ASTA A TEMPO | TAZZINE DA COLLEZIONE

8  -  15 FEBBRAIO 2024
Asta a tempo, 1295
Senza riserva
65

TAZZINA CON PIATTINO, VENEZIA, MANIFATTURA COZZI, 1770 CIRCA

Stima
200 / 300
Asta conclusa
Il lotto e' stato aggiudicato a un valore di: 504 €  c.i.

TAZZINA CON PIATTINO, VENEZIA, MANIFATTURA COZZI, 1770 CIRCA

in porcellana dipinta in policromia e oro, decorata nel caratteristico motivo definito negli inventari di fabbrica come a squama porpora, derivato dalla tipologia ornamentale della porcellana cinese Qianlong, introdotta in Europa da Meissen tra il 1750 e il 1760; tale ornato è qui accompagnato da composizioni di frutta su fondo bianco racchiuse da bordure di maglie embricate color porpora delineate in oro e arricchite da fregi anch’essi dorati. Tazza a campana su base ad anello con manico a voluta sagomata. Marca in rosso sul fondo di entrambi i pezzi; tazzina alt. cm 5,9, piattino diam. cm 12,8

 

A COZZI CUP WITH SAUCER, VENICE, CIRCA 1770

 

Bibliografia di confronto

M. Ansaldi, A. Craievich (a cura di), Geminiano Cozzi e le sue porcellane, cat. della mostra, Venezia 2016, pp. 82-85 nn. 32-35