INTERNATIONAL FINE ART

23 APRILE 2024
Asta, 1287
140

OROLOGIO DA CAMINO, PARIGI, PIERRE MATHIEU AUGUSTIN MICHEL, 1808-1815

Stima
5.000 / 8.000

OROLOGIO DA CAMINO, PARIGI, PIERRE MATHIEU AUGUSTIN MICHEL, 1808-1815

Le Matelot

in bronzo dorato e patinato con quadrante in smalto raffigurante Le Matelot. L’orologio si presenta con un’alta base quadrangolare scantonata agli angoli, sostenuta da quattro piedi a botticella e decorata sul fronte da un rilievo con scene di putti impegnati nelle attività del commercio. Sopra è collocata una grande balla di cotone, che ospita il quadrante, sulla quale è appoggiato un marinaio di colore e accanto trovano posto un barilotto, un’ancora e altri accessori. Il disegno di questo modello di orologio fu depositato il 13 agosto 1808 da Pierre Mathieu Augustin Michel. È questa forse la pendola di maggior successo nell’ambito di quelle classificate come “Noir au travail”, con il suo chiaro rimando alla ricchezza del commercio con le Antille, cui fanno evidentemente riferimento la balla di cotone e la botte di rum; cm 37,5x30,5x11

 

A FRENCH MANTEL CLOCK, PIERRE PIERRE MATHIEU AUGUSTIN MICHEL, PARIS, 1808-1815

 

Bibliografia di confronto

P. Kjellberg, Encyclopédie de la pendule francaise du Moyen Age au XX siècle, Parigi 1997, p. 343 ill. A;

J-D. Augarde, Une Odyssée en pendules. Chef-d’oeuvre de la Collection Parnassia, Vol. II, Dijon 2022, pp. 450-451 n. 125