Porcellane della Compagnia delle Indie Meraviglie cinesi per l'Europa

21 DICEMBRE 2022
Asta, 1189
62

TAZZINA, CINA, DINASTIA QING, PERIODO QIANLONG, 1745 CIRCA

Stima
300 / 500

TAZZINA, CINA, DINASTIA QING, PERIODO QIANLONG, 1745 CIRCA

in porcellana monocroma e oro, alt. cm 6,2

 

A SMALL CUP, CHINA, QUING DINASTY, QIANLONG PERIOD, CIRCA 1745

 

La tazzina a campana, con ansa ad anello, poggia su un piede poco rilevato. Il decoro in oro interessa la fascia attorno all’orlo, mentre al centro della composizione, entro un medaglione circolare, si scorge una scena di concerto con quattro figure nello stile di Watteau: sulla sinistra un musicista seduto sotto un albero, dietro di lui un personaggio seduto e una signora con cappellino, al centro una figura femminile stante rivolta all’esterno, sulla destra un paesaggio in seppia e bistro. La scenetta con musicisti in ambito agreste è spesso utilizzata e richiesta da parte della committenza occidentale. Una variante, con una figura femminile subito dietro al musicista, intitolata “la Dance” e dipinta in policromia, si trova su una caffettiera formalmente nella collezione E. Vandekar a Londra.

 

Bibliografia di confronto

F. e N. Hervouët, Yves Bruneau, La Porcelaine des Compagnies des Indes à Décor Occidental, Parigi 1986, p. 185 n. 8.7