ASTA A TEMPO | TAZZINE DA COLLEZIONE

8  -  15 FEBBRAIO 2024
Asta a tempo, 1295
21

TAZZINA CON PIATTINO, NAPOLI, MANIFATTURA DI CAPODIMONTE, 1745-1750

Stima
800 / 1.200
Asta conclusa
Il lotto e' stato aggiudicato a un valore di: 756 €  c.i.

TAZZINA CON PIATTINO, NAPOLI, MANIFATTURA DI CAPODIMONTE, 1745-1750

in porcellana bianca decorata con i cosiddetti “fiori di pruno”, tre rametti applicati a rilievo, sui quali si intravedono tracce di policromia. Questa tipologia di decoro, derivata dalle porcellane cinesi della provincia di Fu-kien, conosciute in Europa come Blanc de Chine e importate tra la fine del XVII e gli inizi del XVIII secolo, venne utilizzata da tutte le manifatture europee nei primi anni della loro attività. Tazza a campana con orlo svasato e piede ad anello, priva di manico. Marca giglio in blu sul fondo di entrambi i pezzi; tazzina alt. cm 7,4, piattino diam. 13,8

 

A CAPODIMONTE CUP WITH SAUCER, NAPLES, 1745-1750

 

Bibliografia di confronto

P. Giusti (a cura di), Porcellane di Capodimonte. La Real Fabbrica di Carlo di Borbone 1743-1759, cat. della mostra, Napoli 1993, p. 41 n. 1