OROLOGI DA POLSO E DA TASCA

1 DICEMBRE 2022
Asta, 1168
448

AUDEMARS PIGUET ROYAL OAK QUANTIEME PERPETUEL REF. 25820SP.OO.0944SP.03 ACCIAIO E PLATINO

Stima
80.000 / 140.000

AUDEMARS PIGUET ROYAL OAK QUANTIEME PERPETUEL REF. 25820SP.OO.0944SP.03 ACCIAIO E PLATINO

cassa in acciaio, fondello serrato con viti con movimento a vista, corona marcata, lunetta in platino con viti in oro bianco, quadrante bianco "Grand Tapisserie", grafica nera, indici applicati sfera del giorno della settimana a ore nove, sfera del giorno del mese a ore tre, sfera dei mesi dell'anno a ore dodici, fasi lunari, movimento a carica automatica cal 2120/2802, bracciale a maglie in acciaio e platino, lungh. interna cm 19, chiusura deployant a scomparsa marcata AP, vetro minerale. Diam. mm 39. Corredato di scatola, controscatola e garanzia.

 

AUDEMARS PIGUET ROYAL OAK QUANTIEME PERPETUEL REF. 25820SP.OO.0944SP.03 STEEL AND PLATINUM WRISTWATCH

 

 

Il calendario perpetuo è una complicazione che Audemars Piguet ha declinato sin dagli anni '10 con la produzione di orologi da tasca stilizzati, esclusivi e con calendario perpetuo, altamente differenziati da quelli realizzati da altri importanti marchi svizzeri.

Con l'aumentare della popolarità degli orologi da polso complicati, nel 1955 Audemars Piguet ha prodotto il primo orologio da polso con calendario perpetuo al mondo con l'indicazione dell'anno bisestile. Il presente orologio è una referenza molto interessante perché rappresenta l’unione di un complicato Royal Oak , dotato di cassa e bracciale

in acciaio inossidabile, con una lunetta liscia in platino che conferisce all'orologio un aspetto e una sensazione diversi rispetto ad altri modelli Royal Oak con classiche lunette in metallo spazzolato.

Anche se a prima vista questo particolare potrebbe sembrare un semplice dettaglio, in realtà questa diversa finitura cambia radicalmente l'aspetto dell'orologio.

Lo splendore della lunetta lucida si lega indissolubilmente agli anelli argentati dei contatori con un risultato finale di grande eleganza sportiva.

 

 

The perpetual calendar is a complication that Audemars Piguet has declined since the '10s with the production of stylized, exclusive and perpetual calendar pocket watches, highly differentiated from those made by other major Swiss brands.

With the increasing popularity of complicated wristwatches, in 1955 Audemars Piguet produced the world’s first perpetual calendar wristwatch with the leap year indication. This watch is a very interesting reference because it represents the union of a complicated Royal Oak , equipped with case and bracelet

stainless steel, with a smooth platinum bezel that gives the watch a different look and feel than other Royal Oak models with classic brushed metal bezels.

Although at first glance this detail might seem like a simple detail, in reality this different finish radically changes the look of the watch.

The brilliance of the polished bezel is indissolubly linked to the silver rings of the counters with a final result of great sporting elegance.