ARCHEOLOGIA

29 MARZO 2023
Asta, 1182
24

Pithos

Stima
2.000 / 4.000
Aggiudicazione  Registrazione

Pithos

Ceramica d'impasto rosso

H. 64,3 cm;  diam. all'orlo 35 cm

Produzione etrusca, metà VI secolo a.C.

 

Orlo ingrossato, collo troncoconico, grande corpo ovoidale e fondo piano. La decorazione figurata, posta su di un'ampia fascia rilevata sul punto di massima espansione del vaso, è resa a cilindretto che si sviluppa con una sequenza di animali intervallata da figura umana: una sfinge, un carnivoro, due volatili, una figura umana e due erbivori. La decorazione secondaria del vaso consiste in un motivo rilevato ad onda sulla spalla e in una serie di incisioni verticali sul corpo.