ASTA A TEMPO | ARTE MODERNA E CONTEMPORANEA

20  -  27 APRILE 2023
Asta a tempo, 1226
24

EMILIO SCANAVINO

Stima
1.500 / 2.500
Asta conclusa

EMILIO SCANAVINO

(Genova 1922 - Milano 1986)

Studio per delle forme vegetali

1955

tecnica mista su carta lucida

cm 45,6x34,3

firmato e datato in basso a destra

al retro a penna firmato, datato e titolato

 

L'opera è accompagnata da autentica su fotografia dell'Archivio Emilio Scanavino, Milano.

L'opera è registrata presso l'Archivio Emilio Scanavino, Milano col n. 26/55/K.

 

Studio per delle forme vegetali nasce agli antipodi del lavoro più interessante, e da molti considerato il più affascinante, di Emilio Scanavino. Difatti, dopo gli esordi figurativi negli anni '40, un periodo postcubista nei primissimi anni '50, l'artista genovese, inizia a sviluppare proprio a partire dal 1954 quel nodo stilizzato, che costituirà la nota caratterizzante di tutta la sua carriera. Nell'opera presentata, datata 1955, si evince a pieno il periodo di fermento e maturazione che Scanavino sta vivendo: un continuo divenire di forme e idee che si rifanno al mondo vegetale ma anche a quello circostante e che al contempo esteriorizzano il tormento e la passione che fanno parte del suo essere artista.