnica: argilla figulina camoscio, vernice bruna, con ritocchi a vernice paonazza, dettagli resi a graffito, modellata a tornio veloce Orlo a colletto distinto, spalla obliqua, corpo globulare compresso, piede troncoconico, piccole anse a bastoncello impostate obliquamente sulla spalla. Decorazione: colletto verniciato, sulla spalla linguette cui fa seguito una fascia a puntini, sul ventre teoria di quattro animali gradienti verso sinistra, pantere, cervi e cigni ed un cervo pascente a destra,; nel campo numerosi riempitivi con rosette a macchia e puntini; nella parte inferiore del vaso fasce e filetti alternati, esterno del piede verniciato, interno con cerchi concentrici Produzione: Corinto; vicino al Pittore dei Restauri Stato di conservazione: integro, alcune cadute di colore. Dimensioni: alt. cm 14,8; diam. cm 7 Datazione: 585-575 sec. a.C. Cfr.: D.A.Amix Corinthian vase painting of the Archaic Period Londra 1988, volume III pl.54,3 e vol. I p.131 - Valdemaro Grifoni - Immagini - itinerari fiorentini, Arte orientale, Reperti archeologici del 27/10/2009
880775
Desideriamo informarla che D.Lgs 196/2003 prevede la tutela delle persone e di altri soggetti rispetto al trattamento dei dati personali.
Secondo la legge indicata, tale trattamento sarą improntato ai principi di correttezza, liceitą e trasparenza e tutelando la sua riservatezza ed i suoi diritti.
I dati in nostro possesso non saranno comunicati ad altri soggetti, se non dietro preventivo consenso.

Ai sensi dell'art. 13 del D.Lgs 196/2003 potrą in qualsiasi momento e gratuitamente consultare, modificare o cancellare i suoi dati.
Autorizzo*
N.B.: I campi contrassegnati da simbolo * sono obbligatori

Top