ARCADE I DIPINTI DAL SECOLO XV AL XVIII

6 MARZO 2024
Asta, 1281
13

Attribuito a Joos van Craesbeeck

Stima
3.000 / 5.000
Aggiudicazione  Registrazione

Attribuito a Joos van Craesbeeck

(Neerlinter 1605-Bruxelles 1661)

RISSA FUORI DALLA TAVERNA

olio su tela, cm 76x109

 

Attributed to Joos van Craesbeeck

(Neerlinter 1605-Bruxelles 1661)

A BRAWL OUTSIDE THE TAVERN

oil on canvas, cm 76x109

 

Bibliografia di riferimento

K. De Clippel, Joos van Craesbeeck, een brabants genreschilder, 2006, Turnhout.

 

Conosciuto soprattutto per l'esecuzione di vivaci scene di genere e di ritratti dalla marcata, quasi grottesca, espressività Joos Van Craesbeeck è conosciuto attraverso poche notizie biografiche certe.

Inizia la sua attività artistica come allievo di Adrien Browner (1605-1638) e tra il 1633 e il 1634 divenne maestro della Corporazione di San Luca ad Anversa; successivamente si stabilì a Bruxelles intorno al 1651 dove differenziò anche la sua produzione pittorica iniziando a dipingere nature morte. Tra le sue opere più conosciute possiamo citare il fumatore (autoritratto?) eseguito tra il 1635 e il 1636 conservato al Louvre di Parigi e La tentazione di Sant'Antionio (1650 circa) al Museo Statale d'Arte di Karlsruhe.

Il nostro dipinto corrisponde probabilmente a quello illustrato nella monografia dell'artista (Karoline de Clippel, 2006 p. 520) di ubicazione sconosciuta; si conoscono altri due esemplari dello stesso soggetto, il primo conservato presso il Museo di Belle Arti di Digione e il secondo di ubicazione sconosciuta.